All'aperto e nella natura

Orsi, castori e furfanti: i percorsi a tema più avvincenti della Svizzera

Osservare animali, trovare tesori, risolvere enigmi: dozzine di avvincenti percorsi a tema coprono tutto il territorio svizzero. Abbiamo scelto i dieci migliori.

Testo: Kristina Reiss

Testo: Kristina Reiss

baerenland-arosa-kachel
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
baerenland-arosa-kachel
Caricamento dell’immagine

Sentiero degli orsi, Arosa GR

Sei orsi salvati da pessime condizioni hanno trovato una nuova casa all'Arosa Bärenland (Terra degli orsi). Dall'apposita piattaforma si possono ammirare questi grandi animali. Chi in seguito trova tutti gli orsi sul sentiero dedicato e se li segna (la cartolina da punzonare è disponibile presso Arosa Tourismus o all'Arosa Bärenland) riceverà una sorpresa. 

Tragitto/durata: 2,5 chilometri, ca. 45 minuti.
Prezzi: per il pacchetto Arosa Bärenland (andata e ritorno da Arosa incl. ingresso alla piattaforma panoramica).
Buono a sapersi: c'è anche il minigolf degli orsi e un parco giochi avventura.
Maggiori informazioni

murmeliweg-kachel
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
murmeliweg-kachel
Caricamento dell’immagine

Sentiero della marmotta, Saas-Fee VS

Normalmente sono timide, ma con un po' di fortuna a Saas-Fee mangeranno direttamente dalle tue mani. Le marmotte trascorrono fino a otto mesi in letargo. Per questo motivo, durante la breve estate alpina devono sfruttare ogni occasione per accumulare un chilo di grasso come riserva per l'inverno. Con la funivia sali a Spielboden, dove si trova il nuovo percorso circolare dedicato alle marmotte. Per scovare questi roditori dalla folta pelliccia servono perseveranza e pazienza. Se mettono il muso fuori dalle tane bisogna essere silenziosi e tendere lentamente la mano offrendo noci o carote.

Tragitto/durata: 3,9 chilometri, ca. 1 ora.
Prezzi: per il biglietto Saas-Fee–Spielboden e ritorno.
Buono a sapersi: il sacchetto di noci per le marmotte può essere acquistato all'ufficio turistico e nel ristorante Spielboden.
Maggiori informazioni: saas-fee.ch

bocciatrail-kachel
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
bocciatrail-kachel
Caricamento dell’immagine

Boccia al bosco, Brione TI

Boccia al bosco, o BoBosco in breve, è una pista in legno di castagno per le bocce che serpeggia lungo le acque cristalline del fiume Verzasca (da Brione Verzasca a Lavertezzo). Dodici affascinanti costruzioni – ad esempio carrucole o canali d'acqua – trasportano le bocce. Tra una postazione e l'altra vi sono aree picnic perfette per fare una sosta.

Tragitto/durata: 5,5 chilometri, idealmente calcolare un'intera giornata.
Prezzi: fr. 7.– per le palline più eventuale viaggio in bus.
Buono a sapersi: per bambini dai 7 anni se accompagnati.
Maggiori informazioni: bobosco.ch

langnau-kachel
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
langnau-kachel
Caricamento dell’immagine

Percorso dell'enigma a fumetti, Langnau BE

Hai sempre sognato di fare il detective? Allora parti per l'Emmental! A Langnau deve essere risolto il caso «Il falso emmentaler». Dotati dell'omonimo fumetto (in tedesco) bisogna cercare indizi e decifrare scritte misteriose. Grandi e piccini imparano così anche molte cose su Langnau e la sua tradizione casearia. Il percorso dell'enigma a fumetti inizia e termina alla stazione ferroviaria.

Durata: da 3 a 4 ore (meglio calcolare un'intera giornata).
Prezzi: fr. 20.– per il fumetto (è necessario per risolvere il caso!), disponibile nel centro viaggi BLS alla stazione di Langnau o su erlebnisverlag.ch.
Buono a sapersi: per bambini dai 7 anni circa. Il percorso è accessibile con il passeggino e la sedia a rotelle.
Maggiori informazioni

globi-brunni-kachel
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
globi-brunni-kachel
Caricamento dell’immagine

La caccia al tesoro di Globi, Engelberg OW

Nel territorio tra Ristis e la Brunnihütte si nascondono undici storie scritte da Globi per il suo libro. Tutti i bambini sono invitati a partecipare alla caccia al tesoro. Alla fine c'è in serbo un premio. Con i più piccoli si può scegliere il percorso «La caccia al tesoro di Globi» (agibile con un passeggino fuoristrada) e con i più grandicelli il sentiero «La caccia al tesoro di Globine» (solo a piedi). Il punto di partenza e l'arrivo sono Ristis o la Kräuterhütte.

Tragitto/durata: 3,5 chilometri, 3 ore («La caccia al tesoro di Globi») risp. 4,5 chilometri, 3,5 ore («La caccia al tesoro di Globine»).
Prezzi: fr. 5.– per team di cercatori del tesoro (numero di partecipanti illimitato) più funivia Engelberg-Ristis e ritorno.
Buono a sapersi: la mappa del tesoro e il biglietto su cui annotare la soluzione sono disponibili nello shop, nel ristorante di montagna Ristis e presso la capanna Kräuterhütte.
Maggiori informazioni

schwarzsee-kachel
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
schwarzsee-kachel
Caricamento dell’immagine

Sentiero delle streghe, Schwarzsee FR

Il sentiero delle streghe fa il giro del lago Schwarzsee e permette di immergersi nel magico mondo delle leggende della regione. Presso diverse postazioni c'è molto da scoprire, il lago invita a fare un bagno e il percorso è punteggiato da aree picnic e barbecue.

Tragitto/durata: 4,4 chilometri, ca. 2 ore
Buono a sapersi: percorso adatto ai passeggini
Maggiori informazioni

biberlehrpfad-kachel
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
biberlehrpfad-kachel
Caricamento dell’immagine

Percorso didattico dei castori, Pfyn TG

Il percorso circolare comprendente dieci postazioni costeggia vari territori popolati dai castori lungo il fiume Thur e le sue ramificazioni. Qui il più grande roditore del paese si sente particolarmente a proprio agio.

Tragitto/durata: 4 chilometri, ca. 2 ore
Buono a sapersi: percorso circolare con partenza dalla fermata del bus Pfyn Biberpfad
Maggiori informazioni

st-ursanne-kachel
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
st-ursanne-kachel
Caricamento dell’immagine

Caccia al tesoro in canoa, St-Ursanne JU

Siamo nel Giura o in Amazzonia? Ai sette nascondigli da trovare intorno alla cittadina medievale si arriva solo via fiume, ovvero tramite il Doubs. Una volta dotati di giubbotto salvagente, canoa e manuale (in francese, disponibile presso la Maison du Tourisme) si può partire. Chi risolve tutti gli indovinelli ottiene una ricompensa.

Durata: circa 2 ore.
Prezzi: bambini fino ai 12 anni fr. 12.–/ora, adulti fr. 18.–/ora (incl. giubbotto di salvataggio e regalo).
Buono a sapersi: per bambini dai 4 anni se accompagnati da un adulto.
Maggiori informazioni: myswitzerland.com

 

kastanienweg-murg-kachel
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
kastanienweg-murg-kachel
Caricamento dell’immagine

Sentiero delle castagne, Murg SG

Il più grande castagneto a Nord delle Alpi si trova presso il Walensee: 1850 alberi che diventano alti fino a 30 metri e in parte hanno diverse centinaia di anni. Sul percorso circolare da e per Murg in autunno si possono anche raccogliere le castagne. Il sentiero, che è munito di cartelloni informativi, attraversa una gola e passa da una cascata. A metà strada, un parco giochi con un punto adibito alle grigliate invita a fare una sosta.

Tragitto/durata: 2,5 chilometri, ca. 1,5 ore.
Buono a sapersi: la stagione delle castagne è da metà settembre a metà ottobre.
Maggiori informazioni

 

gais-kachel
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
gais-kachel
Caricamento dell’immagine

Sentiero delle capre, Gais AR

La capra Laura vive tra Alpstein e il lago di Costanza e mostra il suo territorio agli appassionati di escursionismo. «I posti preferiti di Laura» si chiama questo percorso a tema che attraversa paesaggi palustri, prati e boschi romantici intorno al Gäbris, offrendo informazioni sugli usi e costumi locali e sulla regione dell'Appenzello. Presso il ristorante «Ondere Gäbris» si potrà poi incontrare la capra Laura in carne e ossa.

Tragitto/durata: 10 chilometri, ca. 3 ore.
Buono a sapersi: il percorso circolare inizia e termina sulla piazza del paese di Gais.
Maggiori informazioni: appenzellerland.ch

Porta con te un set da picnic per il percorso a tema!

Foto: Arosa Tourismus, Bernhard Knobel, AlfioTommasini, Erlebnisverlag, Brunni-Bahnen Engelberg AG, Pascal Gertschen, Getty Images, Jura Tourisme, Heidiland Tourismus/Thomas Kessler, René Niederer/Urnäsch Switzerland

Altre idee della redazione Famigros

Da non
perdere