Consiglio per il bebè

Bricolage con bambini piccoli: consigli per trascorrere ore creative

Carta, cartone, legno o piume: i bambini piccoli fanno volentieri bricolage, esperimenti e lavoretti manuali. Così facendo possono realizzare le loro idee e creare cose nuove con le loro mani. Non solo è divertente, ma favorisce anche lo sviluppo e la consapevolezza di sé. Sei alla ricerca di semplici consigli per il bricolage? Abbiamo raccolto per te alcune idee.

Informazioni utili

Informazioni utili

L'essenziale in breve

  • I lavori creativi favoriscono le capacità motorie e di concentrazione.
  • Creare qualcosa che rimane migliora la consapevolezza di sé.
  • I bambini piccoli amano i colori e la varietà: metti a disposizione diversi materiali e colori. 
  • Aiuta se necessario: spesso i bambini piccoli hanno bisogno di istruzioni.

Colorare, incollare, modellare, tagliare: i bambini amano fare bricolage. In questo modo hanno la possibilità di lasciar correre la fantasia e di dar libero sfogo alla creatività. Al contempo imparano anche tante cose. Realizzare qualcosa che prima non esisteva e che rimarrà è un'esperienza molto speciale per un bambino piccolo. Gli dà la sensazione di poter dare origine a qualcosa rendendolo più sicuro di sé. Inoltre rappresenta un piccolo passo verso l'indipendenza.

Ogni bambino ha le proprie preferenze: c'è chi ama il bricolage delicato e raffinato e chi invece è interessato ai lavoretti più grezzi. C'è chi preferisce tenere in mano materiali morbidi e chi invece predilige sassolini freddi, pezzi di legno ruvido o fili metallici. Poco importa con cosa desidera fare bricolage il tuo bambino: i lavoretti creativi aiutano a sviluppare le capacità mentali e motorie. Mani, occhi e cervello lavorano insieme creando nuove sinapsi.

Come iniziare con successo l'avventura creativa

Puoi incitare il tuo bambino a fare bricolage, ma non forzarlo. Spesso basta dare alcune istruzioni o parlare di un'idea creativa per stimolare la fantasia. Se desideri fare dei lavoretti con i tuoi bambini, è importante orientarsi sempre ai loro interessi e al loro grado di sviluppo e non a un progetto che ci si è messi in testa di fare. Tieni conto di ciò che entusiasma il tuo bambino e delle cose di cui si occupa volentieri al momento. Questo è il punto di partenza di ogni avventura nel mondo della creatività. 

Un consiglio importante per concludere: tutti i materiali utilizzati devono naturalmente essere privi di sostanze nocive qualora dovesse capitare che il tuo bambino metta in bocca qualcosa. Forbici e altri oggetti appuntiti sono assolutamente vietati per bambini piccoli di due anni.

Le possibilità sono molteplici. Ti presentiamo tre idee creative da realizzare con le nostre istruzioni e con poco lavoro. O forse i nostri spunti sono fonte d'ispirazione per nuove idee.

Idee per ore all'insegna della creatività

Realizziamo una farfalla

Occorrente: Colori a dita (forse addirittura fatti in casa), un cartone sottile e rotoli di carta igienica vuoti.

Istruzioni: Ai bambini piccoli piace immergere le manine nei colori. E con i colori non si può solo dipingere, ma si può creare una farfalla variopinta utilizzando anche un cartone e rotoli di carta igienica. Prima di iniziare consigliamo di coprire l'angolo bricolage con una tovaglia cerata e di mettere al tuo bambino un grembiule da pittura. Così ci vorrà poi meno tempo per rimettere tutto in ordine. Prendi il cartone e ritaglia due semicerchi. Ora il tuo bambino li colora picchiettando, facendo strisce o impronte con le dita. Una volta che il colore sarà asciutto, incolla i semicerchi al rotolo di carta igienica. Adesso non rimane che disegnare un faccino sorridente e incollare le antenne di lana e il lavoretto è bell'e pronto. Invece del cartone, per le ali si può utilizzare anche carta trasparente per far sembrare la farfalla ancora più leggera.

I colori a dita DIY

I colori a dita si possono preparare da sé e sono quindi completamente atossici: basta mischiare quattro cucchiai colmi di farina, 200 ml di acqua e quattro cucchiai di zucchero e portare a ebollizione a fuoco medio rimestando con la frusta finché la massa si sarà addensata. Versare la massa bianca in piccoli contenitori e aggiungere i colori alimentari. Lasciar raffreddare un po' e già il divertimento può avere inizio.

Dai vita agli animaletti e alle figure con castagne

Occorrente: castagne, stuzzicadenti o fiammiferi e un cacciavite

Istruzioni: Andare a passeggiare con i bambini e raccogliere castagne è una delle attività più belle in autunno. Una volta rientrati si può subito iniziare. Sicuramente avrai in casa degli stuzzicadenti o dei fiammiferi. Spezza le punte affinché il tuo bambino non possa farsi male. Pratica quattro fori con un cacciavite sottile formando un rettangolo in una castagna particolarmente grande. Il bambino potrà inserirvi poi i bastoncini e già il capriolo, il cane o il gatto può stare in piedi. Aggiungere poi il collo in legno e la testa e forse anche le corna o le orecchie. Se si realizzano anche un paio di figure dalle sembianze umane, il tuo bambino si divertirà tantissimo a giocare alla fattoria.

Realizzare un sonaglio

Occorrente: Rotoli di carta igienica, sassi, fagioli o piselli, carta, nastro adesivo

Istruzioni: Di nuovo utilizziamo un rotolo di carta igienica vuoto. Hai bisogno anche di sassolini oppure di fagioli o piselli secchi. Chiudi un'apertura del rotolo con della carta. Inserisci i sassolini o i legumi nella parte vuota del rotolo. In seguito chiudi l'altra parte nello stesso modo. Fai attenzione a che il contenuto non possa uscire affinché il tuo bambino non ingerisca nulla. Ora il tuo piccolo può colorare il rotolo. Naturalmente può farlo già prima di riempirlo. Ecco pronto un bel sonaglio da utilizzare per battere il ritmo delle canzoncine dei bambini.

Oggetti di uso quotidiano

Naturalmente un materiale particolare per il bricolage è fantastico e stuzzicante, ma anche gli oggetti di uso quotidiano sono interessanti per i piccoli. I rotoli di carta igienica, i tetrapak o le bottiglie di PET sono perfetti per fare dei lavoretti. Guardati intorno e diventa creativo affinché lo diventi anche il tuo bambino!

Foto: Getty Images

Altre idee della redazione Famigros

Ottimo
consigli