Consiglio per il bebè

Avanti, cominciamo: questi giochi per bebè sono sempre divertenti

Il mondo è pieno di possibilità. Qui trovi idee di giochi divertenti per bebè dai 4 mesi.

Informazioni utili

Parole chiave

Bambino piccolo Giochi

Informazioni utili

Parole chiave

Bambino piccolo Giochi

L'essenziale in breve:

  • Al bambino piace tutto ciò che può afferrare.
  • I giochi per bebè incentrati sul canto trasmettono al bambino una gran gioia.
  • Fa attenzione che non ci siano nelle vicinanze oggetti o giocattoli che potrebbero essere inghiottiti dal bambino!

3 consigli per divertenti giochi per bebè

Gioco cantato con sonaglio

Con la classica filastrocca "giro giro tondo" si può combinare il canto con il movimento. Durante questo gioco musicale tieni per le mani il tuo bambino che ti sta seduto in grembo e improvvisi con lui un girotondo immaginario. Quando arrivi a "... per terra!" lo puoi fare scivolare un po' più in basso tra le tue gambe.

Un nostro consiglio: durante il gioco dovresti fare attenzione che la testolina del piccolo non venga scossa troppo di lato o all'indietro. Se metti nelle mani del tuo bambino un sonaglio, può contribuire anche lui attivamente all'arrangiamento della filastrocca.

Musica e rime sono divertenti!

Anche se il tuo bambino non sa ancora suonare lo xilofono, conviene comunque averne uno in casa, perché la musica e le rime favoriscono già nei primi mesi di vita lo sviluppo del linguaggio.

Una canzoncina divertente è per esempio: "capra capretta che bruchi tra l'erbetta..." oppure "batti batti le manine, fai volar le farfalline...".

Ai bebè piacciono tantissimo le bolle di sapone

Il tuo tesoruccio cerca di afferrare le luccicanti sfere colorate ed è colto da stupore non appena le bolle di sapone si dissolvono nell'aria. Che gioco divertente questa danza di bolle di sapone!

Consiglio: ogni tanto fai atterrare una bolla di sapone sulle gambette del tuo tesoruccio e faglielo notare: «Guarda, una bolla è atterrata sulla tua gamba!» E così hai già nominato una parte del corpo, insegnandola al bambino, che poco a poco la imparerà.

Toccare e giocare per i più piccoli

Foto: Getty Images

Altre idee della redazione Famigros

Ottimo
consigli