Consiglio per il bebè

Gioca con me: idee di giochi per bambini piccoli

All'età di un anno il bambino si sviluppa molto velocemente ed è sempre alla ricerca di un'occupazione e di nuovi oggetti con cui giocare. In questo articolo abbiamo raccolto per te e il tuo piccolo alcune fantastiche idee di giochi e ti riveliamo a che cosa prestare attenzione durante il gioco.

Informazioni utili

Parole chiave

Bambino piccolo

Informazioni utili

Parole chiave

Bambino piccolo

L'essenziale in breve

  • Il giocattolo deve essere adeguato allo stadio di sviluppo del bambino: i bimbi di un anno vogliono percepire ogni cosa con tutti i sensi. Anche con la bocca! Fai quindi attenzione alle sostanze nocive e agli oggetti di piccole dimensioni che il tuo bebè potrebbe inghiottire. 
  • La qualità ha la precedenza sulla quantità: acquista giocattoli sicuri e di ottima qualità che offrano diverse possibilità di gioco. 
  • Fornisci degli stimoli: un bambino di un anno è in grado di dedicarsi per breve tempo a un'attività anche da solo, ma ha sempre bisogno di nuovi impulsi. Ti consigliamo quindi di conservare una parte dei giocattoli in un contenitore, prelevandone di tanto in tanto alcuni per variare le possibilità di gioco.

I bambini imparano giocando. Anche nei più piccoli il gioco favorisce lo sviluppo. Ma solo se i giochi e i giocattoli sono adatti allo stadio di sviluppo in cui si trova il bambino. Di che cosa ha bisogno allora il tuo bebè? I bimbi di un anno vanno alla scoperta del mondo con tutti i sensi. Imparano toccando, muovendosi, ascoltando. Ciò vale anche per il gioco. Dato che oltre alle mani e agli occhi anche la bocca svolge un ruolo essenziale, è importante offrire al bambino solo giocattoli privi di sostanze nocive e rifiniti bene. Fai inoltre attenzione alla grandezza dei giocattoli: oggetti di piccole dimensioni che possono essere inghiottiti non devono trovarsi vicino a un bambino piccolo!

Muoversi, produrre suoni, imitare: giochi adatti all'età

Il tuo bambino sa già distinguere i colori e le forme più semplici. Favorisci lo sviluppo di queste sue capacità! I giocattoli ideali a tale scopo sono i semplici puzzle per bambini piccoli o le tavolette in legno con elementi a incastro. Stimolano non solo le capacità motorie, in particolare la motricità fine compresa la presa a pinza, ma anche la coordinazione occhio-mano.

Pure i giocattoli in legno da trainare e che producono dei suoni muovendosi sono interessanti per i bambini di questa età. I piccoli cominciano ora a imitare il comportamento dei genitori o di altre persone. Da questa loro inclinazione si possono trarre idee per diversi giochi: i bambini si divertono così dando da mangiare a una bambola, suonando lo xilofono o maneggiando un loro piccolo martello. Tutto ciò che provoca suoni o rumori desta comunque l'interesse del piccolo giocatore. 

Non preoccuparti però se il tuo bambino non mostra ancora alcun interesse. Ogni bambino è diverso. Osserva tuo figlio e scoprirai presto che cosa gli fa particolarmente piacere e che cosa cattura la sua attenzione.

Non solo i giocattoli sono adatti per i suoi giochi. A questa età il bambino vuole esplorare il mondo e trova spesso l'ambiente attorno a sé più interessante dei costosi giocattoli. Asseconda questo suo interesse e intraprendi con lui una spedizione alla scoperta degli oggetti di casa. Le seguenti cose si trovano in (quasi) ogni abitazione e sono adatte per un gioco libero con i bambini piccoli.

  • Oggetti da svuotare e riempire: barattoli, scatole e borse
  • Oggetti che producono diversi rumori: pentole, fruste sbattitrici manuali, mestoli, campanello della bicicletta, timer per uova
  • Oggetti da osservare: specchietti portatili, carta glitterata
  • Contenitori in cui immergere le mani: un secchio pieno d'acqua
  • Oggetti per soffiare o da nascondere: piccoli fazzoletti leggeri
  • Materiali per costruire e realizzare composizioni all'aperto: sabbia, foglie, rametti, pietre, conchiglie

10 idee di giochi per genitori e bambini

Dedicati al tuo bambino! Vedrai che sarà felice di giocare con te. E ciò non è solo divertente, ma rafforza il legame affettivo. Ti proponiamo dieci semplici idee di giochi che potrai realizzare a casa senza molto lavoro o materiale. 

  1. Nascondino: nascondi degli oggetti e lascia che il tuo bambino li ritrovi. Oppure falli ricomparire tu come per incanto, cosa che divertirà molto il bambino.
  2. Guardare, ammirare, sfogliare e ascoltare: guarda un libro illustrato insieme al tuo bambino e lascia che sia lui a scegliere il libro che preferisce. 
  3. Scoprire con l'udito l'ambiente circostante: utilizza contenitori come fossero tamburi, crea un piccolo sonaglio oppure imita i versi degli animali. 
  4. I mattoncini sono il perfetto accompagnatore nei primi anni di vita. Permettono di creare sempre nuove costruzioni. Inoltre, si possono utilizzare anche in modi inconsueti: per fare ad esempio rumore o per rovesciarli in giro. 
  5. Musica, canto e danza: i bambini si entusiasmano per la musica fin dalla più tenera età. Canta qualcosa al tuo bambino muovendoti al ritmo della musica oppure tieni un piccolo concerto di suoni differenti in soggiorno. 
  6. Costruzione di gallerie: costruisci con vecchi scatoloni di cartone un percorso da esplorare. Le gallerie, le piccole capanne o gli archi che invitano a gattonare o a nascondersi sono un magnifico passatempo. 
  7. Mille colori: dipingere con i colori a dita o per finestre è divertente. Lascia che il tuo bambino scopra e impari a riconoscere i diversi colori. Sulla carta da pacco le opere d'arte eseguite con i colori a dita trovano tutto lo spazio necessario. 
  8. Impastare e modellare: lascia che il tuo bambino crei delle forme con la plastilina o la pasta di sale. A proposito: i due materiali non si devono per forza acquistare, ma si possono preparare facilmente da sé. 
  9. Che suono ha...? Riempi di diversi materiali delle piccole bottiglie in PET e lascia che il tuo bambino le scuota. Che rumore fa la sabbia? E qual è il suono della pasta o delle lenticchie? Un consiglio fra parentesi: fissa bene il tappo delle bottiglie con del nastro adesivo per evitare il caos in casa. 
  10. Simile con i suoi simili: lascia che il tuo bambino suddivida degli oggetti come le mollette per i panni, la pasta e le pietre separandoli gli uni dagli altri. Mettigli a disposizione tre contenitori, uno per ogni genere di oggetto. Riesce a riempire i contenitori correttamente?

I bambini piccoli non sono ancora in grado di occuparsi a lungo di un'unica cosa. Molti giocattoli costosi sono quindi inappropriati a questa età. Un nuovo oggetto attira velocemente l'attenzione del tuo bambino e il giocattolo che un attimo prima teneva in mano con entusiasmo viene messo da parte. Effettua per tale ragione degli acquisti sostenibili, facendo attenzione al fatto che i giocattoli siano duraturi e fabbricati con materiali adatti ai bambini nonché privi di sostanze nocive.

Proposte di giocattoli che vale la pena acquistare

  • Tutto ciò che si può trascinare, rotolare, spingere, riempire e caricare: giocattoli di questo genere rimangono interessanti a lungo.
  • I puzzle in legno si possono risolvere innumerevoli volte.
  • I mattoncini da costruzione offrono infinite possibilità e rimangono in voga per anni. 
  • Trenino di legno: ogni giorno un altro orario di partenza e arrivo. E il gioco è sempre avvincente.
  • La musica entusiasma i bambini: tamburi e sonagli attirano a lungo l'attenzione dei piccoli.
  • Una palla morbida rende attivi: stimola i bambini al movimento e favorisce così lo sviluppo delle capacità motorie. 

Foto: Getty Images

Altre idee della redazione Famigros

Ottimo
consigli