Compleanno dei bambini

Le migliori idee per una caccia al tesoro alla festa di compleanno dei bambini

Come organizzare un'avvincente caccia al tesoro al compleanno dei bambini? Le migliori idee dalla pianificazione a possibili motti fino alla realizzazione.

È appassionante, è tra i giochi più amati delle feste di compleanno, tiene occupati i bambini per un po' di tempo e per di più li fa muovere all'aria aperta: la caccia al tesoro! Qui di seguito ti spieghiamo come organizzare questo gioco, ti proponiamo delle idee per possibili motti e ti forniamo spunti, link e consigli per la realizzazione.

Informazioni utili

Parole chiave

Compleanno bambini Party

Informazioni utili

Parole chiave

Compleanno bambini Party

Che cos'è una caccia al tesoro?

Prima di passare alla pianificazione della caccia al tesoro e darti fantastiche idee per la realizzazione, vogliamo innanzitutto precisare alcune cose su questo gioco di gruppo outdoor. Spesso il gruppo si suddivide: un team inizia con una mezz'ora di anticipo e lascia delle tracce in una zona precedentemente definita partendo da un determinato punto fino a un determinato traguardo. Il percorso viene segnalato con pezzetti di carta o segatura e, come da tradizione, prevede anche strade sbagliate e senza via d'uscita. Il compito dell'altro team consiste nell'arrivare possibilmente in fretta al traguardo seguendo le segnalazioni. A differenza della caccia al tesoro classica, al traguardo non vi è un tesoro.

Anziché da uno dei due team, le tracce possono anche essere messe da un responsabile del gioco. Alla festa di compleanno spetta a te questo compito e l'intero gruppo di bambini si avventura lungo il percorso che conduce al traguardo. Per rendere la caccia al tesoro ancora più interessante, puoi integrare lungo il percorso diverse postazioni con indovinelli. Il numero di postazioni, la lunghezza del percorso e la difficoltà degli indovinelli devono essere adeguati all'età dei bambini. Per bambini di sette anni bastano cinque postazioni e la caccia al tesoro non dovrebbe durare più di mezz'ora. Per bambini di dodici anni, invece, le postazioni possono anche essere dieci per una durata complessiva di un'ora o più.

Pianificazione della caccia al tesoro

Innanzitutto devi riflettere in quale luogo si svolgerà la caccia al tesoro. Non appena avrai scelto la zona adatta (il bosco vicino a casa, il paese o casa tua), puoi iniziare a pianificare il percorso. Il punto di partenza è ovviamente la casa del festeggiato o della festeggiata. Il traguardo può essere l'entrata allo zoo o alla piscina oppure un altro posto in cui continuerà la festa. Un possibile traguardo è anche il tavolo da pranzo a casa o un'area picnic dove si mangerà la torta. Mentre pianifichi il percorso dovresti pensare anche alle singole postazioni e a quanto distano l'una dall'altra. La cosa migliore è percorrere a piedi l'itinerario e controllare quali punti si prestano per una pausa e per deporre i foglietti.

Poi è la volta di escogitare e scrivere indovinelli e compiti per i bambini. Puoi fare dei puzzle di parole, dei rebus, degli indovinelli, delle domande generali oppure dei messaggi cifrati per proseguire il percorso. Puoi anche trarre spunto dalla zona in cui si svolgerà la caccia al tesoro e porre domande sul luogo in cui deponi l'indovinello. Invita i bambini ad osservare bene e a cercare delle particolarità, per esempio un albero con foglie a forma di cuore (tiglio) o dei sassi che sembrano animali addormentati. Anche i compiti e le attività possono ispirarsi al luogo. Vicino a uno stagno, per esempio, bisognerà saltare come una rana. Nel bosco si dovranno invece raccogliere rami, sassi e muschio per creare il volto di uno spirito del bosco. Puoi pianificare il percorso anche in modo tale che conduca in un parco giochi dove i bambini potranno scatenarsi liberamente. La cosa migliore è alternare fra indovinelli, compiti e attività affinché i bambini possano scervellarsi, essere creativi e muoversi. Una piccola ricompensa di tanto in tanto sotto forma di snack è sicuramente molto gradita.

Ancora una parola sulle tracce. Come già detto, è possibile distribuire per terra pezzetti di carta o segatura. Per i più grandicelli puoi lasciare le tracce sotto forma di frecce create con rametti (nel bosco o in un parco) o con i gessi (in paese o in città). In alternativa si può creare una cartina della zona e disegnarvi il percorso con le singole postazioni. Questa cartina può fungere anche da foglio di gioco su cui i bambini devono scrivere le risposte e le soluzioni.

Snack popolari alle feste di compleanno dei bambini

7 idee di cacce al tesoro

1. Caccia al tesoro a casa

La caccia al tesoro in o intorno a casa è particolarmente adatta per i bambini piccoli perché puoi tenerli sempre sott'occhio o perlomeno sentirli. In caso di brutto tempo il divertimento è assicurato anche tra le quattro mura di casa. Poiché il percorso si snoda in un ambiente ben conosciuto (in ogni caso al festeggiato o alla festeggiata), è importante cercare i nascondigli con astuzia e inventare indovinelli piuttosto difficili. Vi possono anche essere più postazioni e i compiti possono richiedere più tempo poiché la distanza fra una postazione e l'altra è molto più corta rispetto a una caccia al tesoro all'aperto.

2. Caccia al tesoro nella natura

Se il tempo è dalla tua parte e nelle vicinanze c'è un bosco, consigliamo una caccia al tesoro nel bosco. Oltre all'aria fresca, il bosco offre tanto materiale da usare per i vari compiti. Per esempio, puoi chiedere ai bambini di raccogliere foglie e/o frutti (pigne, noci, ghiande ecc.) di diverse piante, trovare un oggetto appuntito e uno tondo oppure copiare su un foglio la corteccia di diversi alberi utilizzando una matita. Anche un grande parco è ideale per una caccia al tesoro. Possibili domande sono per esempio: «Quanti alberi ci sono nel parco?» oppure «Contate tutte le panchine e dividete il numero per la quantità di fontane nel parco!»

3. Caccia al tesoro in città

Nessun bosco o parco nelle vicinanze? Non c’è problema! Una caccia al tesoro in paese o in una città è altrettanto divertente, ma i bambini devono essere già un po' più grandicelli nonché in grado di far attenzione al traffico anche nell'entusiasmo del gioco. Tra le case si trova meno materiale che nel bosco; puoi quindi escogitare indicazioni che con parole cifrate portano da una postazione all'altra. Per esempio: «Seguite la strada che porta il nome di un uccellino (via della cinciallegra) fino alla casa il cui numero civico diviso per tre dà sette (numero civico 21) e da lì proseguite fino alla casa in cui non abita nessuno (chiesa).»

4. Caccia al tesoro tematica

I bambini di ogni età amano le cacce al tesoro a tema. Fra i bambini piccoli il motto «Favola» è molto amato. Ad ogni postazione puoi fare degli indovinelli su diverse favole oppure raccontare una favola suddividendola alle varie postazioni. Con piccoli accessori e grazie alla fantasia dei bambini, la caccia al tesoro diventa un'avventura nel bosco incantato in cui elfi, gnomi e re draghi devono trovare la strada che conduce al castello. Lì i piccoli ospiti troveranno una torta di compleanno da favola.

5. Caccia al tesoro tema «Animali»

Che si svolga dentro o fuori, una caccia al tesoro con il tema «Animali» ha sempre successo. Prima di iniziare realizza insieme ai bambini un accessorio relativo al loro animale preferito (orecchie di gatto, ali di farfalla) oppure truccali in base all'animale che amano di più. Le domande delle singole postazioni ruotano attorno alle particolari caratteristiche degli animali e ad attendere i bambini al traguardo c'è una visita al parco degli animali o allo zoo con animali da accarezzare.  Eventualmente puoi organizzare la caccia al tesoro nello zoo stesso e porre domande sugli animali che vivono lì.

6. Caccia al tesoro per piccoli/e detective

In una caccia al tesoro con  il motto «Detective» bisogna risolvere un caso. Inventa una storia la cui soluzione ricompensa direttamente i bambini. La storia potrebbe trattare la scomparsa della torta di compleanno. I bambini devono trovare una parola chiave ad ogni postazione. Le lettere iniziali di ogni parola messe in fila – o da riordinare a seconda dell'età dei bambini – forniscono un indizio sul luogo in cui si trova la torta.

7. Caccia al tesoro misteriosa

Scervellarsi doppiamente in una caccia al tesoro è possibile scrivendo tutte le domande in un codice segreto. Così facendo i bambini non solo dovranno trovare la risposta alla domanda e scriverla usando il codice segreto, ma dovranno dapprima decifrare la domanda! Un codice segreto semplice consiste nel sostituire la prima lettera con l'ultima (la A diventa la Z e viceversa), la seconda con la penultima (la B diventa la V e viceversa) e così via.

Foxtrails

Foxtrail avvincenti per tutta la famiglia ad Aarau, Berna, Basilea, Zurigo, San Gallo, Lugano e in molte altre città e regioni della Svizzera.

Ulteriori consigli

Una caccia al tesoro ben organizzata non conduce solo a un fantastico traguardo, ma ha anche un inizio promettente. Insieme al tuo bambino puoi creare gli inviti alla festa di compleanno che annunciano già il gioco. Scrivete l'invito utilizzando in parte un codice segreto oppure decorandolo in base al motto scelto (con animali, personaggi delle favole ecc.).

A seconda della difficoltà della caccia al tesoro può essere utile coinvolgere degli aiutanti, per esempio sorelle o fratelli più grandi o bambini del vicinato che potranno accompagnare i bambini e aiutarli lungo il percorso dando loro consigli.

Un'appassionante caccia al tesoro fa venire fame e sete! Metti a disposizione da mangiare e da bere: puoi lasciare dei piccoli snack (frutta, noci, bevande ecc.) presso una postazione a metà percorso oppure darli all'aiutante che accompagna i bambini. Oppure il/la festeggiato/a sia può essere responsabile degli snack. Per la grande fame dopo l'avventura c'è ad attendere la torta di compleanno.

Foto: GettyImages

Altre idee della redazione Famigros

Da non
perdere