Consiglio per il bebè

In ogni bambino si cela un piccolo artista: così favorisci la creatività del tuo bambino

Tutti i bambini hanno una vena creativa. A volte però la creatività infantile deve essere prima stimolata con la giusta ispirazione. Qui ti spieghiamo come i genitori possono favorire le capacità creative del loro bambino.

Informazioni utili

Informazioni utili

L'essenziale in breve

  • Ogni bambino è creativo. Lo sviluppo di tale capacità dipende tra l'altro dall'ambiente circostante.
  • Il riconoscimento da parte dei genitori stimola la creatività, mentre la paura inibisce le idee creative.
  • i bambini hanno bisogno di spazio per il loro sviluppo creativo e per nuove idee.
  • Un modo di vivere non convenzionale favorisce la creatività del bambino.

Ogni individuo è creativo a modo suo e lo è inoltre fin da piccolo. Non ci credi? Allora prova a domandarti: in quale casa le pareti non sono state almeno una volta ricoperte di segni colorati a testimonianza della presenza di un bambino piccolo che desiderava dare sfogo alla propria creatività? Per essere creativi i bambini non devono produrre grandi opere d'arte che destino l'ammirazione degli adulti. Ciò che conta davvero è il loro particolare modo di esprimersi.

Imparare ad aver fiducia nelle proprie capacità

Dai al tuo bambino un foglio di carta e alcune matite colorate e lascia che disegni. All'inizio traccerà forse solo alcuni segni, dopo compariranno dei cerchi e poi, all'improvviso, i genitori potranno ammirare un magnifico disegno di una casa con accanto un albero. Il tutto coloratissimo e sghembo. Ma proprio per questo magnifico, perché unico. I bambini si divertono a svolgere attività creative e ad esprimere se stessi. Favorisci tale loro inclinazione: lascia che il tuo bambino sperimenti con diversi materiali, colori, cartoni, plastilina o lana. Ancora più importante è tuttavia lodare il tuo bambino per ciò che ha creato.

Ogni riconoscimento ricevuto dalla mamma o dal papà accrescerà ulteriormente la motivazione dei piccoli nello sperimentare qualcosa di nuovo, realizzare le loro idee e mostrare le loro potenzialità. Ciò favorisce la fiducia e i bambini imparano a credere nelle proprie capacità. Il poter confidare che quanto si è creato non verrà deriso, ma ha il diritto di essere proprio così com'è, ha una grande importanza nello sviluppo creativo del bambino. Chi ha fiducia osa dare libero sfogo alla propria creatività.

Lasciare libero spazio a idee nuove e diverse

La paura di non soddisfare un'aspettativa e di fallire inibisce invece la creatività. Il tuo bambino desidera sperimentare qualcosa di nuovo che non comporta alcun rischio per la sua salute? Permettigli di farlo! Non imparerà solo qualcosa di nuovo. I suoi esperimenti saranno anche un potente catalizzatore per la sua creatività e per il coraggio di realizzare le proprie idee. Il bambino non può realizzare la sua idea così come vorrebbe? Mostragli nuove possibilità. «Non importa! Ti mostriamo noi come forse sarebbe meglio fare.» Ma lascia al bambino lo spazio necessario per fare le proprie esperienze e imparare.

I genitori non dovrebbero mai far prevalere le loro idee, ma considerare che in determinate circostanze si potrebbe realizzare qualcosa anche in modo differente da come immaginano loro. Lasciando così al bambino lo spazio necessario e importante per sperimentare e scoprire la propria creatività, gli si permette di acquisire fiducia in se stesso e coscienza di sé.

Stimolare la creatività con tutti i sensi

I genitori hanno quindi un ruolo centrale nello sviluppo della creatività del proprio bambino. Un modo di vivere non del tutto convenzionale o delle vedute insolite dei genitori favoriscono anche l'originalità delle idee del bambino che sono a loro volta alla base dei processi creativi. Il bambino impara infatti che non si deve fare per forza tutto quello che fanno anche gli altri. E che non è poi tutto così come sembra.

I genitori non devono però diventare delle persone originali e stravaganti. Anche nella normale vita di ogni giorno non mancano le occasioni in cui è possibile favorire la creatività del proprio bambino. La creatività può essere sviluppata anche quando si cucina o si preparano dolci insieme, provando diverse spezie o sperimentando l'utilizzo di nuovi ingredienti. La mente del bambino deve essere stimolata, affinché il piccolo possa pensare in modo più creativo: forniscigli quindi colori, suoni, forme e materiali differenti e in nuove combinazioni e la fantasia del tuo piccolo fiorirà all'improvviso.

Bambini creativi: il mio bambino ha forse delle doti particolari?

Il tuo bambino ha continuamente nuove idee e crea delle ammirevoli opere d'arte? Potrebbe essere particolarmente dotato. Ufficialmente i bambini vengono considerati particolarmente dotati se in un apposito test mostrano di possedere un quoziente intellettivo di almeno 130 punti. Per sapere però esattamente se il bambino dispone davvero di doti fuori del comune ci vuole in genere del tempo. Anche altri fattori sono infatti determinanti. Di solito si riconosce molto presto se un bambino potrebbe essere particolarmente dotato. Addirittura le difficoltà a scuola, se ad esempio il bambino si annoia, perché ciò che deve imparare è troppo facile per lui, o i conflitti con gli altri potrebbero essere degli indicatori di doti particolari. Spesso però i genitori e addirittura gli insegnanti non interpretano correttamente tali segnali. Una cosa comunque è chiara: il bambino è diverso dagli altri e spesso in un modo difficile da definire.

Dei possibili indizi di doti particolari del bambino sono:

  • la veloce comprensione
  • l'enorme voglia di sapere
  • la grande curiosità
  • il forte interesse per temi non tipici per i bambini
  • l'indipendenza particolarmente accentuata
  • un lessico più ampio di quello che ci si aspetterebbe per la sua età

Come si può stimolare l'interesse dei bambini per la musica?

A dire il vero, tutti i bambini amano la musica. Cantare e ballare sono caratteristici dell'infanzia. Anche queste sono attività che permettono di esprimere la propria creatività. Se un bambino si esprime volentieri musicalmente, canticchia continuamente delle canzoni, tamburella su qualsiasi strumento o ne pizzica le corde anche cantando, allora vale la pena sostenere e favorire il suo sviluppo musicale. Delle buone basi sono fornite dalle scuole di musica locali che offrono corsi di gruppo, ad esempio di educazione musicale precoce, o anche lezioni di musica individuali. Spesso è possibile partecipare a lezioni di prova, così che non è necessario impegnarsi subito per un determinato corso. Si possono inoltre prendere in prestito gli strumenti musicali. In questo modo il bambino può anzitutto scoprire ciò che fa per lui. - I genitori possono favorire l'interesse per la musica dei loro bambini...

  • cantando spesso insieme al bambino
  • andando a sentire dei concerti o partecipando con il bambino ad altre manifestazioni di carattere musicale
  • ascoltando a casa musica di diverso genere
  • permettendo al bambino di cantare in un coro
  • mettendo a disposizione del bambino degli strumenti musicali da provare

I giochi di ruolo stimolano la fantasia dei bambini

Foto: Getty Images

Più idee per la gioia del tuo bimbo

Da non
perdere