Alimentazione

Cucinare vegano per la famiglia

Cominciare ed essere aperti a nuovi gusti: i nostri consigli dell'esperta ti aiutano a scoprire la cucina vegana.

Alcuni lo fanno per amore degli animali, altri per rispettare l'ambiente: sempre più persone rinunciano regolarmente a prodotti animali e preparano ad esempio come variazione le lasagne con il macinato vegano. Ma come si sostituisce l'uovo nella crostata? E quali ricette in generale sono più adatte per chi si accosta per la prima volta alla cucina vegana? Lo abbiamo chiesto alla food blogger Verena Frei, che ha appena pubblicato un libro di cucina con ricette vegane per tutti i giorni e per tutta la famiglia.

Consigli per famiglie: cucinare vegano per i bambini

Da cinque anni Verena Frei si nutre coerentemente in modo vegano. La sua famiglia partecipa senza lamentarsi?

Quando mangiano fuori ordinano quello che preferiscono, a volte anche qualcosa di non vegano. A casa invece si alimentano in modo vegano al 99%, perché io cucino vegano, loro trovano buono il mio cibo e non hanno bisogno di altro.

Ma comunque non al 100%. Cosa mangiate che non sia vegano?

Formaggio di tanto in tanto, perché non hanno ancora trovato l'alternativa giusta, anche se devo dire che i prodotti sostitutivi sono sempre migliori. Io vi rinuncio in modo consapevole: per me va bene vivere anche senza formaggio.

I bambini sono stati subito entusiasti dei suoi manicaretti vegetariani?

Non tutto è piaciuto loro subito. Con un tale cambiamento non bisogna avere l'aspettativa che ogni ricetta risulti identica nella variante vegana. Forse si scopre però un nuovo aroma più delicato. E consumiamo perfino una varietà molto più ampia di alimenti.

Quando si comincia a cucinare vegano di tanto in tanto, sembra tutto complicatissimo. Da dove conviene cominciare?

La cosa più semplice è iniziare con una ricetta di cui si è sicuri e sostituendo semplicemente ad esempio la panna con la panna vegetale o la carne macinata con il macinato vegano. Non si deve dimenticare che moltissime ricette sono già quasi vegane e possono essere modificate con poco sforzo.

Ci può fare un esempio?

I rösti per esempio. Si usa semplicemente un'alternativa vegana al burro; quella nuova della Migros è tra l'altro assolutamente fantastica. Et voilà un delizioso rösti vegano.

Un'ulteriore sfida sono le uova. Con cosa si possono sostituire?

A seconda della ricetta si può lavorare con semi di lino o semi di chia. Anche la mousse di mela e perfino l'acqua minerale funzionano benissimo come sostituti delle uova. E chi vuole prepararsi delle "uova strapazzate" vegane può ricorrere a tofu e tofu seta.

Nella vita di tutti i giorni qualche volta bisogna sbrigarsi. Quale prodotto convenience mette allora a tavola?

Le «Sea Style Sticks» di V-Love. Li posso raccomandare a tutti coloro che vorrebbero far mangiare ogni tanto qualcosa di vegano ai propri figli, perché con questo prodotto nessuno noterà la differenza dai normali bastoncini di pesce.

Verena Frei
Caricamento dell’immagine

Verena Frei

È una blogger che si occupa di cibo, viaggi e lifestyle e nel suo blog presenta la sua passione per una sana alimentazione vegana. Vive vicino a Zurigo con il marito e due figlie gemelle.

Libro consigliato: nel libro di cucina "Taste of Life – Das vegane Familienkochbuch" (in tedesco) Verena Frei ha raccolto 90 delle ricette preferite dalla sua famiglia. Inoltre, il libro offre informazioni generali sulle fonti di ferro, proteine e calcio vegane, una pianificazione settimanale, consigli per gli acquisti, una piramide del cibo vegana nonché simpatiche ricette e consigli per feste e compleanni dei bambini.

Alimentazione vegana: ecco a cosa prestare attenzione

Come ogni tipo di alimentazione, anche quella vegana deve essere il più possibile variata e prevedere, oltre a verdura e frutta, anche tanti legumi, semi e noci. A chi si nutre in modo strettamente vegano si raccomanda di verificare annualmente i valori del sangue e di assumere un integratore di vitamina B12 (maggiori informazioni sulla vitamina B12 sono disponibili qui). La Società Svizzera di Nutrizione sconsiglia un'alimentazione puramente vegana a bambini e donne incinte o in allattamento. Chi desidera comunque seguire un'alimentazione vegana dovrebbe farsi assistere da una persona specializzata. 

I prodotti vegani preferiti dal team Famigros

"La crema fresca alle erbe aromatiche non può mai mancare nel mio frigorifero. Io e mio figlio la amiamo sul pane ma io la uso qualche volta anche per una veloce e cremosa salsa per la pasta: basta scaldare la crema fresca insieme a un po' di latte di avena, a seconda delle preferenze aggiungere anche barbabietole cotte tagliate a cubetti, insaporire ed ecco fatto!" 

Jeanette, Social Media

"I nostri babyccino, chai latte e cappuccino contengono solo latte d'avena Barista di V-Love: è molto facile da montare per ottenere una deliziosa schiuma e ha un gusto leggermente dolce. Ciò che preferisco: il drink Barista non è disponibile solo nella versione da un litro ma anche in quella da mezzo litro. Questo è molto pratico perché non prepariamo un babyccino ogni giorno!» 

Nuria, redazione Famigros

"Devo ammettere che il nostro menu preferito non è molto originale. Una volta alla settimana da noi si mangiano, come un vero cliché, gli hamburger. Io come vegetariana ho fatto un salto di gioia quando un paio di mesi fa ho scoperto alla Migros il Plant-Based Burger di V-Love. E sono rimasta ancora più estasiata poco tempo dopo, quando mi sono resa conto che né i miei due giovani amanti della carne né mio marito si sono spaventati quando ho proposto l'hamburger a base vegetale non solo per me ma per tutta la famiglia. È piaciuto a tutti senza distinzioni. Da allora a casa nostra c'è un giorno senza carne in più a settimana".

Corina, Digital Brands

Ricette vegane di Migusto

Fotos: Getty Images

Altre idee della redazione Famigros

Da non
perdere