Gravidanza

Preparare la valigia

Informazioni utili

Non riuscire ad arrivare in tempo all’ospedale è assai raro, ma è comunque preferibile aver pronta la valigia quando si presentano le prime contrazioni.

Circa tre settimane prima della data prevista del parto dovresti cominciare a preparare la valigia per l’ospedale con tutto l’occorrente per la degenza. Eviterai così corse frenetiche quando verrà il momento fatidico.

Ecco cosa mettere in valigia.

  • nécessaire da toilette
  • maglietta comoda a maniche lunghe
  • calze pesanti, pantofole
  • ev. musica (CD, iPod)
  • apparecchio fotografico
  • caramelle, gomma da masticare, zucchero d’uva
  • magliette comode
  • pantaloni training comodi
  • slip e reggiseni per l’allattamento
  • calze calde
  • pantofole comode
  • pigiama, camicia da notte, ev. vestaglia
  • prodotti per l’igiene personale, pomata per le labbra
  • cellulare e caricatore
  • indirizzi e numeri di telefono
  • letture
  • body
  • tutine
  • cuffietta
  • collant
  • calzini o babbucce
  • giacchino
  • abiti comodi per la neomamma
  • marsupio, carrozzina o seggiolino per l’automobile
  • tessera del gruppo sanguigno
  • certificato della cassa malati (se non già inoltrato)
  • libretto di famiglia o riconoscimento di paternità
  • certificato di domicilio, permesso di domicilio del comune
  • per gli stranieri: passaporto e libretto per stranieri (anche del partner/padre)

Foto: iStock

Più idee per la gioia del tuo bimbo

Cucù