Cura del bebè

Sederino arrossato: cosa fare?

Informazioni utili

Non c’è nulla di più dolce di un bebè nel suo pannolino. Ma questa copertura ermetica, accoppiata a un clima permanentemente umido, in molti bebè causa prima o poi un sederino arrossato. Tuttavia esistono rimedi casalinghi di comprovata efficacia contro la dermatite da pannolino.

Soprattutto durante i primi mesi i bebè soffrono spesso della cosiddetta dermatite da pannolino. Un sederino irritato può fare parecchio male a un esserino così piccolo. La pelle è gonfia e rossa, spesso compaiono anche piccole bolle, pustole o addirittura piccole ferite aperte che sanguinano. Quando mamma e papà cambiano il pannolino in queste circostanze, quasi non osano pulire bene il sederino del bebè, perché fa male solo a guardarlo.

I nostri consigli per la cura dei bebè

Cambiare il pannolino: quanto spesso?

Questo è proprio uno dei motivi per cui vale la pena cambiare regolarmente il pannolino, soprattutto nelle prime settimane e nei primi mesi. Per i neonati questo significa circa ogni quattro ore. Non ha importanza se viene fatto prima o dopo l’allattamento, o tra una poppata e l’altra, quello che conta è che sia il momento giusto per te e il tuo bebè. A seconda della digestione del bebè, la frequenza del cambio del pannolino può cambiare con il tempo. Assicurati di cambiare rapidamente il pannolino ogni volta che il bebè va di corpo.

Prodotti trattanti e pannolini: quali?

Può anche succedere che un bebè abbia una reazione a determinati tipi di pannolino. Prova due o tre marche per scoprire qual è la migliore per il tuo bebè. Quello che conta è che i pannolini siano della grandezza adatta. Se sono troppo grandi o troppo piccoli possono limitare la sua libertà di movimento. Una reazione allergica può essere dovuta anche all’uso di salviettine umide o oleose. In questo caso conviene pulire il sederino del bambino solo con acqua tiepida per un po’ di tempo, e ricordarsi di asciugare bene. Inoltre, utilizza creme, pomate e talco con parsimonia.

Sederino arrossato: cosa fare?

A molti bebè viene la diarrea durante la dentizione. Le feci acidule irritano particolarmente la pelle. Anche se cambi spesso il pannolino il sedere si può irritare. Applica un po’ di crema per guarire le ferite sui punti arrossati. E non dimenticare di lasciar sgambettare il tuo bambino regolarmente senza pannolino. L’aria fresca fa bene alla pelle e previene la dermatite da pannolino. Inoltre spesso i bebè si sentono particolarmente a proprio agio quando sono nudi.

Sicurezza durante il cambio del pannolino

Più il tuo bebè diventa grande, più si muove. Non perderlo mai di vista quando è sul fasciatoio. Le cadute dal fasciatoio sono tra gli incidenti più frequenti durante il primo anno di vita. Avere ripiani vicino al fasciatoio su cui appoggiare i vestiti e gli articoli igienici è molto comodo, ma non dovrebbero essere raggiungibili dal bambino.

Foto: Getty images

Più idee per la gioia del tuo bimbo

Cucù