Cura dei bebè

Massaggio dolce, grande effetto: relax puro per il bebè

Informazioni utili

Di solito i neonati amano essere massaggiati dolcemente. Il massaggio trasmette al bambino una sensazione di fiducia, può lenire i crampi di pancia e aiutare il piccolo a prendere sonno.

Poiché al bebè piace essere accarezzato, è importante dedicare molto tempo alle coccole, che gli trasmettono direttamente l’affetto dei genitori e gli insegnano cos’è la fiducia. Le carezze in diversi modi stimolano inoltre la circolazione sanguigna e la formazione delle ramificazioni nervose.

I nostri consigli per i massaggi

Rituale benefico

Il massaggio regolare del bebè può diventare un rituale benefico. A tale scopo bisogna iniziare poco dopo la nascita, con massaggi di circa cinque minuti una o due volte al giorno. Dopo sei settimane il massaggio può essere prolungato fino a 10 o 20 minuti.

Consigli per un massaggio delicato

  1. Accarezzare delicatamente la pelle del bebè con movimenti circolari.
  2. Massaggiare il bambino con la punta delle dita o anche solo con il pollice.
  3. La cosa migliore è cominciare dalla posizione supina per permettere il contatto visivo con il bebè.
  4. Più avanti è possibile girare il bambino sulla pancia per massaggiarlo sulla schiena.

Il massaggio dolce tranquillizza il bebè, perché rilassa i muscoli del corpo. In certi casi il massaggio riesce a calmare il mal di pancia e a far addormentare più facilmente il bambino. Parlando dolcemente al piccolo mentre viene massaggiato può aiutarlo a rilassarsi meglio.

A cosa bisogna fare attenzione quando si massaggia il bebè

  1. La temperatura del locale deve essere gradevole, altrimenti il bambino prende freddo.
  2. Appoggiare il bebè su un asciugamano caldo o una pelle di pecora.
  3. Strofinare insieme le mani per evitare che siano troppo fredde per il bebè e riscaldare anche l’olio per il massaggio.
  4. Per massaggiare il neonato sono perfetti gli oli per bebè testati contro le allergie o gli oli puri di mandorle, avocado o jojoba.
  5. È bene non massaggiare il bebè quando è malato o è appena stato vaccinato.
  6. Il massaggio deve essere effettuato dolcemente esercitando solo una leggera pressione con la punta delle dita o il pollice.

Al bambino piace?

Non tutti i bambini amano essere massaggiati, perciò è meglio non farlo se il bebè non lo gradisce. Inoltre è facile accorgersi quale tipo di massaggio preferisce. Se ci sono parti del corpo in cui il bambino preferisce essere accarezzato, è bene adeguare il massaggio ai suoi gusti.

Libri e corsi

Sul mercato sono disponibili molti libri sul massaggio del bebè. Anche i corsi possono essere utili per imparare nuove tecniche di massaggio.

Foto: Getty Images

Più idee per la gioia del tuo bimbo

Cucù