Alimentazione del bebè

Il gusto di sgranocchiare: snack per bebé e deliziosi spuntini per bambini piccoli

Se nelle gite più lunghe o al parco a giocare capita di non avere con sé della frutta fresca, degli snack da sgranocchiare come biscotti, flip e barrette consentono di variare un po'. Ti diamo qualche consiglio pratico su cosa considerare acquistando degli snack e su quali sono gli spuntini giusti per le diverse occasioni.

Molti genitori non escono di casa senza portarsi qualcosina da far sgranocchiare fuori ai bimbi. Nelle escursioni più lunghe e nelle attese i bambini piccoli fanno infatti presto a diventare impazienti e a cominciare coi piagnucolii. I piccoli snack da sgranocchiare sono ideali come spuntini, portano un po' di varietà nel regime alimentare e aiutano i piccoli ad acquisire, sgranocchiando, la coordinazione oculo-manuale in modo giocoso. 

Comprare o fare da sé gli spuntini per i bambini

Sta a te decidere se comprare o fare con le tue mani gli spuntini. Anch'essi, come le pappe per bebè, si possono preparare prima. Se possibile, utilizza per la preparazione prodotti bio stagionali. Comincia con delle ricette semplici e identifica quali frutti e quali cereali piacciono di più al tuo bambino. Qualche volta però a noi mamme e papà manca il tempo di preparare, oltre alla pappa di verdure e al biberon, anche uno spuntino fresco. E allora fa sempre molto comodo poter ricorrere per la merenda a spuntini comprati già pronti. E dato che l'offerta di spuntini pronti è ormai divenuta gigantesca, che si tratti di biscotti, flip o barrette, ti forniamo una panoramica per orientarti in questa giungla di "sgranocchierie".

Quando iniziare con gli spuntini per bebè

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Vari snack come flip e puff per bebè sono pensati per bimbi già a partire dai sei mesi. In linea di massima si può cominciare con gli snack dopo l'inizio dello svezzamento, cioè quando nell'alimentazione del bebè si introducono le prime pappe o i primi cibi e sono spuntati i primi dentini. Al principio sono soprattutto adatti gli snack morbidi, fatti appositamente per non poter andare di traverso. Solo quando ci sono già i primi dentini e i bambini hanno acquisito un po di pratica con la masticazione si possono offrire loro biscotti, cialde e barrette di cereali.

Flip, puff e biscottini solubili

Nella primissima fase, quando si incomincia lo svezzamento, flip o puff leggeri a base di mais sono molto adatti a bebè e bambini piccoli. Hanno il vantaggio di sciogliersi molto rapidamente in bocca a contatto con la saliva o con l'acqua. Così il tuo bambino può masticare senza pericoli e imparare a inghiottire prendendo confidenza con gli alimenti solidi. Scegli di preferenza puff di cereali senza additivi, sale e zuccheri e punta su prodotti fatti appositamente per i bebè. Flip e puff possono però diventare una faccenda piuttosto appiccicosa e impastrocchiata. Per rimediare agli impastrocchiamenti delle mani quando sei fuori casa, ti consigliamo di portare sempre con te delle salviettine umide.

Nel caricamento dei prodotti si è verificato un errore.

Gallette di riso

Per produrre le gallette di riso si surriscaldano a vapore e sotto pressione i chicchi di riso, facendo così evaporare l'acqua in essi contenuta. In questo processo il cosiddetto riso soffiato si gonfia e gli amidi si gelatinizzano. A causa della presenza naturale di arsenico nel riso, si deve prestare molta attenzione a variare il menu dei bambini e a non dare loro troppo riso. Le gallette di riso una o due volte alla settimana non destano alcuna preoccupazione. Con i bambini che tendono alla stipsi è bene fare a meno dei prodotti a base di riso. 

Nel caricamento dei prodotti si è verificato un errore.

Frutta e barrette di cereali

I bimbi un po' più grandicelli che già camminano, corrono, si scatenano e insomma si muovono parecchio, hanno fame anche tra un pasto e l'altro e desiderano spesso fare uno spuntino. Soprattutto quando si è fuori, sono particolarmente adatte frutta e barrette di cereali, pratiche da tenere sempre con sé nella borsa o nello zaino come piccole merende. Acquista barrette specificamente contrassegnate come alimento per bambini, quali per es. le barrette mela-lampone Mibébé: sono più morbide di quelle per adulti e quindi più facili da mordere e masticare. 

Nel caricamento dei prodotti si è verificato un errore.

Noci e frutta secca e snack di verdura

Noci e frutta secca o verdure croccanti, come per es. gli spicchi di mela croccanti Mibébé, sono gustose alternative alla cioccolata e ai dolciumi. Con le noci e la frutta secca ci vuole però molta prudenza proprio con i bambini piccoli. A causa delle loro dimensioni possono infatti andare facilmente di traverso. I medici consigliano di dare noci e frutta secca minuta, come l'uvetta, a partire da non prima dei tre anni e se il bambino sa già davvero masticare e inghiottire bene. Spicchi di mela o rondelle di banane secchi, per via della loro naturale dolcezza, sono uno snack molto apprezzato dai bambini. 

Nel caricamento dei prodotti si è verificato un errore.

Biscotti, fette biscottate e grissini

Fette biscottate e biscotti sono adatti soprattutto per bambini piccoli già un po' abituati a masticare. Fintantoché tuo figlio non avrà ancora i denti e non sarà ancora abituato a masticare, le fette biscottate dovresti dargliele solo sbriciolate e sciolte in un po' di latte o di succo di frutta. Se tuo figlio è in fase di dentizione, fette biscottate, biscotti e grissini sono un benvenuto spuntino tutto da sgranocchiare. Ci sono fette biscottate e grissini a base di diversi cereali come frumento o spelta, alcuni contengono latte, altri zucchero. Vedi tu, quello che per te conta. Ci sono fette biscottate per bebè anche a base di miglio. Se il tuo bambino ha già i dentini, non dimenticare di lavarglieli dopo che ha mangiato degli snack contenenti zuccheri.

Nel caricamento dei prodotti si è verificato un errore.

E infine, diversamente da quel che si faceva prima, oggi si consiglia di offrire ai bimbi le prime piccole porzioni di cibi con cereali contenenti glutine sin dai 5-7 mesi d'età.

Gli snack pronti come barrette, flip o biscotti ovviamente non devono sostituire la frutta e la verdura fresche. Sono però pratici spuntini per quando si è fuori casa o se vuoi di tanto in tanto offrire al tuo bambino una merenda particolare. Scegliendoli tieni presenti le sostanze e gli ingredienti che fanno particolarmente bene al tuo bambino e assicurati di restargli sempre vicino quando sgranocchia qualcosa.

Foto: Getty Images

Più idee per la gioia del tuo bimbo

Cucù