Escursione

Patrimonio mondiale UNESCO della FR: viaggi in treno di spettacolare bellezza

Le linee del Bernina e dell'Albula, patrimonio mondiale UNESCO della FR, sono tra le tratte ferroviarie più audaci al mondo. Una fantastica gita in famiglia in qualsiasi periodo dell'anno.

Nei Grigioni, all'inizio del XX secolo, sono state costruite due linee ferroviarie che ancora oggi sono considerate dei capolavori di ingegneria: la linea dell'Albula tra Thusis e St. Moritz e la linea del Bernina, che da St. Moritz attraversa il Passo del Bernina e arriva a Tirano in Italia. Le due linee ferroviarie fanno parte dal 2008 del patrimonio mondiale UNESCO.

Che sia primavera, estate, autunno o inverno, i due viaggi in treno sono una fantastica gita da fare con bambini di qualsiasi età. Comodamente seduti in treno, tu e la tua famiglia attraverserete passi di montagna e valli incantevoli, passando per ghiacciai, foreste di pini, prati alpini e laghi di montagna. I paesaggi sono di per sé straordinariamente belli, ma le linee dell'Albula e del Bernina, con i loro viadotti mozzafiato e le ardite gallerie elicoidali, sono spettacolari anche dal punto di vista dell'ingegneria ferroviaria. L'intero viaggio da Thusis a Tirano dura solo tre ore e mezzo. Ma è meglio pianificare almeno tre giorni per questa gita in famiglia, perché c'è molto da vedere lungo il percorso.

Informazioni utili

Periodo dell’evento

Indicato per

4–18+

Parcheggi

Non sono disponibili parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Bergün/Bravuogn

Informazioni utili

Periodo dell’evento

Indicato per

4–18+

Parcheggi

Non sono disponibili parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Bergün/Bravuogn

Cartina Google Maps

Caricamento della cartina...

Come arrivare

Parcheggi

Non sono disponibili parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Bergün/Bravuogn

Contatto

Indirizzo

Bergün/Bravuogn
Bahnhofstrasse
7482 Bergün Filisur

Telefono

+41 81 288 65 65

Sito web

www.rhb.ch

Famigros non può garantire la correttezza delle informazioni riportate sopra. Ti invitiamo a verificare orari d'apertura e prezzi direttamente sulla pagina web ufficiale dell'organizzatore. Scrivi a famigros.ausfluege@mgb.ch per segnalare eventuali modifiche.

  • Con il Pass Patrimonio mondiale UNESCO, potrai fare per due giorni la spola tra Thusis, St. Moritz e Tirano tutte le volte che vorrai insieme alla tua famiglia (sono esclusi i treni speciali Bernina Express e Glacier Express). È inoltre disponibile la guida turistica UNESCO della FR, ricca di illustrazioni.
  • Numerose partenze giornaliere su entrambe le linee e in entrambe le direzioni (linea dell'Albula: da Thusis e St. Moritz, linea del Bernina: da St. Moritz e Tirano).

Infrastruttura

An diesem Ort sind folgende Infrastrukturen vorhanden.
Caffè
Ristorante
WC
Vista

La linea dell'Albula, un capolavoro di ingegneria ferroviaria

La valle dell'Albula tra Thusis e St. Moritz dà il nome alla linea dell'Albula, inaugurata dalla Ferrovia retica (FR) nel 1903 dopo solo cinque anni di lavori di costruzione. Lungo i 62 km della tratta, il treno supera i 1123 metri di altitudine, attraversa 39 gallerie e 55 ponti. In particolare, si segnalano il viadotto di Solis sul fiume Albula, quello di Landwasser nelle vicinanze di Filisur e le gallerie elicoidali tra Bergün e Preda. Ancora oggi la linea, che si inserisce armoniosamente nel paesaggio con e grazie a queste costruzioni, è considerata un capolavoro di ingegneria ferroviaria. 

Museo ferroviario e Sentiero avventura della ferrovia Albula

Per scoprire di più sull'affascinante storia ferroviaria dei Grigioni ti basta visitare, insieme alla tua famiglia, il Museo ferroviario dell'Albula, situato accanto alla stazione di Bergün. Nel simulatore di guida della leggendaria locomotiva «Coccodrillo» potrai addirittura guidare il treno in prima persona sulla linea dell'Albula. I tuoi piccoli amano i modellini di treni? Allora è d'obbligo una visita al museo locale di Bergün: qui potrai ammirare l'intera tratta sotto forma di plastico ferroviario in scala 1:87! È istruttiva anche un'escursione sul Sentiero avventura della ferrovia Albula: tra Preda, Bergün e Filisur camminerai parallelamente ai binari e potrai ammirare da vicino alcuni ponti, gallerie e tornanti. I cartelloni informativi raccontano fatti interessanti sulla storia della ferrovia dell'Albula. È disponibile inoltre anche un libro informativo sul Sentiero avventura della ferrovia Albula.

La linea del Bernina: dai ghiacciai alle palme

Non meno impressionante della ferrovia dell'Albula è la linea del Bernina, anch'essa patrimonio mondiale UNESCO della FR dal 2008. Questo meraviglioso viaggio porta te e i tuoi bambini da St. Moritz attraverso la Valposchiavo fino a Tirano in Valtellina. Innanzitutto, la tratta è in salita: il treno si inerpica sul Passo del Bernina a 2253 metri sul livello del mare con pendenze fino al 70 per mille. Durante il tragitto si supera la famosa curva di Montebello, che offre una breve vista sul ghiacciaio del Morteratsch. Dopo una sosta all'Ospizio Bernina, il percorso prosegue lungo il Lago Bianco fino all'Alp Grüm, per poi scendere a valle e raggiungere Poschiavo (1014 metri sul livello del mare). Il tratto tra l'Ospizio Bernina e Poschiavo era, tra l'altro, il più difficile; solo quando fu completato nel 1910 fu possibile aprire l'intera linea. La ferrovia del Bernina attraversa poi il viadotto circolare di Brusio, un altro capolavoro di ingegneria ferroviaria, prima di arrivare a destinazione a Tirano. In questa piccola città italiana (441 metri sul livello del mare) crescono viti, castagni e palme.

Escursioni e altre attrazioni del Patrimonio mondiale UNESCO della FR

Per quanto siano belli i viaggi sui treni delle linee dell'Albula e del Bernina, la regione offre molte altre attrazioni, quindi sarebbe un peccato se ti limitassi, con la tua famiglia, «solo» ad attraversarla. Abbiamo già menzionato il Museo ferroviario e il Sentiero avventura della ferrovia Albula, ma anche la linea del Bernina ha molto da offrire. Per esempio, potresti prendere con i tuoi bambini la funivia della Diavolezza alla fermata «Bernina Diavolezza» e raggiungere in poco più di dieci minuti il Piz Bernina, la vetta più alta delle Alpi Orientali. Qui ti attende una vista mozzafiato su montagne e ghiacciai. Ideale per un'escursione in famiglia è anche la passeggiata intorno al Lago Bianco (fermata «Ospizio Bernina»). Meritano una visita anche le marmitte glaciali di Cavaglia. Una sosta più lunga andrebbe fatta pure nella graziosa cittadina di Poschiavo, solo per citare alcune delle attrazioni di questa regione patrimonio mondiale UNESCO!

 

Foto: FR

Più escursioni, più avventure

Vai!