Esperimento

Il motoscafo misterioso

5-10 minuti Facile

Un motoscafo senza motore? Possibile grazie alla chimica fisica: il detersivo trasforma la tensione superficiale dell'acqua in un motore.

Qual è il principio della chimica fisica sfruttato per il motoscafo?

L'acqua ha una «pellicola»! L'acqua è composta da un numero infinito di particelle, le molecole d'acqua (H2O). Tali molecole si attraggono a vicenda; nell'acqua possono spostarsi liberamente e mantenere una certa coesione in tutte le direzioni. Ciò però non avviene in superficie: qui le molecole d'acqua sono attratte solo di lato e verso il basso, e formano quindi uno strato sottile ben teso. I chimici la chiamano «tensione superficiale». Anche se non puoi vederla, la «pellicola dell'acqua» è abbastanza robusta da reggere oggetti leggeri, come la tua mini-barchetta, che non galleggia nell'acqua, ma è appoggiata sulla sua pellicola.

Se versi del detersivo sulla superficie dell'acqua, le sostanze in esso contenute ne distruggono la pellicola, poiché le molecole del detersivo penetrano tra le molecole dell'acqua rompendo la pellicola. L'acqua comincia così a muoversi e con lei la tua barchetta. Dopo un po’, però, con il distribuirsi del detersivo su tutta la superficie, l'effetto diminuisce. Il «motore» della barca funziona solo se l'acqua è pulita e la sua pellicola intatta. 

Fun Fact

Anche nella natura l'acqua forma questa pellicola! Grazie al fenomeno della tensione superficiale, gli insetti pattinatori non si bagnano le zampe. Questi insettini riescono a camminare con disinvoltura con le loro lunghe zampe sulla superficie dell'acqua e sono così leggeri da poter essere sorretti dalla pellicola d'acqua.

Materiale

Das Material für das Experiment "Das geheimnisvolle Schnellboot"
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Das Material für das Experiment "Das geheimnisvolle Schnellboot"
Caricamento dell’immagine

Istruzioni per l'esperimento »Il motoscafo misterioso«

Frisches Leitungswasser in einen Suppenteller füllen.
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Frisches Leitungswasser in einen Suppenteller füllen.
Caricamento dell’immagine

passo

Versare dell'acqua di rubinetto in un piatto fondo.

Aus einem Karton oder dickem Papier ein kleines Boot ausschneiden.
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Aus einem Karton oder dickem Papier ein kleines Boot ausschneiden.
Caricamento dell’immagine

passo

Da un cartoncino o da carta spessa ritagliare una barchetta (circa 2 x 5 cm). La barca deve avere una prua appuntita e una sorta di tridente in poppa.

Das Boot vorsichtig auf die Wasseroberfläche setzen.
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Das Boot vorsichtig auf die Wasseroberfläche setzen.
Caricamento dell’immagine

passo

Appoggiare cautamente la barca sulla superficie dell'acqua. 

Warten bis sich das Wasser wieder beruhigt hat.
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Warten bis sich das Wasser wieder beruhigt hat.
Caricamento dell’immagine

passo

Attendere che l'acqua si calmi. 

Etwas Spülmittel in eine kleine Schale fühlen.
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Etwas Spülmittel in eine kleine Schale fühlen.
Caricamento dell’immagine

passo

Immergere nel detersivo la punta dello stuzzicadenti.

Die Spitze des Zahnstochers in das Spülmittel tauchen.
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Die Spitze des Zahnstochers in das Spülmittel tauchen.
Caricamento dell’immagine

passo

Versare dell’acqua di rubinetto in un piatto fondo.

Die mit Spülmittel benetzte Spitze des Zahnstochers hinter dem Boot ins Wasser tauchen..
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Die mit Spülmittel benetzte Spitze des Zahnstochers hinter dem Boot ins Wasser tauchen..
Caricamento dell’immagine

passo

Immergere nell’acqua dietro alla barca la punta dello stuzzicadenti precedentemente intinta nel detersivo. Wroom ... Avanti tutta! Improvvisamente la barca sfreccia sulla superficie dell'acqua come se fosse azionata da un motore invisibile. 

content_1600x900_spick-logo
Caricamento dell’immagine

Testo e immagini: www.spick.ch

Altri fantastici esperimenti

Ancora più idee per il bricolage

Fantastico