Consiglio per il bebè

Fare la spesa rilassati insieme ai bambini? È possibile!

Fare la spesa insieme a un bambino non è un compito facile. Concentrarsi sulla lista della spesa mentre il bambino fa i capricci è spesso fonte di stress per i genitori. Che cosa possono fare per fare la spesa rilassati insieme ai bambini? Ecco qualche nostro consiglio.

Informazioni utili

Parole chiave

Bambino piccolo

Informazioni utili

Parole chiave

Bambino piccolo

L'essenziale in breve:

  • I bambini spesso si annoiano mentre la mamma o il papà fa la spesa: offri loro un'occupazione!
  • Desiderano partecipare e poter prendere delle decisioni: lascia che il tuo piccolo ti aiuti!
  • Trasforma la spesa in un'esperienza interessante!
  • I bambini che hanno dormito e mangiato a sufficienza sono i migliori accompagnatori durante la spesa.

Cinque consigli per una spesa tranquilla con i bambini

1. Come i grandi: voglio aiutare anch'io!

L'irrequietezza del bambino durante la spesa può derivare dal fatto che lui semplicemente si annoia. Vorrebbe infatti partecipare al processo degli acquisti: il bambino vuole fare qualcosa anche lui, sapere come gli adulti fanno la spesa, vuole poter prendere delle decisioni e sentirsi già «grande». Sicuramente non se ne vuole stare immobile e silenzioso seduto nel carrello della spesa e vedere solo passare il mondo davanti a sé. Per una spesa rilassata la cosa più importante è quindi che le mamme e i papà coinvolgano anche i loro bambini e che comunichino loro che anch'essi possono partecipare attivamente. Che grande sensazione per un bambino! «Posso aiutare anch'io la mamma e il papà e fare qualcosa per la nostra famiglia. Hanno bisogno anche di me! I grandi mi prendono sul serio. Questo sì che è interessante e anch'io faccio già la mia parte». Questa stimolazione positiva e questo coinvolgimento andranno anche a vantaggio dei genitori.

2. Programmare, ma insieme al bambino

È possibile coinvolgere il bambino nel processo della spesa anche prima di andare al supermercato. Scrivi insieme a lui una lista della spesa: lascia che sia il tuo piccolo a pensare a cosa manca nel frigorifero e a ciò che è necessario nei prossimi giorni. Lodalo se si ricorda di qualcosa di importante da acquistare. Ciò rafforza la sua fiducia in sé ed è fonte di orgoglio.

3. In giro per i negozi in coppia

Nel fare acquisti punta sul lavoro di squadra: con il piccolo carrello degli acquisti per bambini il tuo piccolo potrà andare a prendere da solo i prodotti che la mamma gli leggerà dalla lista della spesa e che si trovano a un'altezza per lui accessibile: pane per toast, cornflakes, gallette di riso ecc. Anche nella scelta della frutta e della verdura è necessario il suo aiuto. In questo modo si comunica al bambino la particolare importanza di tali alimenti per una sana alimentazione. I bambini possono così ad esempio pesare le mele o i «broccoli saporiti». I bambini memorizzano tali commenti. Oppure è il bambino a decidere quali frutti e quali verdure si devono comprare questa settimana. Anche per lo yogurt e altri sani prodotti alimentari i bambini possono esprimere tranquillamente le proprie preferenze. E al termine della spesa il gran finale: «E ora mettiamo tutto sul nastro trasportatore. MI aiuti anche tu?» In questo modo i bambini sono sempre occupati e il rischio di una scenata in pubblico è limitato.

4. I bambini che hanno dormito a sufficienza sono più resistenti allo stress

Un altro presupposto importante per un giro rilassato al supermercato è che il bambino sia riposato e non reduce da un'altra situazione faticosa o addirittura stressante. I bambini stanchi o esausti vengono eccitati ulteriormente dall'atmosfera stridente del supermercato e perdono più facilmente la calma. È meglio inoltre non andare a fare la spesa con i bambini negli orari di punta, ma in orari di solito più tranquilli e quando c'è poca gente nei negozi. 

5. A stomaco pieno è più semplice

È anche importante che i bambini siano sazi e che per tale ragione si sentano meno attratti dai dolciumi colorati di quanto ci si potrebbe aspettare. Già a casa i genitori possono quindi spianare la strada a una spesa rilassante.

Sempre con calma: consigli in caso di stress

Cosa fare se nonostante tutti i preparativi e gli sforzi la spesa con il proprio tesoro diventa un disastro?

  • Mantenere la calma

  • Reagire con senso dell'umorismo

  • Acquistare solo il necessario (per terminare la spesa più velocemente)

  • Reagire fermamente alle richieste eccessive di dolciumi (altrimenti la volta seguente ci si ritroverà nella stessa situazione)

  • Pensare che anche tutti gli altri sono stati un tempo bambini

Foto: iStock

Altre idee della redazione Famigros

Ottimo
consigli