Media

Laptop per la scuola: ecco come acquistare il modello giusto

La didattica moderna tramite homeschooling e apprendimento online rende sempre più importanti i laptop per la scuola. Ma come dev'essere un buon laptop? Con questi consigli trovi l'apparecchio giusto per i tuoi figli adolescenti.

L'accesso a un computer per i giovani è un passo importante. Il laptop diviene sempre più importante non solo per l'intrattenimento ma anche per i contenuti didattici o i compiti domestici nella quotidianità scolastica o per lo studio autonomo nella formazione universitaria. Così gli adolescenti possono autonomamente e liberamente raccogliere informazioni e fare i compiti. O scoprire nuovi contenuti con stimolanti app di apprendimento. Tutte cose che riescono a fare al meglio con un laptop o un tablet tutto loro. Se però quest'ultima condizione non è fattibile, una buona possibilità è concordare alcuni orari e giorni nei quali l'adolescente possa usare l'apparecchio dei genitori o dei fratelli.

Ecco come puoi trovare un buon laptop per la didattica

Quando i genitori decidono di acquistare un laptop per i loro figli adolescenti, sorgono questi interrogativi: quali apparecchi vanno davvero bene per l'uso scolastico e universitario? Di che cosa bisogna tenere conto quando li si acquista?

In linea di principio tutto dipende dallo scopo per cui a tuo figlio adolescente serve un computer. Per ricerche online non complesse e per l'elaborazione di testi semplici basta tranquillamente un apparecchio economico. Per programmi che richiedono molta potenza di calcolo è sensato un apparecchio dalle maggiori prestazioni. Cioè quando il programma richiede un processore con un maggior numero di bit e gigahertz. Un apparecchio più potente con sufficiente memoria è un vantaggio anche per l'uso privato.

Importante è la scelta del sistema operativo. Si può scegliere sostanzialmente fra laptop con Windows 10 e quelli della Apple. Devi assolutamente chiarire prima se nella didattica si usano programmi che richiedono un determinato sistema operativo. Optare per il sistema operativo che usano già la scuola e i compagni può aiutarti a risolvere il dubbio. Così tuo figlio non dovrà impostare a parte una nuova interfaccia utente ed altre funzioni. Eviterai inoltre i possibili problemi che si potrebbero presentare a causa della differenza tra i sistemi operativi.

Quando acquisti un laptop per la scuola devi tener presenti questi punti:

  • Peso e robustezza. Più l'apparecchio e leggero e più è facile da trasportare. Il laptop dev'esser inoltre abbastanza solido e stabile da superare indenne ogni giorno di scuola.
  • Dimensioni dello schermo. Per la semplice elaborazione di testi basta tranquillamente uno schermo da 13 pollici. Per compiti complessi uno schermo più grande è di grande aiuto. Fai poi attenzione che sia uno schermo Full HD.
  • Tastiera ergonomica e trackpad grande e preciso. Così anche quando ci sarà da lavorare più a lungo col notebook, scolari e studenti potranno farlo continuando a restare comodi. La cosa migliore e che tuo figlio adolescente provi queste caratteristiche in negozio prima dell'acquisto.
  • Potenza di calcolo del notebook. Chiarisci preventivamente quali programmi servono a tuo figlio e quali sono i loro requisiti. Guarda bene che il processore sia abbastanza veloce e che ci sia una grossa RAM.
  • Autonomia Con una ricarica completa l'apparecchio deve poter reggere un'intera giornata scolastica.
  • Il tuo budget Le differenze di prezzo dei laptop per la scuola sono ingenti. Consiglio: all'inizio dell'anno scolastico ci sono spesso azioni di cui puoi approfittare.

Ci sono notebook di tutte le fasce di prezzo e sul mercato arrivano di continuo nuovi modelli. Se prima dell'acquisto hai ancora dei dubbi, saremo felici di consigliarti di persona nella tua filiale melectronics o direttamente online tramite videoconsulenza (nella videoconsulenza online la tua immagine non viene trasmessa).

Consigli su laptop per la scuola e l'università

Modelli di partenza  

Il più delle volte già laptop economici che costano meno di 500 franchi soddisfano senza problemi le esigenze della didattica scolastica. Qui però bisogna spesso fare dei compromessi tra compattezza e architettura degli apparecchi. Un alternativa agli usuali notebook con Windows sono i Chromebook, che come sistema operativo hanno ChromeOS di Google. Sono spesso convenienti, veloci e molto leggeri e hanno un'autonomia superiore alla media, caratteristiche che li rendono indicatissimi per l'uso scolastico e mobile. Lo svantaggio dei Chromebook è però che i programmi non possono venir installati direttamente sul laptop ma sono accessibili esclusivamente tramite il browser internet. Senza connessione internet questi notebook sono quindi ben poco utilizzabili.

Il nostro consiglio: Lenovo Chromebook s340-14. Con un comodo schermo da 14 pollici, RAM da 4 GB e un peso di soli 1,4 kg questo Chromebook è perfettamente indicato per compiti semplici ed è facile da trasportare.

Laptop di classe media

A partire dalla scuola media o se il notebook non dev'essere utilizzato solo per i compiti scolastici, vale la pena prendere in considerazione dei laptop un po' più potenti. Su queste macchine si possono eseguire senza problemi elaborazioni di dati complesse ed elaborazioni di immagini semplici o anche giocare ogni tanto a un videogame a casa. Inoltre dispongono per lo più di una memoria veloce, hanno una buona architettura pur restando compatti e leggeri così da poterli trasportare senza problemi.

Il nostro consiglio: Apple MacBook Air. Questo noteboook spicca per il suo schermo di alta qualità, la velocità dell'unità SSD e l'autonomia fino a 12 ore sufficiente anche per le giornate scolastiche prolungate.

Apparecchi di classe superiore

Per il semplice uso scolastico è raro che siano necessari laptop della fascia di prezzo più alta. Se però tuo figlio teenager ha un hobby come la fotografia o la creazione di video che richiedono una grande potenza di calcolo, allora un apparecchio del genere può essere un'alternativa sensata al PC. Muovendoti in questa classe di prezzo avrai inoltre i componenti più recenti e più veloci che ti consentiranno di continuare a utilizzare ancora a lungo e senza problemi il laptop.

Il nostro consiglio: Microsoft Surface Book 3. Questo laptop 2 in 1 della Microsoft, grazie al suo schermo staccabile da 13,5 pollici può essere usato anche come tablet e offre elevatissime prestazioni e flessibilità per tutta la durata della sua autonomia, che può arrivare anche a 15,5 ore.

Alternativa: il tablet per la scuola

Nel frattempo sono arrivati anche dei tablet abbastanza potenti per l'uso scolastico. Sono più compatti e leggeri della maggior parte dei laptop e consentono così una flessibilità d'uso molto elevata. Questi tablet sono però piuttosto cari implicano l'acquisto separato di almeno una tastiera ed eventualmente di un mouse o di un trackpad perché tuo figlio adolescente possa effettivamente utilizzarli per la scuola.

Il nostro consiglio: Apple iPad Pro. Questo tablet da 11 pollici ha un'autonomia fino a 10 ore, è semplicissimo ed intuitivo da usare e con pochi accessori lo si trasforma con grande facilità in un laptop a tutti gli effetti.

Pratici accessori per laptop

Foto: Getty Images

Altre idee della redazione Famigros

Da non
perdere