Escursione

Sul Sentiero dei sensi a La Tzoumaz

A La Tzoumaz, sul Sentiero dei sensi, bambini e adulti sperimentano la natura con il tatto, l’olfatto, il gusto, l’udito e la vista.

Il Sentiero dei sensi di La Tzoumaz, la località turistica nel Canton Vallese, offre intensi ed insoliti incontri con la natura, che può essere riscoperta con tutti i sensi da chiunque: bambini e adulti, vedenti e non vedenti.

Riscoprire la natura divertendosi e stimolando tutti i sensi Lo scopo del Sentiero dei sensi di La Tzoumaz è dare la possibilità di toccare, annusare, assaggiare, ascoltare, osservare. Il percorso di 2,7 km inizia con la “Maison de la Fôret”, dove troverete non solo materiale informativo sul Sentiero dei sensi, ma anche esposizioni su erbe medicinali, apicoltura e fauna locale.

Informazioni utili

Periodo dell’evento

Orari d’apertura

Per saperne di più
Indicato per

0-18+

Parcheggi

Non sono disponibili parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Postauto La Tzoumaz

Informazioni utili

Periodo dell’evento

Orari d’apertura

Per saperne di più
Indicato per

0-18+

Parcheggi

Non sono disponibili parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Postauto La Tzoumaz

Cartina Google Maps

Caricamento della cartina...

Come arrivare

Parcheggi

Non sono disponibili parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Postauto La Tzoumaz

Orari d’apertura

Caricamento degli orari di apertura

Contatto

Indirizzo

La Tzoumaz

1918 La Tzoumaz

Telefono

+41 27 305 16 00

Sito web

www.latzoumaz.ch

Informazione COVID-19: non è possibile garantire la correttezza delle informazioni sopra riportate e degli orari di apertura. Prima dell'escursione controlla il sito Internet ufficiale dell'organizzatore. Scrivi a famigros.ausfluege@mgb.ch per segnalare eventuali modifiche.

Infrastruttura

An diesem Ort sind folgende Infrastrukturen vorhanden.
Ristorante
Vista

Insoliti incontri con la natura

Rilassandosi al canto degli uccellini, ci si immette nel sentiero, si segue il tipico canale di irrigazione di Saxon e ci si lascia ispirare dai cartelli con le informazioni sulle molte attività e gli incontri insoliti con la natura. Com'è il terreno del bosco al tatto? Che odore ha la corteccia di un cembro? I versi di quali uccelli si sentono? Grandi e piccini si divertono molto a riconoscere i fiori e gli alberi dal loro profumo o dalla loro forma. Potete anche mettere alla prova le vostre abilità tastando i cartelli informativi: tutti i testi infatti sono scritti anche in linguaggio Braille.

Un maggengo diventato un luogo di villeggiatura

La Tzoumaz originariamente si chiamava "Mayens-de-Riddes", che a sua volta significa “maggengo di Riddes”. Si trattava della prima sosta che il bestiame faceva dalla valle in primavera, dirigendosi verso gli alpeggi. Oggi, tuttavia, il bestiame è economicamente meno importante rispetto al turismo. Con soli 200 abitanti, La Tzoumaz offre 6.000 posti letto per i visitatori,

soprattutto in inverno, quando l'attività sciistica sulle piste del comprensorio sciistico 4 Vallées è molto intensa. Qui si può praticare tutta la gamma degli sport invernali e, tra le altre cose, ci sono anche tre sentieri per racchette da neve. In estate La Tzoumaz si trasforma in un popolare luogo escursionistico. Sono disponibili 150 km di sentieri segnalati. Un'esperienza particolarmente rilassante è la passeggiata lungo i vecchi canali di irrigazione, chiamati in francese "bisse".

Foto: La Tzoumaz Tourisme

Più escursioni, più avventure

Vai!