Idea per il bricolage

Scacciapensieri con i pipistrelli

Fino a 2 ore Medio

I pipistrelli sono animali notturni. Si librano in volo non appena cala il crepuscolo. I nostri amici fai da te si lasciano però ammirare anche alla luce del sole.

Istruzioni per il bricolage scacciapensieri con i pipistrelli

Passo per passo

Realizzare le ali dei pipistrelli
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Realizzare le ali dei pipistrelli
Caricamento dell’immagine

Realizzare le ali dei pipistrelli

Piegare a metà il foglio A4 di carta per bricolage nera, che misurerà così circa 10,5x30 cm. Tagliarlo in modo da ricavarne diverse strisce da 3, 4 e 5 cm. Per ogni striscia arrotondare l’angolo sul bordo aperto in alto a destra tagliando via la carta in più. Sul bordo inferiore ritagliare delle punte, il più possibile irregolari. In questo modo ogni ala avrà una forma peculiare. Mettere da parte due punte che formeranno le orecchie.

Assemblare i pipistrelli
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Assemblare i pipistrelli
Caricamento dell’immagine

Assemblare i pipistrelli

Tagliare un rotolo di carta igienica finito in due parti di dimensione diversa. Per ogni pipistrello disegnare occhi e narici. Sul bordo inferiore di ogni rotolo incollare una striscia di washi tape. Incollare bene nella parte interna le estremità delle orecchie. Attaccare un po’ di filo da cucire sul retro del rotolo e usarlo per montare le ali.

Consigli

I corpi dei pipistrelli si possono anche dipingere, ad esempio facendoli tutti neri tranne gli occhi dipinti di bianco o ritagliati.

Materiale

Utensili

Istruzioni: Anita Oeschger
Foto: Ruth Küng

Ancora più idee per il bricolage

Fantastico