Idea per il bricolage

Pupazzo di neve porta-regali

Fino a 2 ore Medio

Informazioni utili

Con una confezione così bella, il contenuto passa in secondo piano. Osereste davvero disfare questo meraviglioso pupazzo di neve?

Istruzioni per il bricolage Pupazzo di neve porta-regali

Passo per passo

Riempire il pupazzo di neve
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Riempire il pupazzo di neve
Caricamento dell’immagine

Riempire il pupazzo di neve

Prima di tutto bisogna trovare due regalini di forma quadrata di diverse dimensioni. Quindi avvolgerli entrambi nella carta bianca. Accertarsi che i lembi triangolari laterali combacino in modo tale da poter essere ripiegati per fissare il naso alla parte superiore. Per realizzare quest’ultimo, ritagliarne la sagoma dalla gomma crepla arancione e incollarla. Allo stesso modo, attaccare due bottoni per fare gli occhi e un terzo sulla pancia. Posizionare le due parti del corpo una sopra l’altra avendo cura di fissare il "pacchetto" con un fiocco alla base della testa.

Come realizzare il cilindro
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Come realizzare il cilindro
Caricamento dell’immagine

Come realizzare il cilindro

Per il cappello, ritagliare dalla gomma crepla nera un tondo di diametro maggiore rispetto alla testa del pupazzo. Tagliare una striscia di gomma crepla, nel nostro caso di circa 5x15 cm, quindi formare una forma cilindrica e incollarla sul pezzo tondo. Lasciare aperto sopra.

Consiglio

I blocchetti per appunti o i Kleenex hanno più o meno queste dimensioni. Il pupazzo di neve può essere realizzato anche a più strati e avere la pancia piena di giocattoli.

Materiale

Utensili

Istruzioni: Anita Oeschger
Foto: Ruth Küng

Ancora più idee per il bricolage

Fantastico