Idea per il bricolage

Nido di Pasqua da tavola

fino a 45 minuti Facile

Informazioni utili

Un piacere da mettere direttamente in tavola. Il nido di Pasqua da appoggiare o da regalare su un altro tavolo.

Il grazioso cestino con il coniglietto di Pasqua è perfetto da preparare insieme ai bambini più grandi, da portare in regalo per il brunch di Pasqua oppure per decorare la propria tavola.

Istruzioni per preparare il nido di Pasqua da tavola

Passo dopo passo

Piegare la carta velina a fisarmonica
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Piegare la carta velina a fisarmonica
Caricamento dell’immagine

1° passo

Ritagliare due rettangoli di carta velina di grandezza uguale e pieghettarli a fisarmonica.

Torcere una delle estremità della carta velina
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Torcere una delle estremità della carta velina
Caricamento dell’immagine

2° passo

Allargare la pieghettatura nel mezzo e avvitarla alle estremità.

Fissare le orecchie di carta velina al cestino di fil di ferro
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Fissare le orecchie di carta velina al cestino di fil di ferro
Caricamento dell’immagine

3° passo

Con un filo di lana, fissare l’orecchio di carta velina al cestino. Consiglio: invece della carta velina, per le orecchie si possono utilizzare anche delle belle piume.

Avvolgere la lana attorno alla forchetta, annodarla, sfilarla e tagliarla sui lati per ottenere un pompon
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Avvolgere la lana attorno alla forchetta, annodarla, sfilarla e tagliarla sui lati per ottenere un pompon
Caricamento dell’immagine

4° passo

Avvolgere la lana sulla forchetta e annodarla. Avvolgerla per ca. 20 volte intorno alla forchetta e poi annodarla stretta nel mezzo. Estrarre con delicatezza il gomitolo di lana dalla forchetta e tagliare le due estremità con le forbici. Ecco pronto il pompon!

Tagliare uniformemente i fili del pompon
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Tagliare uniformemente i fili del pompon
Caricamento dell’immagine

5° passo

Tagliare i fili alle estremità, riducendoli a lunghezza uguale.

osternest-hinstellen-schritt-7
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
osternest-hinstellen-schritt-7
Caricamento dell’immagine

6° passo

Fissare il pompon, ovvero la coda del coniglietto, al cestino di fil di ferro.

Riempire la sfera con fieno e ghiottonerie
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Riempire la sfera con fieno e ghiottonerie
Caricamento dell’immagine

7° passo

Riempire di dolciumi il nido del coniglietto di Pasqua.

Materiale illustrato: cestino di fil di ferro, carta velina, lana, forchetta
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Materiale illustrato: cestino di fil di ferro, carta velina, lana, forchetta
Caricamento dell’immagine

Materiale

Utensili

Mmhh, che squisitezza!

Altri consigli per decorazioni pasquali

Istruzioni / Fotos: Deborah Baumann

Ancora più idee per il bricolage

Fantastico