Idea per il bricolage

Scacciapensieri con i gufetti

Fino a 45 minuti Medio

Questi allegri gufetti si incontrano anche in pieno giorno e danno il benvenuto agli amici già dalla recinzione del giardino.

Istruzioni per il bricolage scacciapensieri con i gufetti

Passo per passo

Costruire le sagome
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Costruire le sagome
Caricamento dell’immagine

Costruire le sagome

Come prima cosa bisogna preparare le sagome dei gufetti. Stampare il modello oppure ricalcare il contorno direttamente dallo schermo. Ogni gufetto è formato da quatto parti, che vanno appoggiate sul retro dei pannelli in spuma di gomma. Ricalcare, ritagliare e predisporre ogni singola parte.

Realizzare anche i pezzi per le foglie di quercia e le ghiande nel numero desiderato.

Comporre lo scacciapensieri
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Comporre lo scacciapensieri
Caricamento dell’immagine

Comporre lo scacciapensieri

Incollare con cura tutte le parti al corpo del gufetto con la colla per bricolage o il nastro biadesivo. Attaccare una pailette a ognuno dei cerchietti bianchi che rappresentano gli occhi assicurandosi di dare la giusta direzione allo sguardo. Fissare un pezzo di spago sul retro e appendere i gufi in un luogo riparato dall’umidità.

Conseils

I gufetti si possono realizzare in diversi materiali, anche, ad esempio, con il feltro o con vecchi ritagli di tappezzeria.

Materiale

Utensili

Istruzioni: Anita Oeschger
Foto: Ruth Küng

Ancora più idee per il bricolage

Fantastico