Pulizie di primavera

Consigli e astuzie per le pulizie

Chi non vuole conoscere consigli e astuzie per far risplendere e profumare la casa? Meglio ancora se con poca spesa e senza prodotti chimici!

I classici: i rimedi della nonna

Aceto

L'acidità dell'aceto fa miracoli e consente di eliminare grasso, calcare e ruggine su numerosi materiali disinfettando nel contempo le superfici. L’aceto è inoltre molto più economico dei detergenti speciali. È meglio utilizzarlo però sempre diluito con acqua.

Attenzione: non pulire con l'aceto i pavimenti di pietra naturale, le fughe di silicone e le guarnizioni di gomma.

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Aceto detergente fatto in casa (per circa 750 ml):

  • 2 tazze di aceto bianco
  • 1 tazza di acqua (ev. con l'aggiunta di 20 gocce di olio essenziale di eucalipto o lavanda)

Usando un imbuto, travasare l’aceto detergente in un flacone con nebulizzatore (ad es. il contenitore vuoto di un detergente) e agitare bene.

Sale

Molti sanno che il sale aiuta a eliminare le antiestetiche macchie di vino sulle tovaglie. Il sale però è efficace anche su molte altre macchie.

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Macchie sui tessuti

Per eliminare lo sporco tenace su tappeti e tovaglie (vino, macchie  di sangue, vomito) basta coprire abbondantemente la macchia con del sale, a condizione però che la macchia sia ancora umida. Lasciar agire per una quindicina di minuti, quindi eliminare accuratamente.

Sporco e calcare

Anche per pulire le pentole con residui incrostati o bruciati basta un pizzico di sale. Mettere la stoviglia da pulire in un contenitore grande, cospargere abbondante sale sullo sporco da eliminare e versarvi sopra dell'acqua bollente. Lasciar ammollare i residui calcarei (ad es. doccette) per circa 1/2 ora in acqua salata.

Lievito in polvere

Pure il lievito in polvere è portentoso. Consente ad esempio di pulire le posate d’argento ossidate, schiarire le tende e anche pulire le fughe in bagno.

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Posate d’argento ossidate

Mettere un po’ di lievito in polvere su un foglio di alluminio e strofinare le posate ossidate.

Tende

Per sbiancare i tessuti bianchi ingrigiti aggiungere semplicemente una bustina di lievito in polvere al detersivo per la lavatrice.

Fughe del bagno

Versare il lievito in polvere su una spugna umida o della carta da cucina inumidita e strofinare le fughe.

Bicarbonato

Anche il bicarbonato, contenuto nel lievito in polvere, si presta perfettamente come rimedio casalingo. Il bicarbonato puro è disponibile in farmacia ed è particolarmente indicato per la pulizia dei materassi. Per maggiori informazioni consulta la Guida Micasa.

Fondi di caffè

In casa tornano utili anche i fondi di caffè, che sono perfetti ad esempio per neutralizzare i cattivi odori.

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Neutralizzare i cattivi odori nel frigorifero

Mettere in fondi di caffè in una ciotolina e infilarli nel frigorifero. Sostituirli ogni due settimane.

Eliminare l’odore di aglio dalle mani

Dopo aver tagliato l’aglio o la cipolla, strofinare i fondi di caffè sulle mani e risciacquare bene.

Olio di oliva

Sembrerà strano, ma anche l’olio di oliva può essere utilizzato per pulire.

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Resti di colla

I genitori conoscono molto bene il problema dei resti di nastro adesivo su mobili e porte. Per eliminarli, mischiare un po’ di olio e sale e passare la miscela sui residui di colla.

Trattare i mobili di legno

Miscelando 3 cucchiai di olio, 3 cucchiai di aceto e 1 cucchiaino di sale si ottiene un lucido semplice per i mobili in legno. Attenzione: per il legno scuro, sostituire l'aceto con del vino rosso.

Altre idee della redazione Famigros

Geniale!