Pulizie di primavera

Consigli e astuzie per le pulizie

Chi non vuole conoscere consigli e astuzie per far risplendere e profumare la casa? Meglio ancora se con poca spesa e senza prodotti chimici!

I classici: i rimedi della nonna

Aceto

L'acidità dell'aceto fa miracoli e consente di eliminare grasso, calcare e ruggine su numerosi materiali disinfettando nel contempo le superfici. L’aceto è inoltre molto più economico dei detergenti speciali. È meglio utilizzarlo però sempre diluito con acqua.

Attenzione: non pulire con l'aceto i pavimenti di pietra naturale, le fughe di silicone e le guarnizioni di gomma.

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Aceto detergente fatto in casa (per circa 750 ml):

  • 2 tazze di aceto bianco
  • 1 tazza di acqua (ev. con l'aggiunta di 20 gocce di olio essenziale di eucalipto o lavanda)

Usando un imbuto, travasare l’aceto detergente in un flacone con nebulizzatore (ad es. il contenitore vuoto di un detergente) e agitare bene.

Sale

Molti sanno che il sale aiuta a eliminare le antiestetiche macchie di vino sulle tovaglie. Il sale però è efficace anche su molte altre macchie.

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Macchie sui tessuti

Per eliminare lo sporco tenace su tappeti e tovaglie (vino, macchie  di sangue, vomito) basta coprire abbondantemente la macchia con del sale, a condizione però che la macchia sia ancora umida. Lasciar agire per una quindicina di minuti, quindi eliminare accuratamente.

Sporco e calcare

Anche per pulire le pentole con residui incrostati o bruciati basta un pizzico di sale. Mettere la stoviglia da pulire in un contenitore grande, cospargere abbondante sale sullo sporco da eliminare e versarvi sopra dell'acqua bollente. Lasciar ammollare i residui calcarei (ad es. doccette) per circa 1/2 ora in acqua salata.

Lievito in polvere

Pure il lievito in polvere è portentoso. Consente ad esempio di pulire le posate d’argento ossidate, schiarire le tende e anche pulire le fughe in bagno.

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Posate d’argento ossidate

Mettere un po’ di lievito in polvere su un foglio di alluminio e strofinare le posate ossidate.

Tende

Per sbiancare i tessuti bianchi ingrigiti aggiungere semplicemente una bustina di lievito in polvere al detersivo per la lavatrice.

Fughe del bagno

Versare il lievito in polvere su una spugna umida o della carta da cucina inumidita e strofinare le fughe.

Tubi intasati

Un trucchetto che conosceva già il nonno: per sturare i tubi intasati basta versare due cucchiai di lievito nello scarico e poi un’intera tazza di aceto. Chiudere il tappo del lavandino ben bene per almeno un’ora. Per finire, sciacquare con acqua calda.

Bicarbonato

Anche il bicarbonato, contenuto nel lievito in polvere, si presta perfettamente come rimedio casalingo. Il bicarbonato puro è disponibile in farmacia ed è particolarmente indicato per la pulizia dei materassi. Per maggiori informazioni consulta la Guida Micasa.

Fondi di caffè

In casa tornano utili anche i fondi di caffè, che sono perfetti ad esempio per neutralizzare i cattivi odori.

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Neutralizzare i cattivi odori nel frigorifero

Mettere in fondi di caffè in una ciotolina e infilarli nel frigorifero. Sostituirli ogni due settimane.

Eliminare l’odore di aglio dalle mani

Dopo aver tagliato l’aglio o la cipolla, strofinare i fondi di caffè sulle mani e risciacquare bene.

Olio di oliva

Sembrerà strano, ma anche l’olio di oliva può essere utilizzato per pulire.

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Resti di colla

I genitori conoscono molto bene il problema dei resti di nastro adesivo su mobili e porte. Per eliminarli, mischiare un po’ di olio e sale e passare la miscela sui residui di colla.

Trattare i mobili di legno

Miscelando 3 cucchiai di olio, 3 cucchiai di aceto e 1 cucchiaino di sale si ottiene un lucido semplice per i mobili in legno. Attenzione: per il legno scuro, sostituire l'aceto con del vino rosso.

Quali prodotti utilizzi per le pulizie quotidiane?

Altre idee della redazione Famigros

Geniale!