Ricetta

Bastoncini variopinti di zucchero candito

> 1 ora Pratico

I cristalli di zucchero colorati e fatti in casa sono un simpatico regalo. La realizzazione richiede un po' di pazienza ma il risultato premia l'impegno.

web.recipe.accessibilityTitle

Questo è il tempo che ci vuole
  • ca. 50 minuti Preparazione
  • essiccazione per tutta la notte
  • ca. 8 giorni riposo
  • ca. 2 giorno essiccazione
Per ca. 8 pezzi

per 8 bicchieri alti e stretti da 2-2,5 dl

Ingredienti Bastoncini variopinti di zucchero candito

Küchenutensilien

Ecco come fare

1. Preparare i bastoncini

Inumidite pressappoco fino a metà i bastoncini di legno, poi passateli nello zucchero e lasciate seccare per tutta la notte.

2. Preparare l'acqua zuccherata

Portate a ebollizione l'acqua con lo zucchero mescolando continuamente e lasciate sobbollire per ca. 6 minuti, finché il liquido diventa chiaro e sciropposo e tutti i cristalli di zucchero si sono completamente sciolti. Se non è il caso, aggiungete cucchiaiate d'acqua finché lo zucchero non si sarà completamente sciolto.

3. Colorare l'acqua

Versate il liquido (attenzione: bollente) nei bicchieri con l'ausilio di un mestolo e di un imbuto. In ogni bicchiere versate poco colorante alimentare e mescolate bene. Lasciate intiepidire un poco.

4. Realizzare i bastoncini di zucchero candito

Immergete gli spiedini passati nello zucchero nei bicchieri e lasciateli sospesi nello sciroppo ancora caldo, fissandoli con una molletta per la biancheria o una molletta fermafogli. I bastoncini non devono toccare il fondo e le pareti dei bicchieri. Lasciate riposare i bastoncini di zucchero per 3–8 giorni. Una volta al giorno estraete brevemente i bastoncini, con un altro bastoncino di legno mescolate lo sciroppo e immergete nuovamente i bastoncini di zucchero candito, facendo attenzione che non tocchino da nessuna parte. Quando avranno raggiunto la grandezza desiderata, estraeteli e lasciateli asciugare, meglio se capovolti, per 1–2 giorni. Avvolgete i bastoncini di legno con carta alu, in modo che lo sciroppo appiccicoso non coli lungo il manico.

Trovi ulteriori ricette e spunti su  Migusto - il nuovo club svizzero di cucina

Valori nutritivi per porzione

Energia

750 kcal / 3200 kj

Grassi

0g (0%)

Carboidrati

188g (100%)

Proteine

0g (0%)

Buono a sapersi
  • I cristalli di zucchero «crescono» progressivamente intorno al bastoncino, perché quest'ultimo è immerso in una soluzione satura di zucchero. In effetti, in acqua calda lo zucchero si scioglie più velocemente, mentre in acqua fredda richiede molto più tempo. Quando la soluzione è satura, lo zucchero in eccesso inizierà a formare dei cristalli che tendono ad aderire là dove ne sono già presenti altri. Talvolta può capitare che i cristalli di zucchero precipitino sul fondo del bicchiere, anziché aderire al bastoncino.
  • L'acqua zuccherina rimasta può essere usata per dolcificare tè o per preparare sciroppi o confetture. Raccogliete grattandoli gli eventuali cristalli di zucchero attaccati sulle pareti dei bicchieri, fateli sgocciolare in un colino e lasciateli asciugare su un foglio di carta stagnola. Di tanto in tanto staccate i cristalli dalla carta stagnola. Anche così otterrete dei cristalli di zucchero colorati.
  • Imballate i bastoncini di zucchero candito in carta cellofan e regalateli con una varietà di tè.

Le tue preferenze personali

Una
bontà