Consiglio di cucina

Cucinare con i bambini

Informazioni utili

I bambini aiutano volentieri in cucina. Osservando alcune semplici regole, cucinare insieme diventa un divertimento per tutti.

Divertirsi ai fornelli con la famiglia è molto facile con questi consigli:

  • Pianificare tempo a sufficienza. Quando i bambini aiutano, i tempi si allungano.
  • La fretta aumenta il rischio di piccoli infortuni e può generare situazioni frustranti. (Dammi qua, faccio io!)
  • Avvicinare i bambini gradualmente alle operazioni più difficili.
  • Far tagliare ai bambini in età prescolare dapprima solo frutta morbida come banane e pere, passando solo in un secondo momento a cetrioli, carote e patate. Insegnar loro a utilizzare il pelapatate e a mescolare creme, impastare e guarnire pizze o crostate.
  • Decorare è un vero divertimento.
  • I bambini devono imparare a stare ai fornelli: l’acqua bollente può traboccare, i grassi possono schizzare e gli alimenti bruciare! Le piastre restano calde.
  • È opportuno maneggiare le pentole piene d’acqua solo dagli 8 anni in su.
  • Lavarsi le mani.
  • Raccogliere i capelli.
  • Mettere il grembiule.
  • Preparare gli ingredienti e gli utensili.
  • Montare gli apparecchi elettrici e solo al termine collegare la spina alla presa di corrente.
  • Sorvegliare costantemente i bambini in età prescolare.
  • Tagliare su una base antiscivolo. (Porre il tagliere su un panno umido.) Tenere saldamente la verdura con le dita. Tagliare sempre partendo da sé e verso l’esterno. Per lavorare in posizione seduta assicurarsi che la sedia appoggi stabilmente sul pavimento.
  • Ai fornelli osservare ed aiutare sorvegliando sempre. (Mescolare nella padella, cospargere sale, aggiungere erbe aromatiche, versare l’impasto della frittata, cucinare le uova strapazzate.)
  • Usare uno sgabello stabile.
  • Friggere con pochi grassi. (Pericolo di schizzi.)
  • Ruotare i manici delle padelle verso la parete.
  • Per frullare immergere prima il frullatore nel liquido e solo dopo accenderlo.
  • Versare sempre i liquidi tenendoli lontani dal corpo.
  • Riordinare la cucina, operazione alla quale anchi i bambini devono partecipare.

Foto: Getty Images

Altre idee della redazione Famigros

Geniale!