Consiglio di cucina

Sono arrivati i giganti!

Informazioni utili

I bambini adorano le zucche: innanzitutto queste giganti bacche colorate sono le protagoniste indiscusse di Halloween i secondo luogo invogliano a giocare e a fare del bricolage; e infine hanno un sapore squisitamente dolce-nocciolato. In poche parole, le zucche sono dei veri e propri allrounder. Anche in cucina.

La zucca - la versatilità in cucina

Ma che bontà! 

Senza le zucche Halloween non sarebbe Halloween. Questa bacca gigante non scaccia però soltanto gli spiriti maligni. In cucina, ad esempio, si dimostra un multitalento entusiasmando grandi e piccini. La maggior parte delle circa 800 varietà di zucca può essere impiegato in cucina in svariati modi, il resto fa la sua bella figura come decorazione autunnale. Un motivo più che valido, dunque, per conoscere più da vicino i suoi rappresentanti più popolari. Anche in vista della pianificazione del menù per la festa di Halloween.

  • Hokkaido: buccia di colore arancione acceso, polpa soda dal gusto che ricorda le castagne. Può essere consumata cruda o cotta con la buccia). Ideale da cuocere al forno, ridurre in purea e arrostire.
  • Butternut: buccia di color salmone, polpa soda arancione chiaro dall’aroma di noci. Può essere consumata cruda o cotta con la buccia. Ideale da arrostire, cuocere al forno e stufare.
  • Muscade de Provence: buccia verde scuro-ocra con costole molto marcate, polpa gialla di consistenza fine e dall’aroma di noce moscata. Ideale da arrostire, per confetture e creme.
  • Zucca spaghetti: buccia giallo chiara e polpa dello stesso colore composta di filamenti simili agli spaghetti. Ideale da arrostire, stufare, lessare, per zuppe e gratin.
  • Lil’ Pump-Ke-Mon: buccia a strisce bianche e arancioni, polpa color crema dall’aroma delicato di noci. Ottima da preparare ripiena, al forno, come zuppa o dessert.
  • Acorn: buccia di diversi colori con costole longitudinali,  polpa fine dal sapore dolce che ricorda il gusto di nocciole, cannella e miele. Ideale da arrostire.

All inclusive 

Sarebbe davvero un peccato compostare o addirittura buttare i semi di zucca! Una volta lavati e asciugati accuratamente, si possono distribuire su una teglia e arrostire per 15-20 minuti nel forno preriscaldato a 200 °C, girandoli dopo circa 10 minuti. I semi sono ottimi nell’insalata, nelle zuppe, nei biscotti o semplicemente da sgranocchiare. Salati o conditi sono un delizioso snack per una festa.

Halloween per grandi e piccini

Mentre i bambini non vedono l’ora che arrivi Halloween, stando a un sondaggio di «20 minuti» la maggior parte degli adulti rabbrividisce al pensiero dell’usanza di origine celtica, importata un po’ di anni fa dagli USA. Una festa all’insegna delle zucche è un compromesso perfetto per le famiglie. In un contesto grande o piccolo, con o senza travestimento e decorazioni horror: tutto ruota attorno alle diverse prelibatezze a base di zucca, che possono essere presentate su un buffet. Ad esempio: insalata di zucca buttenut cruda grattugiata e mele con una salsa allo yogurt; zuppa di zucca con salvia abbrustolita, presentata in una zucca vuota; spicchi di zucca con noci al miele dal forno e come dessert crema di zucca e arancia. Ciascuna di queste delizie può essere integrata senza problemi nel menù settimanale autunnale e combinata a piacimento.

Compagni di gioco belli da rabbrividire

Intagliare le zucche richiede un po’ di forza e abilità ed è dunque un’attività solitamente riservata a mamma e papà. Affinché anche i bambini possano creare i loro mostri di zucca, si può ricorrere ai colori a dita e ad acqua. Le zucche ornamentali possono anche essere decorate con ovatta, foglie, gusci di noce o carta colorata. Questi simpatici mostri da rabbrividire non sono solo decorativi, ma sono anche simpatici compagni di gioco. Con loro si può ad esempio giocare a nascondino. E, sistemato accanto al letto, il mostro di zucca forse tiene addirittura lontani incubi e fantasmi.

Foto: Getty Images

Altre idee della redazione Famigros

Geniale!