Corredo del bebè

Ovetto bebè e seggiolino: ecco cosa c'è da sapere

Informazioni utili

Oggigiorno vi sono regole e direttive ben precise per il trasporto sicuro in auto di bebè o bambini. Qui di seguito ti spieghiamo i punti più importanti e rispondiamo alle domande sugli ovetti bebè e sui seggiolini.

Secondo il TCS ogni anno in Svizzera circa 400 bambini sono vittime di incidenti stradali. Assicurando correttamente in auto il tuo bebè o bambino, contribuisci in modo importante a ridurre il rischio di lesioni in caso di collisione o incidente. Leggi qui di seguito di cosa bisogna tener conto all'acquisto di un ovetto bebè e quale seggiolino utilizzare nelle varie fasi di crescita.

Domande e risposte importanti

  • L'ovetto per bebè deve essere sempre sistemato nel senso contrario a quello di marcia.
  • Le preferibilmente sul sedile posteriore. L'airbag frontale deve essere disattivato se l'ovetto viene montato sul sedile anteriore.
  • La cintura dell'ovetto deve aderire perfettamente al corpo del bambino. È dunque necessario togliere giacche invernali o tute da sci.
  • Controllare che l'ovetto sia omologato a norma ECE R129 (versione dell'etichetta 44.03 o 44.04). Ciò significa che il numero di omologazione inizia con le cifre 03 o 04.
  • Anche i modelli di seconda mano possono ancora svolgere la loro funzione in modo ottimale. Tuttavia il guscio deve essere in uno stato impeccabile, non aver subito incidenti e non aver più di 3 anni.
  • I cosiddetti agganci Isofix sono punti di ancoraggio standardizzati per i seggiolini nell'auto e sono composti da ganci stabili sulla base del seggiolino e occhielli standardizzati. Quest'ultimi sono ben saldati o avvitati nella carrozzeria dell'auto.
  • I vantaggi di Isofix sono da un lato l'utilizzo molto semplice, grazie al quale il montaggio errato è praticamente impossibile. L'applicazione sbagliata delle cinture di sicurezza è fra le cause più frequenti di lesioni in seguito a incidenti. Dall'altro fissando bene l'ovetto / il seggiolino alla carrozzeria dell'auto il rischio che le cinture cedano al momento dell'impatto è minimo. Per questi motivi, di regola i seggiolini con Isofix vengono valutati meglio nei test.
  • Per il montaggio con Isofix è necessario che l'auto abbia il relativo sistema di ancoraggio.
  • Con le tradizionali cinture di sicurezza a tre punti è possibile fissare tutti gli ovetti bebè di Do it + Garden. In tale contesto è importante che la cintura tenga saldamente l'ovetto e che non sia ritorta.
  • Quando la testa del bambino sporge oltre il bordo superiore e non è più sostenuta sufficientemente, è arrivato il momento di passare al seggiolino del gruppo successivo.
  • I bambini fino a 12 anni o di statura inferiore ai 150 cm (fa stato il limite raggiunto prima) devono essere assicurati in un apposito seggiolino munito di un'etichetta ECE versione 44.03, .04 o R129.
  • Il seggiolino deve essere montato correttamente (saldamente fissato al sedile dell'auto) e la cintura deve aderire perfettamente al corpo del bambino. In particolar modo nella stagione fredda occorre aprire o togliere la giacca invernale affinché l'effetto protettivo sia garantito.
  • A seconda dell'età e dell'altezza del bambino è necessario un seggiolino appropriato. Le diverse dimensioni dei seggiolini sono suddivise in tre gruppi: gruppo 0+ (ovetto) da 0 a ca. 15 mesi/0-13 kg, gruppo 1 (seggiolino) da ca. 8 mesi a 4 anni/9-18 kg, gruppo 2/3 (seggiolini) da ca. 3 a 12 anni/15-36 kgg.

Attenzione: ovetti e seggiolini vanno sostituiti dopo un incidente!

L'opuscolo «Seggiolini auto 2014» del Touring Club Svizzero (TCS) può essere scaricato gratuitamente su www.tcs.ch.

Do it + Garden Migros propone sempre una scelta dei più moderni ovetti, seggiolini e accessori per l'auto. I prodotti sono disponibili nella tua filiale o nello shop online.

Alcuni prodotti dall'ampio assortimento Migros:

Foto: Getty Images

Più idee per la gioia del tuo bimbo

Cucù