Cura dei bebè

Tutto sul cambio del pannolino

Pro Juventute
Caricamento dell’immagine

Pro Juventute consulenza per genitori

Il nostro partner specializzato per questo tema è il servizio gratuito di consulenza per genitori della Pro Juventute.

Informazioni utili

Per alcuni, il cambio del pannolino è una fastidiosa incombenza. Tuttavia, si tratta di una parte importante della cura del bebè e offre sempre un'ottima occasione per dare attenzioni al bambino. Ecco alcune regole da osservare.

Il cambio del pannolino rappresenta una parte importante nella cura dei bambini. Oltre a essere una procedura per l'igiene del corpo, il cambio del pannolino è un'occasione per giocare con il bambino, per accarezzarlo, per parlargli, per conoscere il suo corpo. Prendetevi il tempo necessario e approfittatene per dare contatto fisico.

Consigli per il cambio del pannolino

  • La pelle del bebè si arrossa meno facilmente se resta a contatto con l'aria, quindi lasciate asciugare il sederino all’aria per un momento.
  • Il vostro bebè preferisce sgambettare senza pannolini: assicuratevi tuttavia che il locale sia caldo.
  • Non lavatelo troppo sovente e non usate saponi.
  • L'uso di salviettine detergenti è consigliato solo in casi eccezionali: se, infatti, sono l'ideale quando si è in viaggio, non sono adatte a un uso continuato.
  • Preparate tutto l’occorrente prima di cambiare il bambino, e non lasciatelo mai solo sul fasciatoio.

Quando è necessario il cambio del pannolino

Toccare significa anche essere toccati, sia fisicamente, sia emotivamente. Tuttavia, non tutti i bambini amano essere cambiati. Alcuni piangono, soprattutto nei primi tempi. Noi adulti tendiamo a riversare sui bambini le nostre idee in merito all'igiene. I pannolini umidi infastidiscono il bambino solo se ha freddo o se ha la pelle irritata. Pertanto, non è necessario interrompere il sonnellino, la passeggiata o l'allattamento perché il pannolino è bagnato. Piuttosto coprite temporaneamente il bambino con una copertina in più. Non sempre è necessario cambiare il pannolino al bambino immediatamente dopo che ha fatto la cacca; dipende molto dalla sensibilità del suo sederino.

La stitichezza nei bambini allattati con il biberon

I bambini sani e allattati al seno vanno di corpo irregolarmente: un giorno fino a dieci volte, e poi, di colpo, soltanto una o due volte in dieci giorni. I bambini allattati con il biberon sono più regolari: di solito vanno di corpo una volta al giorno. Qualora un bambino allattato con il biberon dovesse mostrare segni di stitichezza (per uno o due giorni il pannolino è solo bagnato), o se vi desse l'impressione di non stare bene, rivolgetevi alla consulente materna, al/la vostro/a pediatra o al personale del Club Svizzero dei Genitori.

Foto: Getty Images

Più idee per la gioia del tuo bimbo

Cucù