Cura dei bebè

Denti sani per tutta la vita

Informazioni utili

L’igiene orale inizia sin dalla comparsa del primo dentino. Inizialmente il compito è dei genitori, ma con il tempo il bambino deve imparare a pulire i denti da solo affinché l’igiene orale diventi un rituale quotidiano.

Quanto più sono sani i denti di latte, tanto più lo sarà la dentatura permanente. Ecco perché è importante curare l’igiene orale sin dalla comparsa del primo dentino.

Consigli per l’igiene orale

Come e con quali strumenti?

Per i neonati, spazzolare ogni dentino con uno spazzolino molto morbido per circa 10 secondi. Per i piccoli sotto i 6 anni, utilizzare un dentifricio per bambini (contiene meno fluoro in quanto potrebbe essere ingerito) e uno spazzolino confacente all’età. Spazzolare le superfici di masticazione e le superfici esterne ed interne dei denti mattino e sera. Il bambino può esercitarsi da solo con lo spazzolino, ma è importante che alla sera siano i genitori a pulire a fondo la dentatura del piccolo. Al più tardi quando inizia ad andare a scuola il bambino è capace, dal punto di vista della motricità fine, di spazzolare da solo e sufficientemente tutti i suoi denti.

Dentatura permanente

Una volta caduti i denti di latte, è necessario passare a uno spazzolino per ragazzi o un po‘ più avanti a uno spazzolino per adulti e a un dentifricio per ragazzi. A questa età la maggior parte dei ragazzi è in grado di curare responsabilmente la propria igiene orale. I genitori possono di tanto in tanto verificare che il bambino pulisca bene e correttamente tutti i denti in quanto spazzolare la dentatura disordinatamente può danneggiare lo smalto. Anche per l’igiene orale sono i genitori a dare il buon esempio.

Spazzolino elettrico?

Lo spazzolino elettrico può essere una buona alternativa a partire dai tre anni, in particolare se il bambino non vuole farsi aiutare o se ha poca pazienza. Gli studi dimostrano che lo spazzolino elettrico provvisto di testina rotante e oscillante consente di rimuovere efficacemente la placca dentaria. Lo stesso risultato si ottiene con lo spazzolino manuale se utilizzato correttamente. Importante: sostituire lo spazzolino (la testina) ogni 3 mesi.

Un piccolo spazzolino dalla grande efficacia!

Lo spazzolino da denti per bebè Lilibiggs Candida ha vinto il premio iF Design Award 2016.
Spazzolino divertente e maneggevole appositamente sviluppato (anche) per le mani dei genitori. Le due impronte cave sulla parte inferiore consentono di posizionare il pollice in due diversi posti. La struttura ondulata del manico s’impugna facilmente anche con le manine dei bambini. Gli elementi di gomma e la struttura bugnata assicurano un ottimo effetto antiscivolo. Le setole ultramorbide con punta arrotondata puliscono delicatamente e sono quindi particolarmente adatte alle gengive sensibili dei bambini da 0 a 3 anni.

Foto: Getty Images 

Foto: Getty Images

Più idee per la gioia del tuo bimbo

Cucù