Vacanze

Visita di una città

Le città europee come Vienna, Berlino, Londra, Parigi e Venezia hanno molto da offrire alle famiglie con bambini: musei con apposite visite guidate per i piccoli, parchi a tema e per il tempo libero, zoo e acquari. I bambini si annoiano presto e trovano poco interessanti le esposizioni d’arte. Sono invece molto più attratti dalle mostre interattive e dai workshop nei musei. Tenete pronte queste alternative per le giornate piovose. Pensate inoltre a inserire qualche pausa relax, come ad esempio giocare sul bordo di una fontana, mangiare un gelato seduti su una panchina o fare una gara di corsa sul prato tra un programma culturale e l’altro. Anche i giri turistici della città a bordo di un autobus o di un battello sono una buona idea per variare la giornata. Con un po’ di fortuna alla sera potrete concedervi un musical, uno spettacolo o un concerto.

16-9-migros-ferien-transparent-960×540
Caricamento dell’immagine

Migros Vacances

Il nostro partner in materia di viaggi

Informazioni utili

Consigli per le escursioni

  • I lunghi viaggi in auto sono sconsigliati per i neonati. Al contrario non sono un problema i voli brevi.
  • Le città con centro storico pedonale sono particolarmente indicate per le famiglie con neonati.
  • L’uso del passeggino è una premessa importante per spostarsi facilmente.
  • Si raccomanda la scelta di alberghi centrali e a misura di bimbo.
  • Vale la pena scegliere alberghi centrali per far risposare i bambini tra un’attività e l’altra.
  • Castelli, zoo, acquari, parchi divertimento e fortezze sono mete molto apprezzate dai piccoli.
  • Nei musei è preferibile limitare la visita a poche sale selezionate.
  • I fumetti o le storie che si svolgono in una determinata città (ad es. Oliver Twist a Londra) contribuiscono a stuzzicare l’interesse dei ragazzi.
  • Informatevi se nei musei vi sono visite guidate per i ragazzi.
  • Coinvolgete i giovani quando programmate la visita di una città.
  • Noleggiate eventualmente delle biciclette per fare il giro della città.
  • Tra le varie attività, i pasti e la visita del centro storico, lasciate ai giovani qualche occasione per girare da soli.

Foto: Getty Images

Altre idee della redazione Famigros

Geniale!