Escursione

Verso la terra delle cicogne: escursione in bicicletta da Bienne a Soletta

Informazioni utili

Periodo dell’evento

Orari d’apertura

Per saperne di più
Indicato per

4-18+

Parcheggi

Non sono disponibili parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Bahnhof Biel/Bienne

Pedalare lungo l'Aare, visitare una fortezza, osservare le cicogne, scoprire i massi erratici e divertirsi sul pump track sono solo alcuni degli highlight di questa escursione adatta a tutta la famiglia.

In bicicletta alla scoperta del percorso da Bienne a Soletta con l'occorrente per un pic nic nella borsa: nel rimorchio o sulla propria bicicletta, questa facile escursione ai piedi del versante meridionale del Giura è un vero divertimento per tutta la famiglia e offre tanti interessanti spunti. Chi riuscirà a percorre l'intero tratto in bicicletta potrà affermare con orgoglio di aver pedalato per 33 km! A prima vista potrebbe sembrare un itinerario per sportivi, ma l'escursione è davvero molto più leggera di quello che sembra, visto che gran parte del percorso è in pianura. Inoltre il tragitto riserva così tante cose interessanti da scoprire che sarebbe un peccato non fermarsi ad ammirarle. Lungo il percorso si trovano anche panoramiche aree di sosta in cui fermarsi per giocare e grigliare. E, nei momenti di stanchezza, se si ha la necessità di riposarsi si può sempre caricare la bici sul battello e raggiungere comodamente la tappa successiva.

Cartina Google Maps

Caricamento della cartina...

Come arrivare

Parcheggi

Non sono disponibili parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Bahnhof Biel/Bienne

Orari d’apertura

Caricamento degli orari di apertura

Contatto

Indirizzo

Bahnhof Biel/Bienne
Bahnhofplatz 4
2502 Biel/ Bienne

Telefono

+41 31 318 01 28

La correttezza delle informazioni di cui sopra non può essere garantita. Sei pregato di contattarci su famigros.ausfluege@mgb.ch per segnalare modifiche di prezzo o orari di apertura.

Suggerimento

  • La cartina con l'intera escursione per tutta la famiglia da stampare si può scaricare qui.
  • Nella stagione estiva il battello sull'Aare percorre tre volte al giorno la tratta da Bienne in direzione Soletta e viceversa. 

Infrastruttura

An diesem Ort sind folgende Infrastrukturen vorhanden.
Caffè
Ristorante
WC
Vista

Un highlight dopo l'altro: escursione in bicicletta per tutta la famiglia lungo l'Aare

Si parte dalla stazione di Bienne. Da Robert-Walser-Platz il percorso porta attraverso un lungo viale e poi in una stradina laterale poco trafficata in direzione dell'Aare. Arrivati al fiume si raggiunge molto facilmente il sentiero asfaltato e chi vuole fare una prima pausa può fermarsi alla piccola piazzola all'altezza della briglia di Port. Ma consigliamo di non fermarsi troppo a lungo, perché il primo highlight è dietro l'angolo:  dopo circa tre chilometri si incontrano sulla destra due colline, sulle quali molti secoli fa i cavalieri di Pfeid costruirono una fortezza nota anche con il nome di Guldhubel. Una puntatina alla fortezza farà sicuramente piacere agli impavidi cavalieri e alle coraggiose principesse. Si prosegue quindi sempre dritto per un bel pezzo fino all'area di sosta di Schwadernau, dove si può fare un rilassante picnic o grigliare. A chi non ha ancora fame consigliamo di proseguire fino all'idilliaca area di sosta di Höll, con tre panche in legno intorno a una griglia con vista sullo stagno che sfocia nel vecchio Aare. Da qui il tratto che porta alla cittadina storica di Büren a. A. è molto breve e vi è davvero tanto da vedere: il castello che era sede dei balivi e il ponte di legno lungo ben 108 metri lasceranno tutta la famiglia a bocca aperta. 

Siamo ormai a metà del percorso! Si sale a bordo o si prosegue in bicicletta?

La metà del tragitto è fatta! Ora si può percorrere una parte dell'itinerario a bordo del battello, da Büren a Grenchen, per esempio, oppure fino a una fermata dopo, ad Altreu, per osservare le cicogne e da lì continuare in bicicletta fino a Soletta. Il viaggio in battello da Büren a Soletta dura in totale 1,5 ore, la decisione dipende anche dalle condizioni meteorologiche e dai gusti personali. A Grenchen vale la pena visitare il giardino dei massi erratici, dove interessanti cartelli informativi spiegano la nascita delle ere glaciali e la provenienza degli oltre 300 massi erratici. Per un gelato, un sonnellino rinvigorente e un bel bagno consigliamo la piscina con il suo scivolo da 70 metri. Chi ha ancora energie e l'attrezzatura giusta può mettere alla prova la propria destrezza sul percorso per BMX e pump track.

La terra delle cicogne 

Da Grenchen il percorso prosegue in piano attraverso il «Witi», una zona per lo più naturalistica. Dopo 20 minuti abbondanti si raggiunge Altreu, la "terra" delle cicogne. Per i bambini più interessati, il centro informazioni offre tante curiosità su questi animali e addirittura la possibilità di osservarli con una videocamera. Siamo arrivati allo sprint finale! Se l'orario lo permette, anche qui si può percorrere l'ultima tappa in battello, oppure, in alternativa, continuare in bici per gli ultimi otto chilometri sui sentieri in direzione della vecchia città barocca. 

Fotos: SchweizMobil

Più escursioni, più avventure

Vai!