Escursione

Il sentiero del Werenbachtobel a Zurigo

Informazioni utili

Orari d’apertura

Sempre aperto

Per saperne di più
Indicato per

0-3,  4-6, 7-12, 13-17

Parcheggi

Non sono disponibili parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Zürich, Burgwies

Nascosto ai margini della città di Zurigo, il sentiero del Werenbachtobel ti porta a scoprire un attraente paesaggio e perfino un elefante. Via libera a un bel bagno in acqua!

Anche a Zurigo esistono fantastiche oasi naturali dove rilassarsi lontano dal trambusto cittadino. Basta saperle trovare. La passeggiata circolare del Werenbachtobel e lo Stöckentobel sono tra queste. Il divertimento è assicurato per adulti e bambini!

Infrastruttura

An diesem Ort sind folgende Infrastrukturen vorhanden.
Adatto per passeggini
Ristorante
Griglia per barbecue
Vista
  • Sul percorso sono presenti vari punti di ristoro.

Cartina Google Maps

Caricamento della cartina...

Come arrivare

Parcheggi

Non sono disponibili parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Zürich, Burgwies

Orari d’apertura

Sempre aperto

Contatto

Indirizzo

Burgwies

8008 Zürich

La correttezza delle informazioni di cui sopra non può essere garantita.

Delle informazioni aggiuntive sono disponibili sul sito web dell’organizzatore.

Camminata del Werenbachtobel a Zurigo: punto di partenza Burgwies

La passeggiata circolare di 7 km inizia alla fermata dei mezzi pubblici «Burgwies». Oltre ai tram (linee 9 e 11) e all’autobus (31), qui ferma anche la Forchbahn, conosciuta anche con il nome popolare di «Frieda». Segui la segnaletica in direzione di Trichtenhausen. Dopo pochi passi ti troverai già sul sentiero che costeggia il ruscello Weren. Benvenuti nella gola del Werenbach!

Camminare, sguazzare e fare un picnic nel magnifico paesaggio della gola.

Nel Werenbachtobel le famiglie troveranno un paradiso per giocare, con cascate, un ruscello gorgogliante, ponti e rocce ricoperte di muschio. Nelle giornate più calde i bambini potranno sguazzare in acqua, costruire dighe o far navigare piccole barche. Lungo il sentiero sono a disposizione diverse aree attrezzate per grigliate e picnic. Buono a sapersi: quando il tempo è bello queste aree tendono a riempirsi velocemente; la gola è infatti anche una meta molto apprezzata per le gite scolastiche.

Il Werenbachtobel si presenta come un territorio selvaggio e incontaminato, ma è anche un paesaggio culturale. Un tempo, ad esempio, il ruscello Weren faceva funzionare numerosi mulini. Anche altre attività artigianali dipendenti dalla forza idrica si erano insediate lungo il corso di questo ruscello. All’altezza del mulino di Trichtenhausen una ruota idraulica ricorda il passato.

Un elefante su cui giocare e arrampicarsi

Superato Witikon, si scende attraverso la gola dello Stöcken lungo l’Elefantenbach per ritornare verso Burgwies. Attira i bambini con la prospettiva di incontrare un elefante! Il pachiderma di nome «Dschumbo» si trova un po’ più avanti lungo il letto del ruscello, è fatto di cemento e spruzza addirittura acqua dalla proboscide. Sulla sua larga schiena si sono arrampicate generazioni di bambini zurighesi. Costruito nel 1898, all’inizio faceva compagnia a un coccodrillo e a due foche, che però a un certo punto lo hanno abbandonato...

Altre escursioni con i bambini a Zurigo

Di ritorno al Burgwies, nei pressi della fermata dei mezzi pubblici noterai sicuramente l’elegante ex deposito dei tram, che ospita l’interessante museo dei tram di Zurigo. Potrebbe essere la meta della prossima escursione?

Foto: SvizzeraMobile; Grün Stadt Zürich

Più escursioni, più avventure

Vai!