Escursione

Tracce dei nostri lontani antenati sul sentiero didattico Zau Zoura

Oltre a diverse specie animali e vegetali, sul sentiero didattico della foresta di Zau Zoura scoprirai anche le coppelle, antiche testimonianze di insediamenti umani.

Ayer è un piccolo villaggio nel sud della Svizzera. Si trova nella Val d’Anniviers sopra Siders, ai margini del parco naturale di Pfyn-Finges. Per quanto il luogo possa sembrare lontano e isolato, una visita ad Ayer con tutta la famiglia ha davvero molto da offrire. Qui comincia infatti il sentiero didattico Zau Zoura. Nelle 16 stazioni di questo piccolo percorso circolare è possibile farsi un'idea dell'affascinante ecosistema prealpino e scoprire le tracce che gli uomini hanno lasciato migliaia di anni fa nella regione dell'attuale Svizzera. L'intera passeggiata dura quattro ore ed è adatta ai bambini a partire dai dieci anni di età. Chi desidera percorrere il sentiero con bambini più piccoli può senza problemi saltare alcune stazioni e accorciare a due ore l'istruttiva camminata. Già al punto di partenza del sentiero didattico nella natura ci si può soffermare piacevolmente: ad attendere i tuoi bambini ad Ayer c'è un parco giochi e dalla buvette «Le Déjert» si gode di una vista mozzafiato.

Informazioni utili

Periodo dell’evento

Orari d’apertura

Indicato per

7-18+

Prezzi

Gratuito

Parcheggi

Sono disponibili dei parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Ayer, Prarrayer

Informazioni utili

Periodo dell’evento

Orari d’apertura

Indicato per

7-18+

Prezzi

Gratuito

Parcheggi

Sono disponibili dei parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Ayer, Prarrayer

Cartina Google Maps

Caricamento della cartina...

Come arrivare

Parcheggi

Sono disponibili dei parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Ayer, Prarrayer

Orari d’apertura

Caricamento degli orari di apertura

Contatto

Indirizzo

Le Moulin
Le Moulin
3961 Zinal

Telefono

+41 27 476 17 05

La correttezza delle informazioni di cui sopra non può essere garantita. Per i dati e gli orari di apertura aggiornati fa fede il sito Internet dell'offerente. Sei pregato di contattarci scrivendo a famigros.ausfluege@mgb.ch per segnalare modifiche dei prezzi o degli orari di apertura.

  • Nell'ufficio del turismo di Zinal è possibile ricevere un opuscolo con informazioni dettagliate sul sentiero didattico. Alle varie stazioni lungo il sentiero si trovano cartelli informativi sulla flora e fauna locali e su altre particolarità del luogo.

Infrastruttura

An diesem Ort sind folgende Infrastrukturen vorhanden.
Parcheggi personali
Caffè
Ristorante
WC
Vista

Il sentiero didattico Zau Zoura e le sue 16 stazioni

Il sentiero didattico inizia al di sopra del villaggio di Ayer, anch'esso degno di una visita per il suo magnifico centro storico, e conduce attraverso la foresta di "Zau Zoura". Anche se nel dialetto locale il nome significa "bosco maledetto", non è il caso di inquietarsi! I tempi delle maledizioni sono passati. Oggi la foresta di "Zau Zoura" si distingue per la sua incantevole bellezza e offre ai visitatori magiche impressioni della natura e cultura della regione. La prima stazione si trova presso il "torrente del mulino". In passato la forza del torrente veniva sfruttata per azionare una segheria e, come ricorda il nome stesso, il mulino del paese. Proseguendo si giunge alla stazione n. 2 "De la Zau", una zona di transizione tra prato e bosco in cui si nutrono e trovano rifugio animali e piante selvatiche. La stazione n. 3 è particolarmente interessante: qui si possono ammirare infatti le coppelle che 3500 anni fa servivano probabilmente da altari sacrificali alle popolazioni locali. In tutta la Val d’Anniviers si trovano circa venti simili misteriose testimonianze del tardo neolitico e della prima età del bronzo. Il sentiero porta quindi a una bella radura e da lì si raggiungono poi i prati per la transumanza, un maggengo e le miniere di Gollyre. Alla stazione n. 10 gli escursionisti trovano ad attenderli un'area attrezzata per i picnic con fontanelle e una fantastica vista sulle montagne circostanti. Al termine del sentiero ci si ritrova nuovamente ad Ayer.

Durata e possibili scorciatoie

Per passare da tutte le 16 stazioni ci vogliono circa quattro ore. L'intero sentiero è lungo 6 chilometri e durante il percorso si deve superare un dislivello di circa 500 metri. Chi desidera fare una passeggiata più breve o percorre il sentiero con bambini piccoli può raggiungere direttamente dalla stazione n. 7 la stazione n. 11. La distanza si riduce così a 3,5 chilometri, cioè a due ore e mezza di cammino con un dislivello di 300 m.

Fotos: Anniviers Tourisme

Più escursioni, più avventure

Vai!