Escursione

Schilthorn: in visita da James Bond

Informazioni utili

Orari d’apertura

Per saperne di più
Indicato per

0-3, 4-6, 7-12, 13-17, 18+

Prezzi

Adulti: Fr. 108.-

Parcheggi

Non sono disponibili parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Stechelberg (Schilthornbahn)

Oltre a offrire una vista fantastica sulle più belle montagne della Svizzera, lo Schilthorn ha anche il vanto di far parte dell'affascinante storia del cinema: da qui è infatti passato James Bond, Agente 007 al servizio segreto di Sua Maestà.

Tra le cime classiche dell'arco panoramico svizzero c'è lo Schilthorn, nella regione della Jungfrau, con i suoi 2970 metri di altezza. Un'attrazione qui è sicuramente il ristorante che ruota soavemente attorno al proprio asse, restituendo un'angolazione sempre diversa dell'Eiger, del Mönch e della Jungfrau. Anche chi non è mai stato su questa montagna, in realtà l'ha vista almeno una volta: "Agente 007, Al servizio segreto di Sua Maestà" è il film di James Bond del 1969, con George Lazenby. Il ristorante girevole era la residenza del cattivissimo Blofeld. Sul grande schermo, il quartier generale del malvagio criminale si chiamava Piz Gloria che, da allora, è diventato il secondo nome della cima.

Cartina Google Maps

Caricamento della cartina...

Come arrivare

Parcheggi

Non sono disponibili parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Stechelberg (Schilthornbahn)

Orari d’apertura

Lunedì
07:25-16:25
Martedì
07:25-16:25
Mercoledì
07:25-16:25
Giovedì
07:25-16:25
Venerdì
07:25-16:25
Sabato
07:25-16:25
Domenica
07:25-16:25

Contatto

Indirizzo

Schilthorn
Höheweg 2
3800 Interlaken

Telefono

+41 33 856 21 50

Sito web

schilthorn.ch

La correttezza delle informazioni di cui sopra non può essere garantita.

Consigli

La visita allo Schilthorn si può combinare con:

  • passeggiate nell'idilliaco villaggio alpino pedonalizzato di Mürren
  • visita alle cascate di origine glaciale di Trümmelbach
  • escursione sull'l'Allmendhubel
  • giro in carrozza / shopping a Interlaken
  • gita in battello sul Lago di Thun o di Brienz

Infrastruttura

An diesem Ort sind folgende Infrastrukturen vorhanden.
Caffè
Ristorante
WC
Vista

All'interno dell'edificio ci si può immergere nel mondo dello 007, grazie a un'esposizione interattiva, che mostra scene del film di James Bond e retroscena noti a livello globale. Un tour della struttura fornisce al visitatore molti dettagli sulle riprese e sulla sceneggiatura originale. Il cinema interno all'edificio, che dispone di circa 40 posti, proietta estratti del film. In alternativa, un video-show panoramico offre magnifiche viste e squarci prospettici sul mondo alpino dello Schilthorn. Calandosi per qualche minuto nei panni di Bond ci si può cimentare nell'abile lancio del cappello nell'ufficio di Miss Moneypenny oppure lanciarsi in rapida discesa con il bob. Anche il volo a bordo del simulatore dotato degli alloggiamenti originali dell'elicottero Alouette III dell'Air Glaciers garantisce attimi adrenalinici alla Bond.

Il ristorante girevole non era ancora stato completato prima delle riprese: La stazione teleferica posta sulla cima costituiva una posizione ideale per le riprese: la società di gestione mise la location a disposizione e i produttori cinematografici finanziarono il continuo ampliamento della struttura, come pure tutti i costi di trasporto, di gestione e del personale della teleferica per le riprese del film. I produttori allestirono lo spazio del ristorante girevole, allora non ancora esistente, secondo le proprie esigenze. Gran parte di queste opere vennero poi mantenute per la successiva attività turistica. Le cabine della teleferica furono dipinte di arancione, con tanto di protesta dei circoli di protezione ambientale, e munite del blasone di Blofeld. Blofeld rappresentava il cattivo del film. La vernice arancione delle cabine sarebbe dovuta permanere solo per la durata del film, ma rimase tale fino alla loro sostituzione nel 1995. I produttori di James Bond fecero inoltre installare una piattaforma di atterraggio per elicotteri, che ora funge da punto di osservazione.

Lo Schilthorn appartiene alle cime più elevate delle Prealpi bernesi. Con la costruzione della teleferica e della relativa stazione, la cima ha subito un processo di edificazione e, di conseguenza, non è più di interesse alpinistico. Come su molte montagne delle Prealpi bernesi, anche qui il panorama si divide in due parti: a sud e oltre la valle di Lauterbrunnen domina l'intera catena delle Alpi bernesi; a nord e a ovest la vista spazia tra le innumerevoli cime inferiori delle Prealpi bernesi fino ad abbracciare il Giura, i Vosgi e la Foresta Nera.

Foto: Jungfrau Region Tourismus/Markus Zimmermann

Più escursioni, più avventure

Vai!