Escursione

Percorso didattico dei castori a Pfyn

Informazioni utili

Orari d’apertura

Sempre aperto

Per saperne di più
Indicato per

4-6, 7-12, 13-17, 18+

Parcheggi

Sono disponibili dei parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Postauto Haltestelle Pfyn Biberpfad

Un quarto dei castori della Svizzera vive nel cantone Turgovia. Nel percorso didattico dei castori di Pfyn, si apprendono molte cose interessanti su questo timido roditore.

Il castoro ha popolato la valle del Thur molto tempo prima dell’uomo. Sterminato nel 19° secolo, oggi grazie al ripopolamento degli anni '70 questo simpatico roditore è tornato a vivere nei prati lungo il Thur. Lungo il percorso didattico dei castori a Pfyn, diverse stazioni illustrano in modo esauriente la vita del più grande roditore locale.

Cartina Google Maps

Caricamento della cartina...

Come arrivare

Parcheggi

Sono disponibili dei parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Postauto Haltestelle Pfyn Biberpfad

Orari d’apertura

Sempre aperto

Contatto

Indirizzo

Biberlehrpfad Pfyn

8505 Pfyn

Sito web

www.wwfost.ch

La correttezza delle informazioni di cui sopra non può essere garantita.

Infrastruttura

An diesem Ort sind folgende Infrastrukturen vorhanden.
Parcheggi personali
Vista

Attualmente in Svizzera vivono circa 450 castori, di cui quasi 100 popolano il Turgovia. E di questi, circa un quarto si trova nella zona attorno al percorso dei castori di Pfyn. Tuttavia, è poco probabile incontrare un castoro camminando sul percorso, dato che gli animali sono attivi soprattutto di notte e non si vedono quasi mai prima che faccia buio. Comunque, chi volesse osservare i castori con il buio, lungo questo percorso ha buone possibilità di scoprire qualcosa di più dei semplici segni di morsi o della costruzione di tane.

Peraltro, le loro tracce sono inconfondibili e appaiono nei punti più inaspettati. Il percorso didattico conduce i piccoli e i grandi visitatori attraverso vari habitat e territori popolati dai castori nella zona di Pfyn. Lungo il tragitto alcune tavole illustrano in modo esauriente le abitudini di vita del più grande roditore locale. Per i bambini sono previsti opportunità ludiche, quali per esempio un Memory. Panchine con una biblioteca invitano a una piacevole sosta.

Castori importati dalla Norvegia

In Turgovia, già da quasi mezzo secolo il WWF si occupa dei castori, e nel 2003 ha dedicato loro un vero e proprio percorso didattico. Tale percorso è stato modernizzato nella primavera del 2016.

Nell‘anno 1968 Anton Trösch, membro fondatore del WWF - Lago di Costanza/Turgovia, acquistò in Norvegia sei castori e li importò in Svizzera, in accordo e con le apposite autorizzazioni del Cantone e della Federazione. Dopo un periodo in quarantena, i roditori sono stai rimessi in libertà nei pressi del Lago di Hüttwilen. L'operazione ebbe successo. Dalla Valle di Seebach, la popolazione di castori del cantone Turgovia si diffuse ulteriormente attraverso i principali fiumi della Svizzera Orientale. Oggi non si introducono più nuovi castori sul territorio, in quanto devono essere in grado di proliferare in modo autonomo, come prevede il progetto dei Cantoni e della Federazione.

Da due a tre ore

In poco meno di 10 minuti l’autopostale vi porta da Frauenfeld a Pfyn. Scendete alla fermata «Biberpfad». Il punto di partenza del percorso è il parcheggio nei pressi del ponte. Il percorso dei castori copre circa 5 chilometri, e la stimolante camminata dura da due a tre ore.

Foto: iStock

Più escursioni, più avventure

Vai!