Escursione

Slitte bollenti al Museo Rolls-Royce

Informazioni utili

Orari d’apertura

En savoir plus
Indicato per

0-3, 4-6, 7-12, 13-17, 18+

Prezzi

Adulti: € 9
Bambini: € 4,5

Parcheggi

Sono disponibili dei parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Gütle / Rolls-Royce Museum

Il più grande museo delle Rolls-Royce al mondo è stato creato da un fan appassionato di Rolls-Royce. Ammirate più di 100 veicoli originali e immergetevi nella storia di queste auto di lusso britanniche.

Il più grande museo di Rolls-Royce al mondo si trova in una storica fabbrica di tessuti, non lontano dalle cascate di Rappen, una meta molto popolare per gli escursionisti. Qui, dove l'imperatore austriaco Francesco Giuseppe mise in funzione il primo telefono della monarchia austroungarica, troverete oggi un superlativo museo automobilistico. Più di 1.000 oggetti esposti, 3500 metri quadri di spazio espositivo su tre livelli, una ricostruzione del primo impianto di produzione delle Rolls-Royce, un laboratorio interno di restauro , una sala da tè originale, per festeggiamenti di tutti i tipi, e la "Hall of Fame" sono solo alcuni dei punti forti.

Consigli

La visita al Museo delle Rolls-Royce è irrinunciabile per un'interessante giornata tra i musei nella regione del Lago di Costanza. Oltre al Museo delle Rolls-Royce, a Dornbirn ci sono tante altre attrazioni, come le cascate di Rappen, il museo Inatura o la funivia.

Infrastruttura

An diesem Ort sind folgende Infrastrukturen vorhanden.
Parcheggi personali
Caffè
Ristorante
WC

Cartina Google Maps

Caricamento della cartina...

Come arrivare

Parcheggi

Sono disponibili dei parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Gütle / Rolls-Royce Museum

Orari d’apertura

Lunedì
10:00 - 18:00
Martedì
10:00 - 18:00
Mercoledì
10:00 - 18:00
Giovedì
10:00 - 18:00
Venerdì
10:00 - 18:00
Sabato
10:00 - 18:00
Domenica
10:00 - 18:00

Contatto

Indirizzo

Rolls-Royce Museum
Gütle 11a
6850 A, Dornbirn

Telefono

+43557252652

La correttezza delle informazioni di cui sopra non può essere garantita.

Tra i numerosi esemplari esposti ci sono la Safari Touring Car di Re Giorgio V, la limousine di Re Edoardo VIII, la Landauer della Regina Elisabetta, la sportiva Phantom II del principe Aly Khan, la Rolls-Royce blu di Malcolm Campbell, l'auto da parata del Dittatore Franco, il veicolo privato di F.H. Royce, la Rolls-Royce del film Lawrence d'Arabia e molti altri.

Con l'apertura del più grande museo di Rolls-Royce al mondo, Franz Vonier, figlio di un minatore del Montafon (Austria), ha dimostrato che il "self made man" non è solo una prerogativa degli Stati Uniti. Aveva un'idea e una famiglia che credeva in lui. "Il denaro non è la cosa più importante", diceva quest'appassionato di auto e costruttore. Quando Franz Vonier si sistemò con sua moglie Hilde nel 1969, fondò un'officina con particolare attenzione al restauro e alla produzione di pezzi speciali.

Partito da una situazione non proprio benestante, Franz Vonier non solo si costruì una buona reputazione come professionista, ma riuscì anche a risparmiare e individuare con ogni mezzo a sua disposizione le Rolls-Royce in circolazione. Allo stesso tempo, occasionalmente si espose anche di persona. Quando veniva a sapere dove poteva trovarsi un veicolo pregevole, calcolava le coordinate del luogo sulla mappa e si recava dalla stazione di servizio al pub, per chiedere informazioni. Nel 1999 la collezione di automobili della famiglia Vonier è stata resa accessibile con l'apertura del museo.

Foto: Rolls-Royce Museum Franz Vonier

Più escursioni, più avventure

Vai!