Escursione

Museo Migros di arte contemporanea

Informazioni utili

Orari d’apertura

Per saperne di più
Indicato per

4-6, 7-12, 13-17, 18+

Prezzi

Adulti: fr. 12.-
Ridotto: fr. 8.-
Bambini/ragazzi fino a 16 anni: gratis

Parcheggi

Sono disponibili dei parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Zürich, Dammweg

Il Museo Migros di arte contemporanea a Zurigo presenta una pregevole collezione di arte contemporanea e offre interessanti visite guidate.

Il Museo Migros di arte contemporanea è un luogo da non perdere per gli appassionati di arte contemporanea nazionale e internazionale ed è ideale anche per chi ancora non se ne intende e vorrebbe iniziare a scoprire questo mondo. Il Museo Migros di arte contemporanea si pone l’obiettivo di educare all’arte in modo vario ed emozionante con un programma completo. Per ogni esposizione il museo offre visite guidate aperte al pubblico che propongono una panoramica delle varie esposizioni, presentano posizioni artistiche, forniscono informazioni generali e approfondiscono in modo interessante i vari contesti.

Cartina Google Maps

Caricamento della cartina...

Come arrivare

Parcheggi

Sono disponibili dei parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Zürich, Dammweg

Orari d’apertura

Lunedì
Chiuso
Martedì
11:00 - 18:00
Mercoledì
11:00 - 18:00
Giovedì
11:00 - 20:00
Venerdì
11:00 - 18:00
Sabato
10:00 - 17:00
Domenica
10:00 - 17:00

Contatto

Indirizzo

Migros Museum für Gegenwartskunst
Limmatstrasse 270
8005 Zürich

Telefono

+41 44 277 20 50

La correttezza delle informazioni di cui sopra non può essere garantita.

Delle informazioni aggiuntive sono disponibili sul sito web dell’organizzatore.

Infrastruttura

An diesem Ort sind folgende Infrastrukturen vorhanden.
Parcheggi personali
Caffè
WC
  • Ogni giovedì dalle 17.00 alle 20.00 l’ingresso è gratuito!
  • Il Passaporto Musei Svizzeri è valido al Museo Migros di arte contemporanea.

Educare i bambini all’arte nel Museo Migros di arte contemporanea

Durante ciascuna esposizione, due domeniche pomeriggio al mese sono dedicate alle famiglie. Visitatori grandi e piccoli potranno scoprire insieme le varie esposizioni nel corso di brevi visite guidate. Al termine della visita, l’atelier didattico permette a tutta la famiglia di esprimere la propria creatività. Inoltre, nell’ambito dell’atelier si tengono speciali vernissage per bambini, nei quali i piccoli a partire dai tre anni potranno vivere la propria creatività nel quadro dell’inaugurazione ufficiale della mostra.

Piccoli detective scoprono l’arte contemporanea

Nell’ambito di questa iniziativa, i bambini dagli 8 ai 12 anni diventano detective e sono chiamati a risolvere intricati enigmi. Per ciascuna esposizione vengono messi a punto enigmi che risveglieranno la voglia di scoprire, la capacità di osservazione e le doti investigative dei piccoli. I giovani detective ricevono uno zainetto con gli utensili necessari alle investigazioni e alla fine del lavoro li attende una piccola ricompensa. Workshop gratuiti per scolaresche e programmi per le vacanze completano l’offerta di educazione all’arte.

Il Museo Migros di arte contemporanea come dono per il pubblico

La prima pietra del Museo Migros di arte contemporanea è stata posta personalmente dal fondatore della Migros Gottlieb Duttweiler, che iniziò ad acquistare opere nel 1957 allo scopo di promuovere la cultura. Negli anni 1970 la collezione, nel frattempo notevolmente aumentata, è stata riorganizzata in modo più strutturato e professionale. Nel 1996 è stato fondato il Museo Migros di arte contemporanea. Da allora questa istituzione s’impegna a produrre, presentare, collezionare e trasmettere l'arte contemporanea internazionale. Dalla ristrutturazione del 2012 il Museo presenta esposizioni individuali e di gruppo nonché opere della propria collezione su una superficie di due piani nel moderno contesto del Löwenbräu-Areal. Il museo, noto a livello internazionale, intende essere un luogo dinamico che accoglie gli artisti, grazie anche a un vasto programma collaterale e di educazione all'arte.

Foto: Museo Migros di arte contemporanea

Più escursioni, più avventure

Vai!