Escursione

Il leggendario passo del San Gottardo

Informazioni utili

Orari d’apertura

Per saperne di più
Indicato per

0-3, 4-6, 7-12, 13-17, 18+

Parcheggi

Sono disponibili dei parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Gotthard Passhöhe

Il valico più famoso della Svizzera offre fantastiche opportunità di svago: escursionisti, pescatori, appassionati di mountain-bike e ciclisti troveranno una "montagna" di divertimento.

Il massiccio del San Gottardo rappresenta, per così dire, il centro della Svizzera, sia dal punto di vista geografico che storico: si tratta del nucleo attorno al quale si è sviluppato lo Stato della Confederazione, dove s'incontrano le quattro culture e aree linguistiche del paese. Il San Gottardo non è semplicemente un passo. Nel corso dei secoli, nei frangenti della storia mondiale, è stato denominato centro dell'Europa, arteria vitale, castello circondato dall'acqua o rupe. Proprio sul culmine del passo, accanto all'ospizio, il "Museo nazionale del San Gottardo" fornisce varie e interessanti informazioni sulla storia e sull'importanza di questo fondamentale asse di comunicazione europeo.

Infrastruttura

An diesem Ort sind folgende Infrastrukturen vorhanden.
Parcheggi personali
Adatto per passeggini
Caffè
Ristorante
WC
Vista

Cartina Google Maps

Caricamento della cartina...

Come arrivare

Parcheggi

Sono disponibili dei parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Gotthard Passhöhe

Orari d’apertura

Lunedì
09:00-18:00 (15.04.-15.10.)
Martedì
09:00-18:00 (15.04.-15.10.)
Mercoledì
09:00-18:00 (15.04.-15.10.)
Giovedì
09:00-18:00 (15.04.-15.10.)
Venerdì
09:00-18:00 (15.04.-15.10.)
Sabato
09:00-18:00 (15.04.-15.10.)
Domenica
09:00-18:00 (15.04.-15.10.)

Contatto

Indirizzo

Museo nazionale del San Gottardo
Valle 32
6870 Airolo

Telefono

+41 91 869 12 35

La correttezza delle informazioni di cui sopra non può essere garantita.

Cosa si può fare al Passo del San Gottardo? Se siete amanti della natura e vi piacciono i percorsi un po’ fuori mano, allora questo è il posto ideale per voi. L’area alpina offre una fitta rete di sentieri con diversi gradi di difficoltà. Una breve e semplice escursione per la famiglia, ad esempio, è il sentiero anulare che dall’Ospizio conduce ai laghetti d'Orsirora, per poi tornare al punto di partenza costeggiando il Lago Lucendro.

Anche la mountain-bike è un’attività del tempo libero molto diffusa. Ci sono itinerari davvero entusiasmanti: dai tragitti più semplici ai trail più impegnativi, c’è qualcosa per ogni livello di difficoltà.

Chi invece preferisce un percorso più rapido su strada, la salita della Tremola rappresenta uno dei tratti più ambiziosi per bici da strada.

L'area alpina è una destinazione popolare anche per i pescatori: oltre 40 piccoli e grandi laghi di montagna risplendono come perle nelle conche e sulle piane della valle di Orsera. Chi è abbastanza intrepido e ama l’acqua fresca, può osare un tuffo nelle loro limpide e fredde acque.

Da Andermatt ad Airolo, attraverso il Passo del San Gottardo, con la leggendaria diligenza del servizio postale svizzero. E’ un viaggio nel passato che riserva molte sorprese. Quello che allora veniva vissuto da commercianti, scienziati, messaggeri e viaggiatori come un mezzo di trasporto scomodo e snervante, regala oggi un’esperienza unica ed esclusiva, che resta a lungo impressa nella memoria.

Rilassatevi nel lussuoso landò coupé e godetevi una giornata nel meraviglioso paesaggio del San Gottardo. Lasciatevi trasportare dalla romantica atmosfera di un viaggio d’altri tempi.

Alla stazione di Andermatt salite sulla carrozza postale del San Gottardo, fedelmente ricostruita, e abbandonatevi al piacere del viaggio. Il divertimento è assicurato. Postiglione e cocchiere – entrambi in costume originale – vi conducono con il fiero tiro a cinque cavalli attraverso la Valle di Orsera.

Nel 1850, il viaggio in diligenza da Milano a Basilea durava circa 50 ore, con l'utilizzo del treno tra Milano e Camerlata e del battello tra Flüelen e Lucerna.

Foto: Schweiz Tourismus/Ivo Scholz

Più escursioni, più avventure

Vai!