Escursione

Il «castello d’acqua della Svizzera»: dove si incontrano Aare, Reuss e Limmat

Informazioni utili

Orari d’apertura

Sempre aperto

Per saperne di più
Indicato per

4-18+

Parcheggi

Sono disponibili dei parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Brugg SBB CFF FFS

Presso Brugg si fondono tra loro tre grandi fiumi svizzeri: l’Aare, la Reuss e la Limmat. Questa particolare attrazione naturale è perfetta per famiglie alla ricerca di interessanti avventure. Il paesaggio fiabesco di questa regione, nota anche come «castello d’acqua della Svizzera», può essere visitato sia a piedi che in bicicletta.

Nell’area compresa tra Brugg, Turgi e Klingnau la natura ha creato qualcosa di davvero sensazionale: in questo luogo particolare si fondono tra loro l’Aare, la Reuss e la Limmat dando origine al noto «castello d’acqua della Svizzera». Come un vero castello (d’acqua), questa zona è circondata da un paesaggio da fiaba che invita le famiglie a intraprendere splendide gite. Ascoltando l’acqua con i suoi caratteristici gorgoglii e fruscii i bambini partono per un viaggio alla scoperta del paesaggio circostante e della storia di questo cantone. Non a caso gli argoviesi hanno soprannominato questa regione «l’Amazzonia della Svizzera». Dopo la ricostituzione del corso naturale del fiume, si è creato un paesaggio golenale cosparso di campi e banchi di ghiaia e sabbia nel quale i bambini possono dedicarsi ad ogni tipo di gioco di ruolo: i ragazzini diventano pirati, le bambine si trasformano in studiose degli animali mentre il fratello più grandicello ricorda ai più piccoli di fare attenzione perché da un momento all’altro potrebbe apparire il re ranocchio.

Cartina Google Maps

Caricamento della cartina...

Come arrivare

Parcheggi

Sono disponibili dei parcheggi

Fermata trasporti pubblici più vicina

Brugg SBB CFF FFS

Orari d’apertura

Sempre aperto

Contatto

Indirizzo

Sportausbildungszentrum Mülimatt
Gaswerkstrasse 2
5200 Brugg

Telefono

+41 56 450 35 55

La correttezza delle informazioni di cui sopra non può essere garantita. Sei pregato di contattarci su famigros.ausfluege@mgb.ch per segnalare modifiche di prezzo o orari di apertura.

Suggerimento

  • La gita tematica sui ponti e la strada panoramica partono dal centro di formazione sportiva di Mülimatt a Brugg. I tragitti sono segnalati a partire dalla stazione di Brugg e non sono adatti ai passeggini.
  • In inverno si consiglia di non affrontare le gite in presenza di neve e ghiaccio.

Infrastruttura

An diesem Ort sind folgende Infrastrukturen vorhanden.
Parcheggi personali
Caffè
Ristorante
WC
Seggioloni
Griglia per barbecue
Vista

Una foresta vergine nel cuore della Svizzera

L’idilliaca regione si estende su oltre 170 ettari ed è stata definita «zona golenale e paesaggio d’importanza nazionale». In primavera, quando la natura si risveglia, i bambini possono osservare rane (e con un pizzico di fortuna anche il re ranocchio), uccelli, castori e libellule, mentre in estate possono fare il bagno o grigliare. In questo periodo, però, lo spazio è a volte assai ridotto. Per ovviare al problema, visita la regione in autunno e goditi una buona salsiccia grigliata sul fuoco oppure in inverno parti alla ricerca della regina delle nevi lungo le rive. Gli splendidi dintorni si prestano infatti tutto l’anno per organizzare gite fantasiose. 

Sulla strada giusta nel castello d’acqua della Svizzera

Dato che i sentieri, i percorsi e i ponti vengono mantenuti sempre in buone condizioni, puoi scoprire questo luogo magico con la tua famiglia sia a piedi che in bicicletta. Chi preferisce non affidarsi unicamente al proprio senso d’orientamento può partire per la gita dei ponti e scoprire gli otto ponti costruiti nel corso degli ultimi trecento anni o seguire la strada panoramica con le sue fantastiche attrazioni e la sua magnifica vista sul paesaggio fluviale. I percorsi non sono adatti ai passeggini. 

Battelli, antichi Romani e streghe: gite nella zona del «castello d’acqua della Svizzera» presso Brugg

Parti per un tour in gommone e scopri i quattro grandi fiumi del Canton Argovia in un’inedita prospettiva. Lo splendido paesaggio, l’imponente gola dell’Aare e il costante rollio del gommone affascinano grandi e piccoli esploratori. Per bambini a partire dai sei anni.

A Windisch, nota nell’antichità con il nome di Vindonissa, si trova l’unico acquedotto romano al nord delle Alpi ancora in uso. Incredibile ma vero, questa opera edilizia precristiana alimenta tuttora le fontane della clinica di Königsfelden. In primavera una visita guidata consente a te e alla tua famiglia di immergervi completamente nella storia degli antichi Romani. 

A chi non soffre di incubi, consigliamo invece una visita al museo delle streghe. Questa particolare mostra offre ai bambini e agli adolescenti non solo divertenti aneddoti su scope volanti, cappelli a punta e gatti neri, ma anche interessanti informazioni su usanze, credenze e superstizioni popolari. A partire dal 25 marzo 2018, le streghe vi accoglieranno nel castello di Liebegg di Gränichen.

Fotos: Aargau Tourismus / Brugg Regio

Più escursioni, più avventure

Vai!