Consiglio per il tempo libero

l bambini nel seggiolino o rimorchio da bicicletta

Pro Juventute
Caricamento dell’immagine

Pro Juventute consulenza per genitori

Il nostro partner specializzato per questo tema è il servizio gratuito di consulenza per genitori della Pro Juventute.

Informazioni utili

I bambini possono essere trasportati in bicicletta dentro un seggiolino o un rimorchio. Ci sono però cose importanti da considerare.

Sempre più madri e padri scoprono la bicicletta come mezzo di trasporto. Di corsa dal panificio dietro l'angolo, una piccola passeggiata nel vicino parco giochi: tutti brevi tragitti che non richiedono la macchina o i mezzi di trasporto pubblici, ma che permettono di trasportare i propri figli nel seggiolino o nel rimorchio da bicicletta. In questo caso è necessario osservare alcune importanti indicazioni.

Consigli per andare in bicicletta con i bambini

  • I pediatri consigliano di trasportare i bambini in bicicletta a partire dal primo anno di vita compiuto. Solo a partire da quel momento la muscolatura della schiena è sviluppata in modo tale da permettere al bambino di stare seduto stabilmente per un certo periodo.
  • Il rischio di infortuni in un buon rimorchio da bicicletta è il più ridotto tra le opzioni di trasporto oggi in uso. In fatto di sicurezza esso ha maggiori vantaggi rispetto al trasporto in un seggiolino da bicicletta, perché si ribalta raramente in caso di caduta del conducente. Anche in caso di scontro frontale o laterale il bambino è protetto meglio nel rimorchio.
  • Fare attenzione che le cinture di sicurezza siano ben allacciate e non possano essere slacciate dal bambino. Esistono anche speciali ovetti per bebè destinati ai rimorchi da bicicletta.
  • In caso di seggiolini da bicicletta deve essere preferito il fissaggio dietro il conducente. In caso di montaggio davanti al conducente (tra manubrio e sedile o addirittura davanti al manubrio) sussiste il pericolo che questi non solo venga ostacolato nei suoi movimenti e nella sterzata ma anche che cada sul bambino in caso di scontro. È anche importante garantire una buona protezione per piedi e gambe.
     
  • In caso di molle del sedile scoperte sussiste il rischio di schiacciamento delle mani del bambino, perciò è meglio utilizzare un sedile senza molle.
  • Tenere sempre saldamente la bicicletta con il bambino dentro il seggiolino da bicicletta, e mai addossare la bicicletta o appoggiarla sul cavalletto. Basta un piccolo movimento del bambino e la bicicletta si ribalta!
  • Molto importante: sia che si tratti di seggiolino o di rimorchio, l’85% delle lesioni alla testa dovuto a incidenti di bicicletta può essere evitato indossando un casco. Per questo motivo i conducenti delle biciclette e i loro figli dovrebbero assolutamente indossare un casco.
  • Acquistare solo seggiolini da bicicletta e rimorchi da bicicletta che soddisfano le raccomandazioni dell'Ufficio prevenzioni infortuni (UPI). La cosa migliore sarebbe portare con sé il proprio figlio per una prova.

Foto: iStock

Altre idee della redazione Famigros

Geniale!