Festa nazionale

Imparare l'inno nazionale

Informazioni utili

Sapevi che...

il vecchio inno nazionale, utilizzato fino al 1961, aveva la stessa melodia dell’inno nazionale britannico – in segno di protesta nei confronti di Napoleone?

La festa del 1° agosto, lo sport..., sono tanti i motivi per imparare a memoria il nostro inno nazionale.

Il nostro inno nazionale

Matterhorn
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Matterhorn
Caricamento dell’immagine

Prima strofa

Quando bionda aurora il mattin c’indora
l’alma mia t’adora re del ciel!
Quando l’alpe già rosseggia
a pregare allor t’atteggia;
in favor del patrio suol,
in favor del patrio suol,
cittadino Dio lo vuol,
cittadino Dio lo vuol.

Alpabzug
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Alpabzug
Caricamento dell’immagine

Seconda strofa

Se di stelle è un giubilo la celeste sfera
Te ritrovo a sera o Signor!
Nella notte silenziosa
l’alma mia in Te riposa:
libertà, concordia, amor,
libertà, concordia, amor,
all’Elvezia serba ognor,
all’Elvezia serba ognor.

Luzern
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Luzern
Caricamento dell’immagine

Terza strofa

Se di nubi un velo m’asconde il tuo cielo
pel tuo raggio anelo Dio d’amore!
Fuga o sole quei vapori
e mi rendi i tuoi favori:
di mia patria deh! Pietà,
di mia patria deh! Pietà,
brilla, sol di verità,
brilla, sol di verità.

Gemsen Schweizer Berge
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Gemsen Schweizer Berge
Caricamento dell’immagine

Quarta strofa

Quando rugge e strepita impetuoso il nembo
m’è ostel tuo grembo o Signor!
In te fido Onnipossente
deh, proteggi nostra gente;
libertà, concordia, amor,
libertà, concordia, amor,
all’Elvezia serba ognor,
all’Elvezia serba ognor.

Foto: Getty Images

Altre idee della redazione Famigros

Geniale!