Feuerwerk

I bambini e i fuochi d'artificio: i consigli sulla sicurezza da seguire assolutamente

Informazioni utili

Cosa sarebbe il 1° d'agosto senza fuochi d'artificio? Razzi, vulcani, petardi e petardini da ballo affascinano tanto gli adulti quanto i bambini. Purtroppo, però, accendere articoli pirotecnici non è un'attività priva di rischi. Nel presente articolo spieghiamo a cosa prestare attenzione quando si maneggiano i fuochi d'artificio, in particolare in presenza di bambini.

I fuochi d'artificio stanno alla festa nazionale come la torta sta al compleanno. Anche durante questo 1° d'agosto, razzi col botto, vulcani sfavillanti e rumorosi petardi faranno scintillare gli occhi dei bimbi e animeranno la festa. Ma per quanto bella sia la magia delle scintille colorate nel cielo notturno, essa può anche risultare pericolosa: in media ogni anno durante la festa nazionale si registrano ufficialmente circa 250 infortuni dovuti a incendi. E probabilmente questa è solo la punta dell'iceberg.

Affinché tu e la tua famiglia possiate godervi tranquillamente i fuochi d'artificio in piena sicurezza, abbiamo compilato una lista con i dieci consigli più importanti in merito all’uso sicuro di articoli pirotecnici.

10 consigli per un uso sicuro dei fuochi d'artificio

  1. I fuochi artificiali non vanno lasciati in mano ai bambini. Mai. Anche se i piccoli la pensano diversamente e insistono: rimani irremovibile per amore dei tuoi figli e spiega loro quali sono i pericoli. Anche gli adolescenti spesso non sono consapevoli della pericolosità di petardi e simili. Presta quindi attenzione ai limiti di età indicati sui singoli articoli pirotecnici.
  2. Acquista solo fuochi d'artificio fabbricati da produttori che dispongono di una relativa licenza, fatti consigliare durante l'acquisto e leggi con calma le istruzioni e le avvertenze sulla sicurezza prima del calare del buio. Giù le mani da fuochi artificiali fatti in casa o modificati secondo i propri gusti! I risultati sono imprevedibili e quindi pericolosi.
  3. Se acquisti i fuochi d'artificio in anticipo: custodiscili in un luogo fresco, asciutto e non accessibile ai bambini.
  4. Non trasportare mai articoli pirotecnici, come per es. i petardini da ballo, nella tasca dei pantaloni o nello zaino. Infatti, con l'attrito potrebbero prendere fuoco ed esplodere, causando eventualmente anche lesioni gravi.
  5. Prima di accendere razzi e vulcani, assicurati di avere a portata di mano una coperta antincendio o un estintore, nonché un secchio pieno d'acqua. In caso di emergenza quest'ultimo non servirà solo a spegnere un eventuale incendio, ma anche a raffreddare le ustioni.
  6. Per le orecchie e gli occhi sensibili dei bimbi, spesso i fuochi d'artificio sono eccessivi. Mostra comprensione per questa sensibilità e offri al tuo bambino degli occhiali da sole e/o dei tappi per le orecchie. Se anche queste misure non portano sollievo, torna in casa con lui e chiudi le finestre.
  7. I fuochi artificiali devono essere accesi su una superficie piana in un luogo sufficientemente spazioso; non devono mai essere usati sul balcone o su un piazzale piccolo e circondato da alberi. È indispensabile mantenere una distanza adeguata da alberi, edifici e altre persone (leggi le avvertenze di sicurezza indicate sull'articolo pirotecnico). Segui inoltre eventuali istruzioni da parte delle autorità (per es. divieto di accendere fuochi a causa di siccità).
  8. Non accendere mai i fuochi d'artificio tenendoli in mano. Far partire i razzi da bottiglie e collocare i vulcani su una superficie ignifuga piana.
  9. Se un articolo pirotecnico non dovesse bruciare secondo le attese, non provare in nessun caso a riaccenderlo una seconda volta. Mantieniti a distanza per almeno cinque minuti e poi versa dell'acqua sull'articolo inesploso per renderlo innocuo. Eventualmente puoi riportarlo al punto vendita e ottenere un rimborso.
  10. Non fumare nelle vicinanze dei fuochi d'artificio.

Foto: Getty Images

Altre idee della redazione Famigros

Geniale!