Mondo delle idee

Il piano migliore per combattere lo stress natalizio

Ecco alcuni consigli per prepararsi con tutta calma al Natale e godersi le prossime settimane con la famiglia.

1° novembre: variante facile o di lusso?

Oggi prenditi un po’ di tempo per programmare le prossime settimane. Che cosa è davvero importante per te? Per tutto c’è sempre una variante di lusso e una versione più facile. Lascia spazio alla creatività: cosa puoi delegare? Ad esempio al tuo partner o alla tua partner, al padrino o alla madrina, ai nonni. Tutti parteciperanno sicuramente volentieri ai preparativi.

Piano per Natale e lista di controllo dei regali da stampare

4 novembre: organizza la festa di Natale e la visita di San Nicolao

Chi? Quando? Dove? Queste sono le domande principali quando si organizza la festa di Natale. Pensa anche per tempo a San Nicolao: verrà da voi un parente travestito da San Nicolao o desideri ingaggiare un interprete professionista? Consiglio: chi desidera evitare lo stress dei preparativi mette davanti alla porta un grazioso sacchettino con una letterina di San Nicolao in persona.

7 novembre: un incantevole calendario dell'Avvento

Adesso puoi cercare con calma dei piccoli oggetti per il calendario dell'Avvento come ad esempio una gomma per cancellare, dei fermagli o degli adesivi. Consiglio: è meglio che i fratellini o le sorelline trovino qualcosa di simile nel loro calendario per evitare di scontentare uno di loro.

10 novembre: hai voglia di una finestra dell'Avvento?

Nel tuo comune o nel tuo quartiere è tradizione decorare le finestre per l'Avvento? Scegli il giorno adatto per te e registrati tempestivamente. Qui trovi dei consigli che ti potrebbero servire da ispirazioni nel decorare le finestre.

13 novembre: i regali per i bambini

La domanda delle domande: cosa regalare ai bambini? Naturalmente loro hanno migliaia di desideri. Può essere utile scrivere insieme una lista dei desideri o applicare degli adesivi su un giocogiornale. Consiglio: vale la pena attendere e consultare le azioni sui giocattoli.

16 novembre: corona dell’Avvento per gli appassionati di decorazioni

Se ti piace l’idea di avere una corona dell’Avvento, le opzioni sono numerose. La più semplice: decorare un bel piatto con quattro candele, rametti di pino, cioccolatini e frutta secca. La più complessa: partecipare a un’iniziativa organizzata nel tuo quartiere per imparare dagli esperti come confezionare una corona.

19 novembre: concediti una pausa

Con una famiglia c'è sempre molto da fare. Goditi il silenzio quando di sera sono andati a letto tutti e beviti una buona tisana.

25 novembre: filastrocche per San Nicolao

I tuoi bambini conoscono forse già l'una o l'altra filastrocca di San Nicolao? Qui trovi altri consigli che potrebbero servirti come fonte d'ispirazione.

30 novembre: tomorrow is the day

Domani sarà il momento di aprire la prima finestrella dell’Avvento! Consiglio: se nella baraonda hai dimenticato il calendario, non è il caso di preoccuparsi! Fai nel pomeriggio un salto in città e compra un calendario già pronto con delle belle immagini. 

1° dicembre: evviva, inizia l’Avvento!

Goditi con i tuoi bambini il piacere del momento in cui loro saltano giù dal letto gioiosi per aprire subito la prima porticina. Consiglio: per i genitori c'è anche quest'anno il calendario dell'Avvento Famigros con fantastici premi. 

2 dicembre: i libri di Natale

Insieme ai bambini vai a curiosare tra i libri di Natale in biblioteca. Magari troverai anche un bel CD con canzoni dell’Avvento.

3 dicembre: regali fai da te

Con la dovuta preparazione e le giuste precauzioni, il bricolage può addirittura essere divertente! Che cosa ci vuole per creare i regali per il padrino o la madrina? E per i nonni e le nonne? Cornici, calendari, scatoline, colori, carta regalo, nastrini e...forse puoi combinare un paio di cose? A dicembre, ad esempio, puoi preparare candele per i parenti o sacchettini di biscotti che diventeranno meravigliosi regali.

4 dicembre: sempre con calma

Goditi la magia dell'Avvento e scegli in modo consapevole le attività: a volte si raggiunge di più facendo di meno.

5 dicembre: mhh, che buono l'omino di pasta!

Se hai tempo e voglia, prepara un omino di pasta con i tuoi bambini. Altrimenti fai una passeggiata e vai dal tuo panettiere di fiducia.

6 dicembre: è arrivato San Nicolao!

Oggi è il momento dello show: i bambini recitano la filastrocca, ricevono lodi e rimproveri e mangiano quantità enormi di cioccolato e frutta secca.

7 dicembre: ora di fare una pausa!

La prima parte del mese si è conclusa con successo. Concediti una pausa... con un paio di esercizi di yoga, la tua musica preferita o un bel libro. È proprio quel che ci vuole!

8 dicembre: biglietti di buon anno per i più volonterosi

Non hai ancora abbastanza da fare? Prepara i biglietti di auguri con una divertente foto di famiglia. I parenti ne saranno entusiasti. Se non hai tempo, per quest’anno puoi farne a meno. Non succederà nulla!

9 dicembre: il piacere dell'attesa

Nella vita di tutti i giorni i vestiti devono essere anzitutto pratici. Con le festività alle porte si avvicina l'occasione ideale per vestirsi una volta tanto in modo davvero elegante. 

10 dicembre: lista di controllo per i regali

Oggi dedica un po' di tempo alla compilazione di una lista di controllo per i regali. Che cosa è già pronto? Cosa manca ancora? Lasciati ispirare dalle idee regalo last minute della redazione Famigros.

11 dicembre: ma come, un'altra pausa?

Certo, te la sei meritata! 365 giorni di duro lavoro, 24 ore su 24 e per sette giorni alla settimana, dedicati alla tua famiglia: un’ottima ragione per festeggiare e rilassarti.

12 dicembre: i mercatini di Natale

I bambini saranno già impazienti e chiederanno ogni giorno: "mamma, quanto manca ancora a Natale?" Una visita al mercatino di Natale calmerà sicuramente gli animi.

13 dicembre: c'è nell'aria profumo di biscotti

I bambini adorano i biscotti! Anche in questo caso ci sono diverse varianti: soprattutto se i bambini sono piccoli è meglio non voler fare troppo. Si può anche comprare un impasto pronto e concentrarsi su forme e decorazioni. C’è comunque molto da fare e i piccoli apprezzeranno in ogni caso l'esperienza. I bambini in età scolare, già espertissimi, vorranno preparare l’impasto da sé. Magari possono addirittura acquistare da soli gli ingredienti?

14 dicembre: dolce far niente gustando i biscotti

È il momento di fare una bella pausa e gustarsi i primi deliziosi biscotti fatti in casa.

15 dicembre: hai voglia di creare delle belle candele a immersione?

Ti ricordi quanto era magico preparare le candele? Il profumo della cera d’api, il tè caldo e, alla fine della giornata, una bella candela fatta con le proprie mani da portare a casa. Se il tuo bambino è ancora piccolo, nei centri comunitari è possibile confezionare le candele in più tappe e continuare dopo un paio di giorni con nuova energia.

16 dicembre: leggere un racconto di Natale

Le giornate si accorciano e i pomeriggi sul divano si allungano. Leggi ai bambini un racconto di Natale: saranno affascinati da Gesù Bambino nel presepe. Se i tradizionali racconti di Natale non sono la tua passione, esistono anche tante storie nuove e originali su questo tema.

17 dicembre: le canzoni di Natale

Siediti con i bambini sul divano e ascoltate insieme un bel CD con le canzoni di Natale. Magari uno completo di testi, in modo che tutti possano cantare se lo desiderano.

18 dicembre: il menù di Natale (1)

Sei tra i fortunati che passano il Natale dai nonni e possono delegare il menù di Natale e tutte le altre incombenze? Allora rilassati, senza rimorsi di coscienza!

19 dicembre: il menù di Natale (2)

Se sei tu a ospitare i parenti, riduci al minimo lo sforzo. Prepara qualcosa che ti piace davvero e che tutti apprezzano, anche una fondue chinoise! Anche qui trovi tante deliziose ricette. Consiglio: programma per tempo una grande spesa con scorte per i giorni di Natale e controlla velocemente le stoviglie e le posate: sono sufficienti per tutti gli ospiti?

20 dicembre: la calma è la virtù dei forti

Non lasciarti sopraffare dallo stress nemmeno negli ultimi giorni. La calma è la virtù dei forti! Goditi una bella pausa!

21 dicembre: confeziona i regali

Con saggia previdenza hai probabilmente fatto confezionare la maggior parte dei regali al momento dell'acquisto. Adesso è il momento di avvolgere e legare gli ultimi pacchettini. Consiglio: i bambini saranno felici di aiutarti decorando ad esempio le confezioni con dei begli adesivi. 

22 dicembre: il rito dell'albero di Natale

Per molte famiglie l'acquisto dell'albero di Natale è un rito importante. Nel bosco vicino a casa i bambini possono scegliere loro stessi l'alberello. 

23 dicembre: evviva, domani è Natale!

Goditi insieme ai bambini la magica attesa del Natale. I regali sono pronti e tutto il resto è bene organizzato. O forse no? Allora improvvisa!

24/25 dicembre: i giorni di Natale

Bambina che appende una stella dorata all’albero di Natale
Caricamento dell’immagine

Naturalmente le feste in famiglia sono sempre dense di emozioni, dalla felicità incontenibile alla tristezza. Desideri esauditi, delusioni per regali sbagliati, la gioia di stare insieme e a volte anche le discussioni: fa tutto parte della vita. Mantieni sempre la calma. Sorridi, rilassati e goditi i momenti felici!!

Altre idee della redazione Famigros

Ahhh!