Natale

Pupazzo di panpepato (gingerbread)

Informazioni utili

Cos’è il Natale se non si preparano i biscotti con i bambini? Famigros ti mostra come preparare in modo semplice tanti omini di panpepato da gustare e regalare.

Con le sagome degli omini già pronte, che facilitano l’operazione ai più piccoli, decorare i biscotti sarà divertentissimo. Questo dolcetto tipico americano, molto apprezzato negli ultimi anni grazie alla storia per bambini «The Gingerbread Boy», è entrato già da un po’ nella tradizione europea dei biscotti natalizi. Ti mostriamo come ottenere velocemente, partendo da un semplice biscotto, un pupazzo di panpepato elegantemente decorato, da mettere in una scatola o confezionare in sacchettini di cellophane.

Istruzioni passo per passo per il pupazzo di panpepato

Prepara la pasta gingerbread seguendo la ricetta qui sotto e spiana poi la pasta fino a ottenere uno spessore di mezzo centimetro, per poi ritagliare gli omini.

Vai alla ricetta della pasta gingerbread

Se non hai voglia di preparare la pasta di panpepato, puoi semplicemente acquistarla alla Migros.

Consiglio: passa velocemente il tagliabiscotti nella farina prima di procedere al taglio, per evitare che la pasta si attacchi.

Decorare i biscotti con i bambini è sempre divertente. Ti consigliamo tuttavia di usare qualche piccolo accorgimento per evitare di ritrovarti a dover raccogliere perline di zucchero in tutta la casa.

Ricopri la superficie di lavoro con una tovaglia di plastica, così da poterla ripiegare e pulire in una sola mossa tutta la superficie. Palline e altri rifiuti potranno essere eliminati facilmente.

Prendi gli omini già cotti e utilizza come base della carta da forno, in modo che le palline non utilizzate possano essere rimesse nella confezione.

A questo punto mettiti al lavoro:

Decorare i biscotti di panpepato
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Decorare i biscotti di panpepato
Caricamento dell’immagine

Riempire il fiocco

Prendi il tubetto di glassa o il sac à poche con la glassatura e inizia a riempire gli spazi vuoti della sagoma.

Posiziona una perlina più grande al centro del fiocco per i capelli e cospargi il resto della sagoma con le perline più piccole. Esercita una leggera pressione sulle perline per farle aderire ed elimina quelle in eccesso.

Decorare i biscotti di panpepato
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Decorare i biscotti di panpepato
Caricamento dell’immagine

Riempire il cravattino

Riempi con la glassa anche il fiocco del vestito e cospargi ancora con le perline del colore di tua scelta. Esercita una leggera pressione sulle perline per farle aderire ed elimina quelle in eccesso.

Decorare i biscotti di panpepato
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Decorare i biscotti di panpepato
Caricamento dell’immagine

Creare le scarpe

Se vuoi colorare le scarpe di rosso puoi usare il tubetto di glassa rossa (se hai solo quella bianca può andare bene comunque): cospargi di palline, falle aderire ed elimina quelle in eccesso.

Decorare i biscotti di panpepato
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Decorare i biscotti di panpepato
Caricamento dell’immagine

Colorare lo zucchero per decorare e ricopiare il vestito

Colora lo zucchero per decorazione con un po’ di colorante alimentare. 
Attenzione: basta una piccolissima quantità di colorante, una goccia è sufficiente.

Riempi un cono di carta da forno con il composto (cfr. istruzioni) e taglia la punta del cono (attenzione a non tagliare troppo: avresti un foro troppo grande).

Disegna i contorni del vestito. Questa operazione richiede una mano ferma e dovrebbe essere eseguita preferibilmente dalla mamma.

Decorare i biscotti di panpepato
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Decorare i biscotti di panpepato
Caricamento dell’immagine

Creare il vestito e il volto

Il bambino può riempire il vestito con il restante contenuto del cono. - Consiglio: se il composto non è fluido aggiungere un po’ di acqua.

Il vestito può essere decorato con bottoni di palline argentate. Inoltre, il vestito può essere abbellito con puntini sulle maniche e sull’orlo della gonna (usare il cono). Come tocco finale i puntini possono essere ulteriormente decorati con una perlina. Questo lavoro richiede molta sensibilità ed è adatto alle manine dei bambini.

Per ultima cosa disegnare gli occhi con il tubetto di glassa bianca e completarli con perline blu o nere. Naturalmente non può mancare la bocca, da disegnare con il colore rosso o bianco.

Il dolcetto è pronto. La donnina di panpepato può ora asciugare e poi essere confezionata in allegri sacchettini. Oppure finire dritta in bocca ai piccoli golosi.

Occorrente:

Più ricette per piccoli buongustai

Una bontà