Comincia la scuola

Il tragitto casa-scuola in tutta sicurezza

Informazioni utili

Parole chiave

Estate

D'estate molti piccoli eroi intraprendono un nuovo percorso. Affinché il tuo bambino percorra questo tragitto in tutta sicurezza e torni a casa sano e salvo, è consigliabile fare alcune considerazioni preliminari.

I bambini sono curiosi e assetati di scoperte. Il tragitto casa-scuola si trasformerà quindi in un'avventura, amplierà i loro orizzonti e offrirà loro l'occasione di imparare ad assumersi una grande responsabilità: quella per la propria sicurezza. Qui trovi tutto quello che c'è da sapere per permettere al tuo bambino di percorrere il tragitto casa-scuola in tutta sicurezza, senza guastare il suo divertimento. 

Il buon esempio dei genitori

schulweg-teaser1
Caricamento dell’immagine

Come prima regola fondamentale, i genitori devono mostrare fin da subito un comportamento esemplare nel traffico: 

  • Comunicare e rispettare le regole 
    Non attraversare in fretta la strada quando il semaforo è arancione. Usa le strisce pedonali. Prima di attraversare la strada, aspetta che l'auto in avvicinamento sia ferma. Cerca il contatto visivo con l'automobilista, magari fagli anche un cenno d'intesa con la mano quando si ferma. Questo atteggiamento mostra al bambino che non si deve attraversare la strada senza guardare e che è importante comunicare. Tuo figlio vorrà emularti. 
  • Non trasferire la propria paura al bambino 
    Mamma e papà hanno paura? Cerca di non far vedere che hai paura. La paura trasmette un senso di insicurezza che, a sua volta, induce a commettere errori.

Provando s'impara: 6 regole

GettyImages-169676876-teaser2-quer
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
GettyImages-169676876-teaser2-quer
Caricamento dell’immagine
  • Aspetta, ascolta, guarda, vai 
    Regole di base che il bambino deve conoscere a menadito.
  • Ruote ferme, bambini salvi 
    I bambini più piccoli non sono ancora in grado di stimare correttamente la distanza di un veicolo in avvicinamento e le fonti di rumore. Spiega quindi a tuo figlio che può attraversare la strada solo quando l'automobile si è fermata secondo la massima "Ruote ferme, bambini salvi".
  • Comunicazione nel traffico 
    Guardando il conducente, il bambino può capire se è stato visto.
  • Percorrere il tragitto più volte 
    Percorri varie volte il tragitto casa-scuola insieme a tuo figlio, possibilmente durante le vacanze, così sarai già ben preparato quando ricomincerà lo stress quotidiano.
  • Esercitarsi ad affrontare situazioni nuove 
    Per i bambini più piccoli è difficile adeguarsi ai cambiamenti. Una lumaca sul selciato può rappresentare ad esempio una condizione del tutto nuova. Affronta con il tuo bambino novità di questo tipo e discutine con lui.
  • Esercitarsi per i casi di emergenza giocando 
    I bambini più piccoli hanno difficoltà a interrompere un movimento già iniziato. Correre fino alla strada, quindi, è una pessima idea. Giocare invece con i propri figli a frenare bruscamente è un'ottima idea.

Indispensabile: abbigliamento chiaro e catarifrangenti

Nel caricamento dei prodotti si è verificato un errore.

Quando il tuo bambino è pronto per affrontare il percorso casa-scuola?

GettyImages-587205118-teaser
Caricamento dell’immagine
  • Il tuo bambino è pronto? 
    Per vedere se tuo figlio è in grado di percorrere da solo il tragitto casa-scuola, puoi lasciare che sia lui a indicare la strada. Oppure lo lasci camminare davanti e tu lo segui. In questo modo puoi renderti conto se il tuo bambino conosce la strada e può affrontare il percorso in tutta sicurezza.
  • Hai dei dubbi? 
    Se non sei sicuro che tuo figlio sia già in grado di cavarsela da solo, la cosa migliore è chiederglielo direttamente. Se il bambino è sicuro di sé e non sembra impaurito, abbi fiducia nelle sue abilità, affinché lui stesso possa credere nelle proprie capacità perché, in ultima analisi, desideri educare tuo figlio a essere indipendente.
  • Ssst! – un'eccezione 
    Non è un bel gesto ma, se serve a tranquillizzarti, tanto vale farlo: segui di nascosto il tuo bambino lungo il tragitto verso la scuola o l'asilo per vedere se si comporta a dovere anche senza mamma e papà.
  • Abbi fiducia nel tuo bambino: deve imparare ad assumersi la sua responsabilità.

A scuola a piedi o con il monopattino?

Come va a scuola tuo figlio? A piedi, in bicicletta, con il monopattino o in bus? Gli esperti concordano su un punto: tutti i bambini dovrebbero percorrere presto da soli il tragitto casa-scuola in tutta sicurezza, indipendentemente dalla modalità. 

Foto: Getty Images

Altre idee della redazione Famigros

Da non
perdere