Comincia la scuola

Gita scolastica: idee e consigli

Informazioni utili

La gita annuale con la classe in estate o in autunno rappresenta per la maggior parte dei bambini uno dei momenti culminanti dell’anno scolastico. Un’escursione in montagna, una passeggiata nei boschi o una traversata in battello con tutta la classe: avventura e divertimento sono assicurati! Scopri qui di cosa ha bisogno tuo figlio per questo giorno speciale.

Anche tu ricordi con piacere le gite scolastiche della tua infanzia? Passeggiare nei boschi con gli amici, tuffarsi nei laghi ghiacciati e grigliare i cervelat attorno al fuoco. E naturalmente spazzolare tutte le provviste rimaste durante il viaggio di ritorno in treno. Respirare la storia sul Rütli, perdersi nei boschi primitivi del Giura, percorrere il Sentiero alpino panoramico o raggiungere la vetta del Monte Generoso:  quanti scherzi, chiacchiere e risate!

Per fortuna alcune cose non cambiano mai nonostante gli anni che passano. E tra queste cose ci sono sicuramente le gite scolastiche. Effettivamente le raccomandazioni per i picnic di alcune scuole sono oggi molto più rigide di una volta e non sempre è consentito portare con sé dolciumi, come avveniva tranquillamente fino a qualche anno fa. Ma nonostante tutto anche i nostri bambini ricorderanno sempre con piacere le gite scolastiche proprio come noi.

Di seguito trovi una lista con tutto l’occorrente per permettere al tuo bambino di partire attrezzatissimo per la gita con la classe.

Qui di seguito trovi tutto ciò di cui ha bisogno tuo figlio per una perfetta gita scolastica.

  • Zaino comodo e leggero. Attenzione: a lungo termine uno zaino troppo grande può provocare danni alla postura. L’imbottitura dorsale e la fascia pettorale migliorano il comfort.
  • Buone scarpe (da trekking) con profilo solido e preferibilmente con tomaia alta per sostenere al meglio la caviglia. Se possibile non aspettare il giorno prima della partenza per acquistare le scarpe. Consiglio: vai a scegliere le scarpe nel pomeriggio e fai indossare al bambino calzini pesanti; camminando a lungo i piedi possono gonfiarsi leggermente.
  • I calzini in tessuto misto o in lana sono i più adatti. Il puro cotone tende invece ad assorbire l’umidità lasciando i piedi bagnati. La combinazione con lo sfregamento della camminata può provocare dolorose vesciche.
  • Abbigliamento adeguato alla meteo: protezione solare con fattore elevato (da mettere già prima di partire!), cappellino, occhiali da sole, protezione per la pioggia, maglietta di ricambio.
  • Borraccia o thermos con acqua o tè.
  • Picnic (a seconda delle istruzioni del docente con o senza cervelat da grigliare).
  • Fazzoletti di carta.
  • Sacchetto multiuso per i rifiuti.
  • Farmacia tascabile con cerotti, soluzione disinfettante e spray contro gli insetti.
  • Carte da gioco per i lunghi viaggi in treno.
  • Se permesso dal docente: coltellino per intagliare lo spiedino da mettere sul fuoco, macchina fotografica o binocolo.

Importante: al ritorno dalla gita controlla bene se sono presenti zecche ed eventualmente rimuovile. Trovi maggiori informazioni sulle zecche e sulle soluzioni per contrastarle in questo articolo.

Foto: Getty Images

Altre idee della redazione Famigros

Geniale!