Comincia la scuola

Inizio della scuola: 7 consigli preziosi per i genitori

Informazioni utili

L’ingresso nel mondo della scuola è un passo importante non solo per i bambini: esso rappresenta infatti anche per i genitori un grande momento carico di emozioni e spesso anche di insicurezze. Qui trovi consigli preziosi per rendere più facile a te e al tuo bambino l’inizio della scuola.

Il passaggio dall’asilo alle scuole elementari è per tuo figlio un passo importante verso l’indipendenza e l’autoresponsabilità. Non c’è dunque da meravigliarsi se, oltre alla gioia e all’orgoglio di far parte finalmente dei «grandi», regni anche una certa insicurezza.

7 consigli per un inizio di scuola più rilassato

  1. Preparazione: sistema insieme al tuo bambino in un angolo tranquillo una scrivania per fare i compiti. Corredala di tutto il necessario (penne, matite, fogli ecc.). Un piccolo regalo (ad es. una nuova lampada da tavolo, un portapenna con il soggetto preferito ecc.) conferisce alla scrivania una nota positiva e aumenta la motivazione.
  2. Esercitare il percorso casa-scuola: la scuola non si trova nello stesso luogo dell’asilo? Allora conviene esercitare un paio di volte insieme al proprio bambino il tragitto casa-scuola prima dell’inizio della scuola. Ciò dà sicurezza al tuo bambino e non da ultimo anche a te.
  3. Mostrare interesse: motiva il tuo bambino a raccontare della nuova quotidianità scolastica e ascoltalo attivamente e con interesse. Le domande aperte (ad es. «Che cosa ti è piaciuto particolarmente oggi?») inducono tendenzialmente anche i meno chiacchieroni a raccontare qualcosa. Non insistere però se capita che non vuole raccontare niente. 
  4. Ritagliare delle fasi di riposo: è importante che tuo figlio abbia tanti momenti di tranquillità, soprattutto nelle prime settimane in cui tutto è nuovo. Evita di programmare troppo nei fine settimana e nei pomeriggi liberi e fai in modo che vada a dormire presto.
  5. Colazione: una colazione salutare a base di latticini e fibre (ad es. pane integrale, müesli) aiuta il tuo bambino a concentrarsi meglio a scuola.  Ai bambini che il mattino presto non riescono a mangiare niente si può dare un bicchiere grande di latte.
  6. Intraprendere qualcosa insieme: nei periodi di cambiamento è ancora più importante sentirsi al sicuro nel proprio ambiente familiare. Intraprendi tanto insieme a tuo figlio: gioca con lui oppure avventuratevi in un piccolo progetto (giardinaggio, bricolage ecc.).
  7. Intraprendere qualcosa insieme: nei periodi di cambiamento è ancora più importante sentirsi al sicuro nel proprio ambiente familiare. Intraprendi tanto insieme a tuo figlio: gioca con lui oppure avventuratevi in un piccolo progetto (giardinaggio, bricolage ecc.).

 

Foto: Getty Images

Altre idee della redazione Famigros

Geniale!