Mondiali di calcio

Grigliare nell’intervallo di una partita

Sai come sfruttare l’intervallo di una partita di calcio per grigliare la carne?

Prima del fischio d’inizio:

Fai marinare la carne (toglila dal frigorifero almeno mezz’ora prima).

15° minuto:

accendere la carbonella

35° minuto:

accendere il grill a gas o elettrico

45° minuto: pausa di metà tempo

Che l’intervallo ai ferri abbia inizio!

Allo scoccare dell’intervallo:

costine, circa 320 g
(tempo di cottura circa 15 minuti)

Minuto 1 dell’intervallo:

trota intera, circa 280 g
(avvolta in un foglio di alluminio. Tempo di cottura ca. 7 minuti per lato).

Minuto 2 dell’intervallo:

lombatina d’agnello, 3 cm, à point
(tempo di cottura circa 13 minuti)

Minuto 3 dell’intervallo:

entrecôte di manzo, 3 cm, rosa
(tempo di cottura circa 12 minuti)

Minuto 6 dell’intervallo:

bratwurst di vitello, 100 g
(tempo di cottura circa 9 minuti),
hamburger, 120 g
(tempo di cottura circa 9 minuti)

Minuto 7 dell’intervallo:

spiedini misti
(tempo di cottura circa 8 minuti),
lumache per grill,100 g
(tempo di cottura circa 8 minuti)

46° minuto: fischio d’inizio del 2° tempo

Si mangia!

80° minuto:

scaldare il grill a gas a vuoto per bruciare i residui di grasso

A fine partita:

spegnere il grill a gas e pulire la griglia con l’apposita spazzola per grill

Altre idee della redazione Famigros

Da non
perdere