Festa di compleanno per bambini

Il travestimento per impertinenti pirati d’avanguardia

Informazioni utili

Maglietta a righe, fazzoletto in testa, cappello da pirata o benda sull’occhio: con un paio di accessori giusti, i piccoli ospiti si trasformano in men che non si dica in selvaggi avventurieri del mare e coraggiose corsare.

Ecco come travestire i bambini: tieni pronti i seguenti capi di abbigliamento oppure fornisci i consigli con l’invito ai genitori affinché gli invitati arrivino alla festa già in costume. Prima della festa, controlla quale travestimento hai già in casa (vedi lista di controllo per la pianificazione).

Con questi costumi crei subito una bella atmosfera piratesca

Costumi: vanno bene magliette/vestiti a righe, cappelli da pirata, bende per l’occhio, bandana o fazzoletti per la testa e vecchi pantaloncini corti. Le cicatrici, simbolo d’imprese coraggiose, si possono disegnare con i colori per il viso. Anche le bende per l’occhio possono essere disegnate.

Con la parola chiave «pirati» o «piccoli pirati» trovi l’ispirazione anche nei diversi libri in vendita da Ex Libris. Anche una ricerca per immagini su Google può essere utile: ispirati ad esempio a capitan Hook o a capitan Sparrow oppure ancora a capitan Sciabola, capitan Jake e ai pirati dell’Isola che non c’è. Chi preferisce un look meno aggressivo, può travestirsi e truccarsi da fata Campanellino.

Puoi realizzare con le tue mani questi accessori da pirata

Trucco: con i trucchi da teatro di Ex Libris si possono disegnare facilmente occhi neri, cicatrici e bende sull’occhio. Chi cerca istruzioni precise per il trucco da pirata, con la parola chiave «trucco da pirata» oppure con l’inglese «pirates make-up kids», trova su www.youtube.com svariati video. 

Accessori: cappello nero triangolare o fazzoletto per la testa. Con le parole chiave «bandana da pirata» o «cappello da pirata», su YouTube trovi come annodarlo correttamente.

Foto: Claudia Linsi

Altre idee della redazione Famigros

Geniale!