Festa di compleanno per bambini

Consigli per una festa di compleanno coi fiocchi

Informazioni utili

Per stuzzicare in modo particolare la fantasia basta dare un tema alla festa. Qui trovi una vasta scelta di proposte accompagnate anche da numerosi consigli per il travestimento, il trucco, le ricette per la festa, il bricolage e i giochi per divertirsi.

Personalizzare e organizzare con amore la festa di compleanno è il modo giusto per andare sul sicuro. Tutti gli invitati devono poter partecipare e sentirsi a loro agio. Affinché sia così ti occorre una persona che diriga il gioco o degli aiutanti che ti diano una mano.

Potrebbero essere i vicini, gli amici, la madrina o il nonno, ma anche i fratelli o le sorelle del festeggiato. Coinvolgi il protagonista della festa nei preparativi e sorprendilo con una piccola sorpresa durante il party.

Le feste a tema piacciono molto ai piccoli e risultano sempre molto colorate e creative.

Il luogo ideale

La location più personale è senz'altro la propria abitazione. Con i bambini già grandicelli è possibile anche organizzare il compleanno nel bosco o in un altro luogo adatto immerso nella natura. Chi non possiede un giardino ma desidera tenere parte della festa all'aperto può organizzare una caccia al tesoro che conduca a un parco giochi.

Trovi i suggerimenti giusti per la location ideale nella nostra rubrica dedicata ai temi per la festa di compleanno.

Nel bosco

Vale la seguente regola generale: quando si organizza una festa di compleanno nel bosco è vietato danneggiare o modificare i luoghi. Lo dice anche la legge (CCV articolo 699).

Si può quindi giocare e fare picnic, ma se si desidera montare ad esempio una tenda occorre chiedere il permesso al proprietario del bosco. Informa il proprietario in ogni caso prima della festa. Puoi chiedere anche all'ufficio forestale di sezione, alla società cacciatori o all'amministrazione del tuo comune.

Non è consentito invece festeggiare nelle zone protette. Al termine della festa controlla che tutti i rifiuti siano stati smaltiti correttamente, che i fuochi siano spenti e che il bosco venga lasciato pulito.

L’invito perfetto

Cosa bisogna indicare sull'invito di compleanno? A cosa devo pensare e quando? Con i nostri consigli e le nostre idee nulla può sfuggirti di mano:

l'invito dovrebbe essere spedito al più tardi 2-4 settimane prima della festa. Prima è, meglio è. Dai un'occhiata anche alla lista di controllo per la «pianificazione». Chiedi con anticipo ai genitori del miglior amico o della migliore amica quando il piccolo o la piccola è disponibile a partecipare alla festa e fissa la data di conseguenza.

Testo dell'invito: i 6 must

Indica nel biglietto d'invito i sei punti elencati qui di seguito.

  1. Motto: tema della festa
  2. Nome del festeggiato: nome e età
  3. Ora e durata: per i bambini di età compresa tra 1 e 4 anni la festa non dovrebbe durare più di due ore (non sul mezzogiorno), per quelli tra i 4 e gli 8 anni vanno bene 3-4 ore. A partire dagli 8 anni la festa può durare più a lungo e i bambini potrebbero rimanere anche per la notte.
  4. Luogo: indirizzo esatto (importante se si utilizza un navigatore), eventualmente fermata dell'autobus vicina o altre indicazioni importanti per trovare l'abitazione
  5. Contatto: numero di telefono/cellulare del genitore del festeggiato
  6. Conferma: richiedi la conferma di partecipazione alla festa entro una certa data.
     

Extra: altre indicazioni

Decidi tu se aggiungere o meno i punti elencati qui di seguito.

  • Presenza dei genitori: indica se desideri invitare solo i bambini o anche i genitori. Per i bambini sotto i quattro anni la presenza del genitore è utile.
  • Conclusione della festa con i genitori: uoi chiedere ai genitori di tornare un'ora prima della fine della festa per terminare insieme a tutti i bambini, magari con un gioco o uno spettacolo a seconda del tema prescelto (ad es. spettacolo circense dei bambini).
  • Costumi/travestimento: decidi se i piccoli ospiti devono venire già travestiti o se vuoi mettere a loro disposizione i costumi. Scrivi anche se è necessario un abbigliamento caldo o estivo (dipende dalla location e dalla stagione). Indica inoltre se vi è il rischio di sporcarsi oppure di bagnarsi qualora i bambini giochino con l'acqua in giardino. Chiedi eventualmente di portare un costume da bagno.
  • Extra da portare con sé: pensa se i piccoli invitati devono portare con sé altri oggetti come strumenti musicali, accessori in sintonia con il tema della festa, giochi (scatola di magie per il tema del circo, articoli sportivi per il tema delle Olimpiadi).
  • Trasferta: chiedi eventualmente ai tuoi ospiti di organizzarsi tra loro per la trasferta. Ti sarà di aiuto e sarà utile anche per l'ambiente. 
  • Regali: per il festeggiato i regali sono la parte migliore della festa. Sull'invito non è necessario farne riferimento. Vi sono tuttavia genitori che non desiderano ricevere tanti piccoli regali singoli. Se fosse così anche per te, indicalo sull'invito. 
  • Contatti: se non conosci i genitori dei piccoli invitati, chiedi il numero di cellulare alla mamma o al papà (per contattarli se il piccolo non stesse bene).
  • Allergie, vegetariani: informati sin da subito se tra i piccoli invitati ci sono bambini vegetariani o allergici a determinati alimenti oppure se vi sono altre cose di cui tenere conto per le bibite e il cibo. I genitori di bambini allergici saranno certamente felici di darti una mano portandoti qualche prelibatezza adatta al loro tesoro.
  • Invito o francobolli con la foto del festeggiato: se vuoi realizzare gli inviti con la foto del festeggiato puoi farlo con Migros Photo Service. Puoi ad esempio decorare i biglietti con motivi in sintonia con il tema della festa o disegnare una benda sull'occhio per trasformare il festeggiato in un pirata.
  • Pure divertente: realizza con le tue mani francobolli personalizzati con motivi fotografici e incollali sugli inviti che hai preparato.
  • Inviti fatti a mano: dai un tocco personale ai biglietti d'invito. Nelle rubriche dedicate ai singoli temi per la festa di compleanno trovi preziosi consigli per realizzare i tuoi inviti. Il festeggiato sarà certamente felice di aiutarti.

Il numero d'invitati ideale

Vale la regola secondo cui si invitano tanti bambini quante sono le candeline sulla torta. Può essere utile avvalersi di un aiuto per assistere gli ospiti, perché con i bambini piccoli è facile che si verifichi qualche contrattempo.

Chiedi al festeggiato se desidera invitare maschi e femmine e quali bambini vanno più d'accordo. Se il festeggiato preferisce giocare con bambini dello stesso sesso, puoi organizzare una festa di soli maschietti o sole femminucce e proporre di conseguenza giochi adatti al sesso degli invitati. 

Giochi adatti all'età

I bambini sotto i tre anni non apprezzano ancora i giochi in cui occorre rispettare determinate regole, dove ci sono vincenti e perdenti. Preferiscono giochi liberi con palloncini (non gonfiati troppo altrimenti scoppiano), bolle di sapone, palline morbide, fazzoletti, musica o il classico nascondino.

I bambini hanno bisogno di essere intrattenuti meno di quanto si pensi. Talvolta i genitori molto coinvolti esagerano e stancano presto gli invitati con un programma troppo carico.

Tra un'attività di azione e l'altra inserisci qualche gioco tranquillo o delle pause per mangiare. Evita inoltre di attenerti troppo severamente al programma e di proporre un gioco dopo l'altro lasciando invece del tempo ai bambini. Non stimolare eccessivamente gli invitati ma non lasciare neppure i piccoli arrangiarsi troppo da soli.

Famigros ha raccolto per te i giochi più divertenti da fare alle feste di compleanno:

Social Media

Con i bambini già grandicelli e i genitori di bambini piccoli puoi aprire una chat online (ad es. su WhatsApp) prima della festa: con testi e immagini in sintonia con il tema del compleanno puoi rendere più avvincente l'attesa del grande giorno e fornire l'ispirazione ai piccoli invitati. 

Importante: se desideri pubblicare foto e video ricordo della festa in una chat, ricordati di chiedere sin da subito il consenso di tutti i partecipanti e dei tuoi aiutanti. Non mostrare tuttavia pubblicamente foto e video, ma limita l'accesso alla cerchia degli invitati.

Ricette per bambini

  • Scelta: tutti i bambini vanno matti per il fingerfood! Quando cucini per i bambini, fai in modo che la scelta di alimenti sia variata evitando di proporre solo cibi salati, dolci o grassi. Non utilizzare spezie piccanti! Fai attenzione alle pietanze bollenti appena sfornate, come ad esempio la pizza. Scegli dei piatti che possano essere preparati già il giorno prima. Moderati con le bibite e gli alimenti zuccherati. Limita anche le bevande che contengono caffeina come la cola o il tè freddo, in particolare se gli invitati sono molto piccoli.
    Il successo è garantito se offri salse per intingere le verdure e frutta a pezzetti. Puoi ordinare semplicemente tutte le vettovaglie per la festa – pietanze dolci e salate, torta di compleanno compresa – presso Gourmessa Migros.
    Nelle singole rubriche dedicate ai temi per la festa di compleanno trovi ricette in sintonia con il tema prescelto.
  • Particolarità: informati sin da subito se ci sono ospiti allergici a determinati alimenti, bambini vegetariani o vegani (vedi «L'invito perfetto»).
  • Quantità: decidi tu se far mangiare solo i bambini o anche gli adulti. Vale la seguente regola generale: i bambini dai sei anni in su circa mangiano la metà di un adulto; quelli più piccoli ancora meno. Per gli invitati già grandicelli, e soprattutto maschi, prevedi porzioni da adulti.  
  • Dove e come mangiare: se gli invitati hanno più di quattro anni, decidi tu se farli mangiare seduti a tavola o se lasciarli scorrazzare per la casa con il fingerfood del buffet. In ogni caso è bene definire zone in cui è permesso mangiare, levare i tappeti pregiati e coprire i divani chiari. Prevedi delle pause per mangiare tra un gioco e l'altro. Per mangiare la torta e cantare riunisci tutti i bambini attorno al tavolo.
  • Bambini piccoli: se ci sono bambini con meno di quattro anni, non lasciarli andare in giro con il cibo in mano. Distribuisci di persona le vettovaglie, perché servendosi da soli i più piccoli creano il caos.
    Siediti a tavola con i piccoli invitati. Per quest'ultimi occorrono rialzi o cuscini a sufficienza per le sedie. Oppure opta per un semplice «picnic» sul pavimento sedendovi tutti in cerchio. Copri il pavimento con una tovaglia!  
  • Disastri di ogni genere: equipaggiati al meglio, soprattutto se gli invitati hanno meno di quattro anni. Tieni pronta della carta da cucina, stracci ed eventualmente bavaglini. I bambini piccoli sono campioni mondiali delle macchie! 
    Lascia la porcellana delicata nell'armadio e utilizza le graziose e infrangibili ciotoline di foglie di banana o i piatti per party in vendita alla Migros. Metti a disposizione un numero sufficiente di bicchieri di plastica o tazze con il beccuccio. Certi bambini piccoli non sono ancora in grado di bere da soli dal bicchiere.
  • Presenza dei genitori: se hai invitato alla festa anche i genitori, offri spumante senz'alcool («Perldor» o «Moscato Sélection» della Migros) oppure eventualmente del Prosecco.
  • Semplifica le cose: rinuncia a una parte delle decorazioni della torta. Per cucinare la torta utilizza una confezione di miscela per torte Midor, decorala a piacere e usa candeline a righe bianche e rosse.
  • Ordina il buffet: informati presso Gourmessa, a seconda della Cooperativa è possibile richiedere torte a tema e vassoi per feste. Contatti e offerte delle Cooperative sono disponibili su www.partyplatten.ch.

Ricordini

È carino se i piccoli ospiti possono portarsi a casa un ricordino (una macchinina, un animaletto, una matita colorata ecc.). Eventualmente i ricordini possono essere conquistati nell'ambito di un gioco.

Tavola ricca: prepara un tavolino o un cestino con una scelta di piccoli premi e fai scegliere un pacchettino al vincitore dopo ogni gioco. Mollettine per i capelli, matite colorate divertenti, dolciumi, piccoli giochi di pazienza o giocattoli sono molto adatti allo scopo.

Caccia al tesoro: nascondi in casa o in giardino una «cassa del tesoro» con tanti regalini. Una volta trovata, ciascun bambino può scegliere un pacchettino.

Nelle singole rubriche dedicate ai temi per la festa di compleanno trovi consigli e istruzioni di bricolage per confezionare con le tue mani ricordini in sintonia con il tema prescelto.

Foto: Getty Images

Altre idee della redazione Famigros

Geniale!