Carnevale

Realizzare i costumi di carnevale per i bambini con le proprie mani

Informazioni utili

Basta con il solito cowboy! Non avresti voglia quest’anno di realizzare con le tue mani un costume molto molto originale che farà felice il tuo bambino? Anche se non hai mai osato farlo prima, i tre modelli che ti proponiamo qui sono facilissimi da copiare e da modificare a seconda della fantasia.

Basta con il solito cowboy! Non avresti voglia quest’anno di realizzare con le tue mani un costume molto molto originale che farà felice il tuo bambino? Anche se non hai mai osato farlo prima, i tre modelli che ti proponiamo qui sono facilissimi da copiare e da modificare a seconda della fantasia.

Maschere colorate a forma di animale e coriandoli
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Maschere colorate a forma di animale e coriandoli
Caricamento dell’immagine
  1. Stampare una delle seguenti maschere di animali: tigreelefantegufo
  2. Ritagliare la maschera sul feltro come nel modello e fissare l'elastico ai lati con l'aiuto di un ago da lana.
  3. Provare la maschera al bambino per definire l’apertura degli occhi. Togliere la maschera dal viso e ritagliare gli occhi.
  4. Applicare il becco del gufo o la proboscide dell'elefante con cuciture a mano.
  5. Decorare la maschera con gli appositi pennarelli.
  • Anche i bambini piccoli possono dare un mano per decorare le maschere. Invece di utilizzare i pennarelli, si possono stampare dei motivi con gli stampini realizzati con le patate oppure si possono incollare delle perline.
  • Naturalmente con il feltro si possono realizzare molte altre maschere di animali come ad esempio il panda, il pappagallo e il topo.
  • Se hai poco tempo e ti manca il feltro, puoi anche usare dei fogli di carta da bricolage.
  • Per completare il travestimento abbina alla maschera una maglietta di colore coordinato e un paio di leggings.
Due bambini mascherati da mago e da piovra colorata
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Due bambini mascherati da mago e da piovra colorata
Caricamento dell’immagine
  1. Riempire di ovatta 4 paia di collant per i tentacoli.
  2. Tagliare l'elastico della misura della vita del bambino e chiuderlo con una cucitura. Oppure utilizzare una cintura.
  3. Arrotolare la parte superiore dei collant imbottiti e metterla sopra l'elastico o la cintura.
  4. Fissare i collant imbottiti con punti larghi in modo tale che i tentacoli siano rivolti verso l'esterno quando il bambino indosserà la cintura o l'elastico.
  5. Ritagliare con il feltro degli ovali piccoli e grandi e applicarli a mo' di occhi sul berretto.
  6. Far indossare al bambino il quinto paio di collant tirandolo fin sotto la cintura con i tentacoli e una maglietta abbinata. Ecco il polipo!

Ti occorrono:

  • 5 paia di collant
  • ago e filo
  • elastico alto o cintura
  • 3 confezioni di ovatta per bricolage
  • berretto in tinta unita coordinato ai collant
  • feltro sottile in due colori per gli occhi
  • I collant imbottiti sono piuttosto pesanti, quindi controlla che l’elastico sia ben aderente alla vita per evitare che scivoli. Per i bambini magri è meglio utilizzare una cintura.
  • I collant e il berretto possono essere riutilizzati dopo carnevale. Basta togliere l’ovatta e tenerla da parte per un prossimo lavoretto di bricolage.
  • Per i bambini già grandicelli si possono fissare i collant con un spilla di sicurezza.
  • Non hai a portata di mano un sufficiente numero di collant? Allora vanno bene anche le calze al ginocchio.
Due bambini mascherati da mago e da piovra colorata
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Due bambini mascherati da mago e da piovra colorata
Caricamento dell’immagine

1. Tagliare la stoffa glitterata nella misura di 120 x 80 cm (larghezza x altezza). Cucire tutti e quattro i bordi con punti a zigzag, fare una piega di 1 cm sui lati e sulla parte inferiore, stirarla con il ferro da stiro e cucire.

La stoffa glitterata viene cucita
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
La stoffa glitterata viene cucita
Caricamento dell’immagine

2. Sulla parte superiore misurare 12 cm, piegare con il rovescio all'interno (vedere immagine) e praticare una cucitura il più vicina possibile al bordo.

Una coulisse attraverso cui far passare l’elastico
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Una coulisse attraverso cui far passare l’elastico
Caricamento dell’immagine

3. Praticare un'altra cucitura parallela alla prima a una distanza di 2,5 cm per creare un passaggio nel quale inserire l'elastico.

4. Far passare l'elastico, indossare in prova la mantella per misurare la lunghezza direttamente sul bambino. Chiudere l'elastico con una cucitura. La mantella è pronta!

5. Per la bacchetta magica, tagliare il listello nella misura desiderata e rivestirla con il washi tape.

6. Ritagliare dal feltro due stelle come nel modello e cucirle insieme lasciando un'apertura.

7. Risvoltare con cautela la stella e imbottirla con l'ovatta. Applicare un po' di colla per bricolage nell'apertura, infilare la stella sul listello di legno e chiudere l'apertura cucendo a mano.

8. Decorare la stella con i cristalli adesivi, le borchie ecc.

Con il cartone si crea un cappello da mago
Caricamento dell’immagine
web.lightbox.openLink
Con il cartone si crea un cappello da mago
Caricamento dell’immagine

9. Ritagliare un triangolo dal cartoncino per foto (misura approssimativa: 30 cm).

10. Arrotondare l’estremità inferiore (vedere immagine). Incollare insieme i due lati per creare il cappello del mago.

11. Fissare eventualmente ai lati due lacci per legare il cappello. Decorare con i cristalli adesivi.

Ti occorrono:

  • Regolare la lunghezza della mantella in base all'altezza del bambino.
  • È possibile realizzare la stella anche utilizzando della stoffa di cotone.
  • La stella doppia di feltro può anche essere non risvoltata. Praticare semplicemente una cucitura il più vicina possibile al bordo con un colore adatto.
  • Per il cappello sono adatti anche fogli di feltro spesso da unire insieme con una cucitura. Questo materiale è più resistente in caso di neve o pioggia.
  • Per completare l'opera, applicare delle strisce di tulle sulla punta del cappello.
  • Scegliendo un altro colore, questo travestimento si trasforma facilmente in un costume di carnevale da fata o da arlecchino.

Altre idee della redazione Famigros

Geniale!